lunedì 24 agosto 2009
12:36

Highlights 1^ giornata di Serie A

Il campionato di serie A riparte e regala le prime 24 reti della stagione. Il risultato più clamoroso, se così lo si possa definire, è il pareggio interno dell'Inter contro il Bari. L'unico 0 a 0 è tra Livorno e Cagliari. Quattro le vittorie interne (Genoa, Juventus, Lazio e Palermo), due quelle esterne (Milan e Sampdoria), quattro i pareggi. Vincono invece Milan e Juve. Restano invece ferme al palo Napoli e Roma. Già da domenica prossima primi esami di riparazione con due big-match di spicco: Milan-Inter e Roma-Juventus. Ecco in dettaglio le partite:

Bologna – Fiorentina 1-1: Finisce in parità il derby dell' Appennino. Il Bologna si dimostra più convincente della Fiorentina, che invece ha la testa rivolta al ritorno del preliminare di Champion's contro lo Sporting Lisbona. Gli uomini di Papadopulo disputano un buon match, ma alla fine devono accontentarsi di un pari. I viola, passati in svantaggio, colgono un buon punto esterno.

Siena – Milan 1-2: Il Milan, tanto criticato nel pre-campionato, offre una buona prestazione a Siena e grazie ai gol di Pato comincia la nuova stagione con una vittoria che solleva ancora di più il morale. Il Siena resiste finchè può agli assalti dei rossoneri, ma alla fine la qualità dei giocatori di Leonardo fa la differenza. Si rivedono piccoli segnali di ripresa da parte di Ronaldinho.

Inter – Bari 1-1: Mourinho stecca la prima. Partita sempre viva a San Siro nonostante siano i nerazzurri a sbloccare il risultato. Gli uomini di Ventura giocano con tranquillità e si mostrano più volte pericolosi davanti la porta di Julio Cesar. Proprio nel finale i pugliesi buttano via il gol della possibile vittoria. L' Inter nonostante i quattro attaccanti schierati non riesce a capitalizzare al meglio le occasioni.

Catania – Sampdoria 1-2: La coppia Pazzini-Cassano riapre la stagione come l'aveva chiusa. Sono loro i protagonisti del vantaggio genovese contro gli etnei. Il Catania, squadra sempre ostica fra le mura amiche, riesce ad agguantare il pareggio dopo pochi minuti, ma non riesce mai con continuità ad impensierire la porta avversaria. La Samp trova il gol nel finale di gara gelando, grazie a Gastaldello, il pubblico sugli spalti.

Genoa – Roma 3-2: Il big-match della giornata non tradisce le attese e regala una bella serata di calcio a Marassi con gol e spettacolo. I rossoblù passano per primi in vantaggio ma vengono raggiunti e superati da Totti & C. .A questo punto la Roma, pagando forse i primi impegni di Europa League, lascia il campo ai genovesi che pareggiano e nel finale si impongono sugli avversari per il definitivo 3 a 2.

Juventus – Chievo Vr 1-0: La Juve ottiene i primi tre punti della stagione. I Bianconeri partono veramente bene e all'undecimo passano in vantaggio. Il Chievo nella prima frazione si rende poco pericoloso e pensa a contenere gli assalti di una ottima Juventus. Nella ripresa la musica cambia. E' il Chievo a partire meglio e far buon gioco, ma la difesa juventina è attenta e rischia poco. Nel finale si rivede la Juve che coglie anche un palo con Amauri.

Lazio – Atalanta 1-0: La Lazio di Ballardini ringrazia ancora una volta Tommaso Rocchi che regala ai biancocelesti la prima vittoria in campionato. I laziali partono molto bene e chiudono in vantaggio la prima frazione. Nella ripresa è l'Atalanta ad affacciarsi in area avversaria creando qualche preoccupazione di troppo agli avversari, ma il risultato resta invariato. Alla fine la Lazio conquista i tre punti e gli applausi dei propri tifosi.

Livorno – Cagliari 0-0: All' Ardenza pochissime le emozioni in campo. Le due squadre giocano senza mai creare grosse occasioni da ambo le parti. Il pareggio alla fine è il risultato più giusto. Il Livorno cerca la vittoria per festeggiare meglio il ritorno in serie A, ma l'attacco livornese è poco esplosivo. Il Cagliari invece ottiene un buon punto esterno contro una rivale per la salvezza.

Palermo – Napoli 2-1: Il derby delle due Sicilie va al Palermo. I rosa però nella prima mezz'ora rischiano di capitolare per ben tre volte, ma in tutte queste sono i legni a salvare la porta di Rubinho. Il gol del vantaggio siciliano nasce da una disattenzione di Maggio. Il Napoli nella ripresa reagisce e trova il pari grazie ad Hamsik. Passano pochi minuti però e Miccoli trasforma un rigore, riportando il Palermo avanti nel punteggio fino al triplice fischio. Alla fine applausi sugli spalti verso i "picciotti" di Zenga.

Udinese – Parma 2-2: Al Friuli una partita bella e combattuta fin dai primi minuti. Passa in vantaggio il Parma con il baby Paloschi. I friulani si scuotono e pareggiano. Il Parma però non demorde, e ritorna in vantaggio. Alla fine il forcing finale dell'Udinese da i suoi frutti e si ritorna in parità per il 2 a 2 finale. Il pareggio, che forse va stretto ai parmensi per due volte in vantaggio, accontenta tutti. Il Parma torna in serie A con una buona prestazione ed un buon punto esterno.

Classifica dopo la 1^ giornata: Milan Sampdoria Genoa Juventus Lazio e Palermo 3, Bologna Fiorentina Inter Bari Livorno Cagliari Udinese e Parma 1, Siena Catania Roma Chievo Vr Atalanta e Napoli 0.

Prossimo turno, 2^ giornata 29-30/8/2009 ore 20.45: Atalanta – Genoa, Bari – Bologna (29/8 ore 18.00), Cagliari – Siena, Chievo Vr. – Lazio, Fiorentina – Palermo, Milan – Inter (29/8 ore 20.45), Napoli – Livorno, Parma – Catania, Roma – Juventus (30/8 ore 18.00), Sampdoria – Udinese.

Cari amici lettori, a lunedì prossimo, e come sempre buon calcio a tutti!!!!

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Palinsesto #Radio1Sport