lunedì 21 giugno 2010

Highlights Mondiali Sud Africa 2010 - partite del 21/6

Con le partite odierne siamo giunti praticamente a metà torneo, sono state giocate infatti 32 gare su 64. Da domani poi via all'ultima giornata della fase a gironi. Giornata mondiale che si apre con la goleada del Portogallo ai danni della Corea del Nord. Portoghesi incontenibili, soprattutto nella ripresa, e qualificazione in tasca. Adesso la sfida contro il Brasile per il primato nel girone. Nel pomeriggio invece il Cile supera di misura la Svizzera che ridotta in dieci uomini deve arrendersi ai sudamericani che vanno in testa al girone H e stasera potranno guardare la Spagna con tutta tranquillità. Proprio gli spagnoli saranno gli avversari nell'ultimo turno. La Svizzera invece per restare in corsa dovrà battere l'Honduras e aspettare notizie dalla sfida tra cileni ed iberici. In serata proprio gli spagnoli battono l'Honduras e si rimettono in corsa per la qualificazione al prossimo turno ad eliminazione diretta. Le furie rosse giocano bene ma sciupano moltissimo, manca la giusta cattiveria sotto porta. Da domani dunque prenderà il via l'ultimo turno della fase a gironi e sarà tempo di verdetti, il primo potrebbe essere già clamoroso, la Francia, vice campione del Mondo, infatti rischia di non passare il turno. Ad aprire le danze del terzo turno a gironi saranno i gruppi A e B con due gare alle 16.00 (gruppo A) e due alle 20.30 (gruppo B). Ma vediamo  adesso le partite di oggi in dettaglio....


Portogallo-Corea del Nord 7-0: il Portogallo supera con una goleada la povera Corea del Nord e resta in coda al Brasile contro cui si giochera il primato nel girone nell'ultimo turno. Nel primo tempo però i lusitani faticano a trovare le giuste misure per offendere nella metà campo coreana. La Corea, dal canto suo, si copre e già al 2' minuto rischia di subire il primo gol ma il colpo di testa di Carvalho si stampa sul palo. Al 29' però arriva la rete del vantaggio portoghese con Raul Meireles. La Corea si scuote e va vicina al pari in due occasioni ma Eduardo fa buona guardia. Nella ripresa la Corea resta con la testa negli spogliatoi e il Portogallo dilaga. Al 53' arriva il raddoppio siglato da Simao. I portoghesi a questo punto siscatenano. Al 56' va in rete Almeida, mentre al 60' Tiago fa poker. La Corea è battuta ma i lusitani non si fermano e nei minuti finali dilagano. Segnano nell'ordine: Liedson all'81', Cristiano Ronaldo all'87' e poi arriva la doppietta di Tiago all'89'. I portoghesi dunque hanno un piede negli ottavi. Basterà un pari contro il Brasile. La Costa d'Avorio infatti dovrebbe vincere con più di nove gol di scarto per superare il Portogallo che al tempo stesso dovrebbe perdere contro i brasiliani.

Cile-Svizzera 1-0: vittoria di misura del Cile che vale il primato nel girone H. Il Cile gioca prevalentemente in attacco il match ma non riesce a concludere la grande mole di gioco sviluppata. La Svizzera oltretutto si schiera bene in difesa e concede pochi spazi. Nel primo tempo gli unini sussulti sono ad inizio gara con Benagli, portiere svizzero, che respinge due tiri violenti da fuori area, il primo di Valdiva, il secondo di Carmona. Nella ripresa la Roja aumenta il pressing e crea diverse palle gol. La Svizzera si difende ma al 75' deve capitolare per il gol di Gonzalez. Gli svizzeri provano a riequilibrare il match ma si espongono ai contropiedi cileni. Alla fine è 1-0 e Cile primo con 6 punti. Adesso la sfida finale contro la Spagna. Per la Svizzera sarà necessaria la vittoria contro l'Honduras per restare nella competizione.

Spagna-Honduras 2-0: la Spagna batte l'Honduras, come da pronostico, e si rimette in corsa nel girone H per la qualificazione al turno successivo. Gli iberici giocano bene e al 17' passano in vantaggio con Villa. Poi il ritmo gara scema perché la Spagna controlla la partita e l'Honduras non si fa mai viva dalle parti di Casillas. Nella ripresa la Spagna parte subito forte e al 51' raddoppia ancora con Villa. L'Honduras è domata e gli spagnoli dilagano ma sciupano moltissimo. Come se non bastasse al 62' Villa sbaglia un calcio di rigore mandando la palla a lato con il portiere hondureno spiazzato. Nel finale gli spagnoli sciupano almeno quattro nitide occasioni da rete per arrotondare il punteggio e rendere più sostanziosa la differenza reti in previsione dell'ultima partita contro il Cile. Honduras che con questo ko dice addio ai mondiali e nell'ultima sfida affronterà la Svizzera che lotta per un posto negli ottavi.

Classifica girone G dopo la 2^ giornata: Brasile 6; Portogallo 4; Costa d'Avorio 1; Corea del Nord 0.
Prossimo turno, 25/6 ore 20.30: Danimarca-Giappone, Camerun-Olanda.

Classifica girone H dopo la 2^ giornata: Cile 6; Spagna e Svizzera 3; Honduras 0.
Prossimo turno, 25/6 ore 16.00: Portogallo-Brasile, Corea del Nord-Costa d'Avorio.   

Programma di Martedì 22 Giugno: Messico-Uruguay (ore 16.00), Francia-Sud Africa (ore 16.00), Nigeria-Corea del Sud (ore 20.30), Grecia-Argentina (ore 20.30)

Appuntamento a domani!  

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.