sabato 21 dicembre 2013

Tutto il calcio bloB 2013-14 (17)

di Stefano Stradotto

Manca davvero poco a Natale, ma sette giorni fa il clima natalizio non era ancora arrivato a Saxa Rubra.. Frecciate e frecciatine a ripetizione tra Emanuele Dotto ed Elisabetta Grande durante Sabato Sport.. La Grande approfitta dell'sms di un ascoltatore per parlare apertamente di quanto sta avvenendo in studio...
"..l'ascoltatore chiede se si salverà il Cagliari... E tu?.. Ti salverai dalle mie frecciate..?"
Dotto ammette..
"..Si salverà il Cagliari, sicuramente molto più di me che devo sopportare te...."
La Grande prova allora a stemperare gli animi...
"..sì però fai sentire che mi vuoi bene, dai..."
Dotto non pare affatto convinto....
"..mmm..... dopo....."
Nel clima (non)natalizio viene coinvolto anche Marco Tardelli... In apertura di collegamento la scatenata Elisabetta Grande sta di nuovo punzecchiando Dotto circa un suo presunto cambiamento,  prendendo spunto dal titolo di una canzone in inglese.. Poco dopo Emanuele, esasperato dalla collega, punge invece proprio Tardelli, in procinto di esordire da spettatore allo Juventus Stadium..
"..Preparati perchè le rampe sono abbastanza impegnative..."
Tardelli assicura..
"..e ma quelle ce la faccio, ce la faccio..."
Dotto insinua ancora..
"...e beh..... poi me lo dirai....."
L'onnipresente Grande conferma allora la sua considerazione di qualche minuto prima...
"..Ecco in cosa è cambiato, vedi..!"
A Dotto verrebbe forse voglia di scappare dallo studio.. O meglio di volare via da Saxa Rubra...
"..L'Ahli è una squadra che vola, con quel nome non può essere diverso..."
Emanuele avrebbe anche voglia di prendere una boccata d'aria, di una passeggiata.. L'esatto contrario dell'"inquietante" Walter Mazzarri...
"..Uno come Mazzarri che a Napoli non riesce a trovare il tempo nemmeno per andarsi a mangiare un babà oppure, non dico per andare a vedere un museo, ma quantomeno andare a fare una passeggiata sul lungomare di via Posillipo, come direbbe Gianni Mura, un po' mi turba...."
E' stato un sabato piuttosto stressante.. In serata meglio allora berci sopra, approfittando dell'argomento trattato in diretta in quel momento, vale a dire il ritorno a Verona di alcuni protagonisti dello scudetto dell'Hellas...
"..Certo che con Elkjaer e Briegel ci saranno da aumentare le bevute.... Non credo che vadano esattamente ad acqua minerale, ecco...

Per  fortuna il sabato si conclude e l'indomani la giornata, per Dotto e non solo, inizia sotto ben altri auspici, serena in tutti i sensi..
"In Friuli, per dirlo alla Donatella Rettore, è una giornata splendida e splendente... Giornata tersa come una tela del Tiepolo.."
Le brutture sembrano essere rimaste a Roma.. A farne le spese Giuseppe Bisantis, impegnato all'Olimpico per Lazio-Livorno.. E Giuseppe non si perde in troppi giri di parole....
"..La partita non si è imbruttita, perchè è sempre stata brutta..."
Il finale è addirittura malinconico..
"Non è stata certo una di quelle partite da raccontare ai nipotini davanti al caminetto..."
A Udine invece prosegue la giornata serena di Emanuele Dotto che, dopo averlo nominato il giorno prima, riesce finalmente ad imbattersi dal vivo nel più tradizionale dolce napoletano..
"...Darmian, il suo cross è un bijoux, anzi, un babà..!

Alle 18.30 è in programma Juventus-Sassuolo, spostata di un giorno a seguito del rinvio durante la settimana di Galatasaray-Juve... Giovanni Scaramuzzino prende spunto da quella circostanza per "infierire" sui tifosi bianconeri...
"..Condizioni che rispetto ad Istanbul sembrano quasi ricordare le Maldive...."

Voglia di mare dunque per Scaramuzzino e non solo.. A ricordarci però che il Natale è alle porte ci pensa Gianfranco Coppola, durante il posticipo Napoli-Inter, con la gentile collaborazione delle difese in campo...
"..La difesa del Napoli è rimasta immobile, un po' come il presepe di San Gregorio Armeno....."
Dalla tradizione alle novità, ecco Coppola lanciare un suo nuovo format televisivo..
"..Ex factor è il comune denominatore di questa serata..."

I posticipi non sono finiti qui, visto che a chiudere il turno di campionato c'è Milan-Roma di lunedì sera.. A Milano però domina la distrazione, come ci riferisce Tarcisio Mazzeo....
"..E' una serata importante, anche se il pubblico non se ne è accorto....."
La partita, con buona pace dei (tanti) tifosi assenti, è bellissima.. Ed anche ricca di episodi.. Filippo Grassia è l'uomo più gettonato della serata.. Giulio Delfino ribadisce per l'ennesima volta..:
"..Ci dirà tutto, come sempre, Grassia.."
Mazzeo interviene, un pochino preoccupato..
"..Gli abbiamo riempito il taccuino..."
Ma c'è qualcuno che lavora addirittura più del povero Grassia.. Sulley Muntari infatti completa addirittura un'invenzione geometrica..
"..più che un triangolo questa è stata una figura geometrica inventata da Muntari..", esclama un ammirato Delfino...

La coppia Delfino-Mazzeo, ormai inossidabile, è al microfono anche nel corso della settimana, per raccontare l'ottavo di Coppa Italia Juventus-Avellino, anticipato prima delle Feste, a differenza del previsto.. E' Tarcisio Mazzeo a ricordarci ancora una volta che Natale si sta avvicinando.. Tra regali commissionati (e mancati...)....
"..A volte ai cronisti vengono assegnati dei compiti, a noi era stato assegnato quello di comprare una sciarpa che ricordasse la partita Juventus-Avellino, solo che ne erano state fatte solamente circa trecento, perchè hanno detto, tanto non le comprerà nessuno.. e invece sono andate esaurite....."
...ed infine brindisi..!
"..Quagliarella ha sporcato il bicchiere per festeggiare, anche in Coppa Italia..!"

E noi per un ideale brindisi pre-natalizio vi diamo appuntamento a lunedì 23 dicembre per l'ultima puntata 2013!


 

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Palinsesto #Radio1Sport