mercoledì 29 febbraio 2012

Serie D 2011-12: 24^ giornata, 27^g. gir. A, B e D

Riprende a pieno ritmo il torneo di Serie D; domenica tutte le gare sono state disputate, tranne la partita del girone I fra Acri e Cittanova, a causa della mancata presentazione di quest’ultima, la cosa era già nell’aria viste le decisioni assunte da giocatori e staff tecnico in settimana, che non lasciavamo presagire soluzioni immediate alla crisi societaria del Cittanova che ormai si trascina da troppo tempo. Si prospetta un altro abbandono con un torneo che verrebbe in ogni caso falsato, dal momento che la classifica continuerebbe ad avere effetto e si tratterebbe di tramutare in 0 a 3 a tavolino tutti gli incontri successivi ad una eventuale quarta rinuncia. Si attendono sviluppi. Per il resto sembra esserci un attimo di rilassamento per le prime in graduatoria, che con tutta probabilità preparano lo sprint finale, ed il conseguente tentativo delle ultime di tirarsi fuori dalle secche della bassa classifica. Diminuisce il numero dei gol (205) segno di una maggiore attenzione da parte delle difese.
Oggi si disputano altri recuperi (ve ne parleremo in uno speciale domenica 04/03) che contribuiranno a stabilizzare le classifiche.
I  gol segnati sono stati come detto 205 con la punta massima nel girone D, con 37, e la minima nel girone G con 13.
Ma vediamo il dettaglio

Girone A – 27^ Giornata – 26/02/2012: Albese-Folgore Caratese 0-1, Asti-Acqui 1-2, Chiavari-Lascaris 5-1, Chieri-Borgosesia 1-0, Derthona-Bogliasco 1-2, Lavagnese-Pro Imperia 3-1, Naviglio Trezzano-Cantù 3-2, Santhià-Novese 1-2, Valle d’Aosta-Villalvernia 1-1. Riposa Verbano.
Classifica: Valle d’Aosta (*) e Chieri 55; Santhià (-3) 46; Lavagnese e  Novese 41; Derthona (*) e Chiavari  40; Acqui (*) 38; Naviglio Trezzano (*) e Borgosesia (*) 37; Pro Imperia 36; Villalvernia (*) 35; Folgore Caratese (*) e Bogliasco (*) 33; Verbano (*) 28; Asti (*) 21; Albese (-3) (*) 19; Cantù San Paolo 6; Lascaris (*) 4.
(*) 1 partita in meno.
Commento: il Chieri raggiunge in vetta il Valle d’Aosta bloccato sul pari dal Villalvernia, gli aostani però devono ancora recuperare una gara e possono tornare in vetta da soli; alle spalle del duo di testa si lotta per altri due posti play off; in coda ormai out Cantù e Lascaris si bloccano anche Asti e Albese, e si prospetta un finale senza play out, con quattro retrocessioni dirette.
Prossimo turno – 28^ Giornata - 04/03/2012: Acqui-Derthona, Asti-Chieri, Bogliasco-Chiavari, Borgosesia-Valle d’Aosta, Folgore Caratese-Lavagnese, Novese-Cantù, Pro Imperia-Santhià, Verbano-Albese, Villalvernia-Naviglio Trezzano. Riposa Lascaris.

Girone B - 27^ Giornata – 26/02/2012: Caronnese-Aurora Seriate 0-0, Carpenedolo-Fidenza 0-1, Colognese-Castellana 1-0, Darfo Boario-Gallaratese 1-0, Fiorenzuola-Atl.Pro Piacenza 1-0, Olginatese-Voghera 1-0, Pizzighettone-Gozzano 3-1, Ponte S.Pietro-Alzano Cene 2-0, Seregno-Rudianese 0-1, S.Castiglione-Mapello 2-1.
Classifica: S.Castiglione 54; Pizzighettone 48; Mapello, Olginatese e Ponte San Pietro 47; Caronnese 45; Voghera 40; Castellana 38; Darfo Boario e Rudianese 35; Aurora Seriate 34; Gozzano e Colognese 32; Alzano Cene (*) e At.Pro Piacenza 31; Fidenza 28; Carpenedolo e Fiorenzuola 27; Seregno (*) 26; Gallaratese 19.
(*) 1 partita in meno.
Commento: il Castiglione vince lo scontro con il Mapello che scivola in classifica facendosi superare dal Pizzighettone, la lotta play off è abbastanza viva ed interessante, con almeno sei squadre interessate; in coda si isola la Gallaratese mentre sono almeno in sei a lottare per evitare la seconda retrocessione ed i play out.
Prossimo turno – 28^ Giornata - 04/03/2012: Alzano Cene-Darfo Boario, Atl.Pro Piacenza-S.Castiglione, Aurora Seriate-Colognese, Castellana-Carpenedolo, Fidenza-Olginatese, Gallaratese-Pizzighettone, Mapello-Gozzano, Rudianese-Caronnese, Seregno-Ponte San Pietro, Voghera-Fiorenzuola.

Girone C - 24^ Giornata – 26/02/2012: Città di Concordia-San Giorgio 0-0, Delta Porto Tolle-Itala San Marco 2-2, Giorgione-Sacilese 0-3, Legnago-Montebelluna 0-1, Mezzocorona-Belluno 0-2, Pordenone-Montecchio 2-0, Sarego-Sanvitese 0-1, Tamai-Union Quinto 0-2, Unione Venezia-Sandonà 1-1.
Classifica: Unione Venezia 52; Delta Porto Tolle 47; Legnago 46; Montebelluna 43; Mezzocorona 36; Pordenone e Tamai 35; Sandonà Jesolo 34; Giorgione e San Giorgio 33; Belluno, Union Quinto e Sacilese 30; Montecchio e Città di Concordia 25; Sarego 20; Sanvitese 19; Itala San Marco 9.
Commento: tutte le squadre di alta classifica rallentano e le posizioni restano pressocchè immutate segno che la stanchezza comincia ad affiorare per tutti, anche la lotta per quello che dovrebbe essere l’unico posto ancora disponibile per i play off è ristretta a quattro squadre; in coda cerca un ultimo assalto alla zona play out la Sanvitese.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 04/03/2012: Itala San Marco-Belluno, Montebelluna-Giorgione, Montecchio-Sarego, Sacilese-Mezzocorona, San Giorgio-Legnago, Sandonà-Tamai, Sanvitese-Città di Concordia, Union Quinto-Delta Porto Tolle, Unione Venezia-Pordenone.

Girone D  - 27^ Giornata – 26/02/2012: Forlì-Camaiore 4-2, Lanciotto-Virtus Vecomp 3-1, Pelli Santacroce-Forcoli 1-0, Pistoiese-Sestese 6-2, Ravenna-Cerea 2-3, San Miniato T.-Rosignano 1-2, Scandicci-Este 0-3, V.Castelfranco-Mezzolara 1-1, V.Pavullese-San Paolo 0-3, Villafranca V.-Bagnolese 1-1.
Classifica: Este 52; Forlì 51;  Virtus Castelfranco 50; Virtus Vecomp 49; San Paolo Padova 46; Mezzolara 44; Cerea (*) 43; Lanciotto 41; Pistoiese 39; Rosignano 36; Scandicci (*) 35; San Miniato Tuttocuoio 33; Bagnolese 32; Forcoli  e Camaiore 28; Ravenna (-2) (*) 27; Villafranca Veronese 25; Virtus Pavullese (*) 24; Pelli Santacroce 18; Sestese 17.
Commento: si scinde il trio di testa e rimane sola al comando l’Este, incalzata da presso da un tenace Forlì; il girone risulta comunque apertissimo, sia per la vittoria finale, sia per la zona play off, tennistica vittoria della Pistoiese che si colloca in un tranquillo centro classifica; in coda vibrante il torneo per evitare retrocessioni e play out.
Prossimo turno - 28^ Giornata - 04/03/2012: Bagnolese-Pistoiese, Camaiore-Virtus Castelfranco, Cerea-Scandicci, Este-San Miniato, Forcoli-Virtus Pavullese, Mezzolara-Villafranca, Rosignano-Forlì, San Paolo-Lanciotto, Sestese-Pelli Santacroce, Virtus Vecomp-Ravenna.

Girone E - 24^ Giornata – 26/02/2012: Atl.Arezzo-Voluntas Spoleto 4-0, Castel Rigone-Sansovino 4-1, Orvietana-Flaminia Civita 2-1, Pierantonio-Viterbese 1-0, Sansepolcro-Pontedera 0-0, Sporting Terni-Pianese 1-1, Sporting Trestina-Pontevecchio 2-1, Todi-Group C.Castello 1-0, Zagarolo-Deruta 4-0.
Classifica: Pontedera 53; Atletico Arezzo 48; Pianese e Sporting Terni 38; Castel Rigone 37; Pierantonio 33; Voluntas Spoleto e Deruta 32; Viterbese e Orvietana 31; Pontevecchio e Sporting Trestina 30; Flaminia Civita e Sansepolcro 29; Sansovino 25; Todi 23; Group Città di Castello e Zagarolo 22.
Commento: elastico fra Pontedera e Atletico Arezzo che viaggiano in perfetta media (vittoria dentro e pari fuori), sembrano già confermate anche le squadre per i play off, si tratta ora di vedere le posizioni; lotta aperta in coda con il Todi che cerca di venir fuori dalle secche della retrocessione e tentare l’avventura play out.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 04/03/2012: Deruta-Sporting Terni; Flaminia Civita-Todi; Group C.Castello-Castel Rigone, Pianese-Pierantonio; Pontedera-Orvietana; Pontevecchio-Atl.Arezzo; Sansovino-Zagarolo; Viterbese-Sporting Trestina; Voluntas Spoleto-Sansepolcro.

Girone F - 24^ Giornata – 26/02/2012: Jesina-Isernia 0-0, Luco Canistro-Vis Pesaro 0-2, Miglianico-Teramo 1-1, Olympia Agnone-Riccione 3-2, Real Rimini-Civitanovese 1-4, Recanatese-Atl.Trivento 0-2, Sambenedettese-Renato Curi Angolana 0-0, San Nicolò-Ancona 0-0, Santegidiese-Atessa V.d.S. 3-1.
Classifica: Teramo 56; Ancona e Sambenedettese (*) 49; Civitanovese (*) 47; Isernia (*) 40; Atletico Trivento (*) e San Nicolò (*) 35; Jesina 33; Vis Pesaro (*) 32; Olympia Agnonese (*) 30; Riccione e Recanatese (**) 28; Atessa V.d.S. (**) 25; Santegidiese (*) 24; Luco Canistro (**) e Renato Curi Angolana (*) 19; Miglianico (*) 17; Real Rimini 4.
(*) 1 partita in meno.
(**) 2 partite in meno.
Commento: pareggiano tutte le prime della classe e la classifica rimane immutata in attesa che si definiscano i recuperi, il Teramo comunque sembra saldamente in testa anche se la trasferta contro il Miglianico non era delle più difficile, ma avrà pesato la stanchezza del recupero di mercoledì; in coda è tutto in divenire.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 04/03/2012: Ancona-Miglianico, Atessa-Luco Canistro, Atl.Trivento-Olympia Agnone, Civitanovese-Sambenedettese, Isernia-Real Rimini, Renato Curi Angolana-Santegidiese, Riccione-San Nicolò, Teramo-Jesina, Vis Pesaro-Recanatese.

Girone G - 24^ Giornata – 26/02/2012: Arzachena-Città di Marino 3-2, Astrea-Pomigliano 1-1, Atletico Boville-Porto Torres 1-0, Bacoli Sibilla-Fidene 0-1, Civitavecchia-Salerno 1-0, Cynthia-Anziolavinio 0-0, Monterotondo-Budoni 2-0, Progetto S.Elia-Palestrina 0-0, Selargius-Sora 1-0.
Classifica: Salerno 48; Città di Marino 42; Porto Torres 40; Budoni 38; Fidene 37; Astrea 36; Selargius 35; Palestrina (*) 33; Pomigliano 32; Arzachena 31; Sora (*) 29; Anziolavinio e Monterotondo 28; Civitavecchia 27; Cynthia 26; Progetto S.Elia 21; Atletico Boville 20; Bacoli Sibilla 18.
(*) 1 partita in meno
Commento: si fermano tutte le squadre di testa contro società che lottano per evitare la retrocessione, il margine della capolista è rassicurante, mentre sono almeno in sette a lottare per i posti play off; anche in coda nulla di definito sia per le retrocessioni dirette che per i play out.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 04/03/2012: Anziolavinio-Civitavecchia, Budoni-Atletico Boville, Città di Marino-Progetto S.Elia, Fidene-Arzachena, Palestrina-Selargius, Pomigliano-Cynthia, Porto Torres-Astrea, Salerno-Bacoli Sibilla, Sora-Monterotondo.

Girone H - 24^ Giornata – 26/02/2012: A.Cristofaro Oppido-Campania 3-2, Ars L.Grottaglie-Fortis Trani 1-1, Casertana-Sarnese 1-2, Città di Brindisi-Martinafranca 2-1, Francavilla Sinni-Gaeta 7-1, Internapoli-Nardò 0-0, Real Nocera-Viribus Unitis 0-1, Turris-Ischia 4-5, Virtus Casarano-Irsinese 3-0.
Classifica: Ischia 49; Martinafranca 48; Sarnese (*) 44; Francavilla 43; Casertana 41; Campania 40; Nardò 39; Città di Brindisi e Turris (*) 38; Virtus Casarano 35; Fortis Trani 30; Internapoli 28; Irsinese 21; Ars L.Grottaglie 20; Real Nocera, A.Cristofaro Oppido e Viribus Unitis 17; Gaeta (-4) 13.
(*) 1 partita in meno
Commento: cambia il vertice nel girone forse più appassionante della categoria, va in testa l’Ischia che approfitta dello scivolone del Martina a Brindisi, spera di riagganciare il vertice la Sarnese che deve ancora recuperare una partita; in coda scivola pesantemente il Gaeta penalizzato di quattro punti e si accende la lotta per evitare seconda retrocessione e play out.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 04/03/2012: Campania-Città di Brindisi, Fortis Trani-Virtus Casarano, Gaeta-A.Cristofaro Oppido, Irsinese-Turris, Ischia-Real Nocera, Martinafranca-Internapoli, Nardò-Casertana, Sarnese-Ars L.Grottaglie, Viribus Unitis-Francavilla-Sinni.

Girone I – 24^ Giornata – 26/02/2012: Acireale-Licata 0-0, Acri-Cittanova n.d., Hinterreggio-Nuovo Cosenza 1-3, Nissa-Nuvla San Felice 0-1, Noto-Adrano 2-1, Palazzolo-Messina 1-1, Sambiase-S.Antonio Abate 2-2, Serre-Battipagliese 1-2, Valle Grecanica-Marsala 1-0.
Classifica: Hinterreggio (*) 42; Adrano 38; Battipagliese 37; Palazzolo e Nuovo Cosenza (*) 36; Licata 34; Acri (*) e Nuvla San Felice (*) 33; Messina (-7) 32; Marsala (*) 31; Serre (*) 30; Noto 28; Valle Grecanica 27; S.Antonio Abate (*) 26; Acireale e Sambiase 25; Cittanova (*) e Nissa 19.
(*) una partita in meno.
Commento: cade in casa l’Hinterreggio, ma perde anche l’Adrano e tutto resta immutato a parte l’avvicinamento della Battipagliese, si lotta per i posti play off, dove tutto può accadere alla luce dei recuperi ancora da effettuare; in coda assai critica la situazione del Cittanova che ha rinunciato alla trasferta di Acri per la incerta situazione societaria, ma anche la Nissa sembra avere perso ogni speranza di salvezza.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 04/03/2012: Adrano-Acri, Battipagliese-Sambiase, Cittanova-Nissa, Licata-Serre, Marsala-Palazzolo, Messina-Hinterreggio, Nuovo Cosenza-Acireale, Nuvla San Felice-Valle Grecanica, S.Antonio Abate-Noto.

Turni infrasettimanali: 21/03/2012 gironi A-B-D.
Fine: 06/05/2012.

Poule Scudetto: dal 13/05/2012 al 20/05/2012 fase a gironi, 24/05/2012 semifinali, 26/05/2012 finale.
Play Off: dal 13/05 al 10/06/2012.
Play Out: date da definire.

E’ tutto, a rileggerci il giorno 07/03/2012 per il commento delle gare del 04/03/2012 ed il 04/03/2012 per il commento ai recuperi del 29/02/2012.
Francesco Pinto

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Palinsesto #Radio1Sport