venerdì 18 giugno 2010

Amarcord Mondiale 2010 - 03 Spagna 1982

di Fabio Stellato
Gentili lettori di tuttoilcalcioblog.it oggi andiamo a rivivere il trionfo azzuro al mundial di Spagna 1982.
E' stato un mondiale zeppo di polemiche, vuoi per il ritorno in nazionale di Paolo Rossi reduce dalla squalifica di due anni per l'ormai noto scandalo del calcio scommesse, e vuoi per le scelte di un Enzo Bearzot, fedele al blocco juventus, che ha lasciato a casa Roberto Pruzzo ed Evaristo Beccalossi.
Il mondiale azzuro comincio' con gli ormai famosi 3 pareggi del girone eliminatorio; 0-0 con la Polonia e 1-1 con Peru' e Cameroun.
Fu nella seconda fase del mondiale, un girone a 3 squadre con Argentina e Brasile, che l'Italia (popolo) inizio' ad innamorarsi dell'Italia (Nazionale di calcio); ci fu prima una bella vittoria per 2-1 con l'Argentina e poi uno spettacolare 3-2 al Brasile, con una tripletta di Paolo Rossi, che ha dato alla nostra Nazionale l'accesso alla semifinale con la Polonia,semifinale vinta per 2-0 ancora una volta grazie a Paolo Rossi autore di una doppietta.
Nel video che segue riviviamo i gol delle partite con Brasile e Polonia, con la voce di Enrico Ameri.

L'Italia in finale ha trovato la Germania Ovest, dando vita ad un memorabile 3-1 rimasto nella storia. Tutti hanno visto almeno un immagine, uno scatto di quella partita.....l'urlo di Tardelli che è diventato, per molti anni, un simbolo della nazionale di calcio, o l'icontenibile gioia del Presidente Pertini in tribuna d'onore.
Allora riviviamola quella partita nelle sue fasi salienti, sempre con la radiocronaca di Enrico Ameri, in questo video, arricchitto dalle immagini, realizzato e montato da Marco D'Alessandro.

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.