sabato 20 marzo 2010

Il calcio dà i numeri A - 10

Amici e amiche di Tutto il Calcio Blog benvenuti ancora una volta nel pianeta dei numeri, delle statistiche e delle curiosità delle partite di Campionato in programma questa settimana. Dopo il gustoso antipasto della B presentata ieri, oggi ci tuffiamo una volta ancora nell'elite della Serie A che in questo weekend consuma la decima giornata di ritorno. Come per la B ieri, sono ben tre gli anticipi che inaugureranno la ventinovesima del massimo campionato italiano edizione 2009/10: tra queste tre sfide, spicca l'impegno della capolista Inter che, dopo lo scivolone di Catania (riscattato con la grande impresa di Champion's), è ancora impegnata in Sicilia, stavolta a Palermo, e deve vincere per mantenere quantomeno il punticino di distacco dai rossoneri, impegnati domani in casa col Napoli. Sempre stasera è impegnata la Roma, terza forza del torneo e ancora speranzosa di titolo, contro l'ultima squadra capace di batterla un girone fa: l'Udinese. Ecco comunque a voi il quadro completo delle dieci partite della 29ma giornata di Serie A, corredate dalle statistiche e gli arbitri designati: via dunque alla nostra carellata dei numeri!

Fiorentina - Genoa (stasera, ore 18.00) Solo tre i successi genoani in 38 precedenti: l'ultimo il 27 marzo 1977 (1-2) La sfida dello scorso campionato, disputata il 27 settembre 2008, venne decisa da Alberto Gilardino (74'). All'andata 2-1 per i rossoblù, con Palladino autore di uno splendido gol di tacco.
Arbitro: Russo. Andata: Genoa - Fiorentina 2-1. Precedenti in serie A: vittorie Fiorentina 25, vittorie Genoa 3, pareggi 10. Ultima sfida in A: Fiorentina - Genoa 1-0 (2008/09).

Palermo - Inter (stasera, ore 20.45) La sfida del 15 novembre 2008 venne decisa da due bombe di Zlatan Ibrahimovic nel secondo tempo; l'ultimo successo rosanero è il 3-2 del 10 settembre 2005, seconda giornata del torneo 2005/06, mentre l'ultimo pari è lo 0-0 del 28 ottobre 2007. Tra le vittorie nerazzurre vale certamente la pena citare quella del 26 novembre 2006, una perla che spinse ancor più fortemente i nerazzurri verso lo scudetto dei record 2007. 
Arbitro: Damato. Andata: Inter - Palermo 5-3. Precedenti in serie A: vittorie Palermo 4, vittorie Inter 8, pareggi 10. Ultima sfida in A: Palermo - Inter 0-2 (2008/09).

Roma - Udinese (stasera, ore 20.45) Friulani storicamente ostici per la Roma all'Olimpico: nell'ultima sfida, disputata prima del ritorno di Champion's 2008/09 tra Roma ed Arsenal, è stato Mirko Vucinic ad evitare la sconfitta ai padroni di casa dopo la rete di Felipe. L'ultima vittoria bianconera è dell'11 settembre 2005 (0-1, rete di Sulley Muntari al 33' del primo tempo), che replicò lo 0-3 dell'anno precedente. Posta piena per i giallorossi nel 2006/07 e nel 2007/08. All'andata il 2-1 per i friulani costituisce, tuttora, l'ultima sconfitta dei giallorossi in questo campionato.
Arbitro: Pierpaoli. Andata: Udinese - Roma 2-1. Precedenti in serie A: vittorie Roma 19, vittorie Udinese 5, pareggi 12. Ultima sfida in A: Roma - Udinese 1-1 (2008/09).

Atalanta - Livorno (domani, ore 15.00) Risale addirittura al 15 ottobre 1942 l'ultimo successo degli amaranto (1-2), poi solo successi nerazzurri. Contestatissimo l'ultimo, risalente al 4 maggio 2008: la rete di Padoin al 93' spinse nel baratro gli amaranto, alcuni dei quali aggredirono l'autore del 3-2 atalantino facendo trapelare, e non poco, il sospetto di una combine andata male.
Arbitro: Orsato. Andata: Livorno - Atalanta 1-0. Precedenti in serie A: vittorie Atalanta 8, vittorie Livorno 2, pareggi 0.
Ultima sfida in A: Atalanta - Livorno 3-2 (2007/08).

Bari - Parma (domani, ore 15.00) Pugliesi capaci di vincere con gli emiliani soltanto in serie B, ma anche nello scorso campionato cadetto a vincere sono stati ancora gli ospiti (0-2). Nel 1998 l'ultimo punto e l'ultima rete dei padroni di casa (Masinga risponde a Fuser, Bari - Parma finisce 1-1). L'ultima in A risale al 5 novembre 2000: Parma vincente grazie ad una rete di Patrick Mboma.
Arbitro: Guida. Andata: Parma - Bari 2-0. Precedenti in serie A: vittorie Bari 0, vittorie Parma 4, pareggi 4. Ultima sfida in A: Bari - Parma 0-1 (2000/01).

Cagliari - Lazio (domani, ore 15.00) Dal 1996/97 al 2005/06 striscia di cinque pareggi consecutivi, interrotti dalle reti di Cribari e Rocchi del 25 febbraio 2007. Biancocelesti vincenti anche il 31 agosto 2008, con Zarate sugli scudi con la sua prima doppietta in Serie A (1-4); del 2007/08 l'ultimo successo rossoblù (1-0, rete di Matri all'87'). All'andata Astori approfitta di una paperona di Muslera regalando la vittoria ai sardi.
Arbitro: Celi. Andata: Lazio - Cagliari 0-1. Precedenti in serie A: vittorie Cagliari 8, vittorie Lazio 7, pareggi 9. Ultima sfida in A: Cagliari - Lazio (2008/09).

Chievo - Catania (domani, ore 15.00) La prima sfida in serie A è del 18 gennaio 2007, quando il vantaggio siciliano di Stovini venne rimontato e tramutato in 2-1 clivense dalle marcature di Semioli e di Pellissier. Lo scorso 15 febbraio 2009 finì 1-1, con i centri di Ledesma su rigore per i siciliani e di Giuseppe Colucci in pieno recupero per i clivensi.
Arbitro: Giannoccaro. Andata: Catania - Chievo 1-2. Precedenti in serie A: vittorie Chievo 1, vittorie Catania 0, pareggi 1. Ultima sfida in A: Chievo - Catania 1-1 (2008/09).

Milan - Napoli (domani, ore 15.00) Ultima vittoria partenopea nel 1986 (1-2), poi per i campani solo sei punti arrivati in altrettanti pareggi (l'ultimo il 26 aprile 1998, 0-0). Tre successi consecutivi dei rossoneri nelle ultime tre sfide: quella del 13 gennaio 2008 vide l'esordio con gol di Alexandre Pato, realizzatore dello splendido 5-2 finale per i padroni di casa. All'andata due reti rossonere nei primi 5' bilanciate da altrettante marcature napoletane nei minuti di recupero.
Arbitro: Bergonzi. Andata: Napoli - Milan 2-2. Precedenti in serie A: vittorie Milan 30, vittorie Napoli 11, pareggi 20. Ultima sfida in A: Milan - Napoli 1-0 (2008/09).

Siena - Bologna (domani, ore 15.00) Tutte in parità le tre sfide nella massima serie, disputate tra il 2003/04 e il 2008/09: 0-0 il 21 dicembre 2003, 1-1 il 31 ottobre 2004 (Cipriani e Chiesa i marcatori) e 1-1 anche il 16 novembre del 2008 (a segno Ghezzal e Di Vaio).
Arbitro: Gava. Andata: Bologna - Siena 2-1. Precedenti in serie A: vittorie Siena 0, vittorie Bologna 0, pareggi 3. Ultima sfida in A: Siena - Bologna 1-1 (2008/09).

Sampdoria - Juventus (domani, ore 20.45) Una doppietta di Enrico Chiesa diede, il 10 dicembre 1995, quella che è la più recente vittoria dei blucerchiati a Marassi: poi quattro successi esterni (il più recente il 4 marzo 2006: 0-1, rete di Pavel Nedved nel secondo tempo) e tre pareggi (l'ultimo concide con l'ultima sfida tra le due formazioni a Marassi: 0-0, 27 settembre 2008). All'andata il 5-1 finale illuse una volta ancora i bianconeri di poter concorrere fino in fondo per il titolo.
Arbitro: Tagliavento. Andata: Juventus - Sampdoria 5-1. Precedenti in serie A: vittorie Sampdoria 17, vittorie Juventus 18, pareggi 17. Ultima sfida in A: Sampdoria - Juventus 0-0 (2008/09).

E con il posticipo del Luigi Ferraris di Genova finisce la carellata statistica delle dieci partite della ventinovesima giornata della Serie A 2009/10, decima di ritorno. L'appuntamento per tutti i nostri appassionati è per martedì con i precedenti del Campionato di Serie B e per mercoledì per i precedenti di Serie A: in occasione del penultimo turno infrasettimanale di B nonchè ultimo di A, la nostra rubrica diventa un appuntamento fisso anche durante la settimana. Da parte della redazione di Tutto il Calcio Blog l'augurio di un weekend di divertimento con lo spettacolo del Campionato Italiano.
Mario Aiello

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.