domenica 14 aprile 2019

Le partite di oggi con le voci di ieri.. (32)

#tuttoilcalcioblog



di Stefano Stradotto

Torna il nostro appuntamento con la rubrica che ogni domenica "riporta" al microfono le voci del passato designandole per le partite di campionato odierne, distribuite su quattro periodi di riferimento che rappresentano altrettante epoche e squadre di radiocronisti.

Giornata di campionato potenzialmente da scudetto matematico e allora ecco che le nostre scalette sono contrassegnate da alcune eccezioni. Nulla cambia ovviamente nel periodo anni '80, con tutte le gare in contemporanea, e in quello di metà anni '90, con un unico posticipo serale che è Frosinone-Inter. Nel periodo di inizio 2000 invece ecco la prima particolarità: all'epoca infatti si verificarono diversi episodi nei quali, con una squadra italiana ancora in corsa nei turni decisivi di Champions, la giornata di A fu anticipata in blocco al sabato pomeriggio, per permettere alla squadra interessata di anticipare la propria partita ma al tempo stesso garantendo la contemporaneità. E' vero che tali episodi si verificarono sempre nelle ultime quattro giornate, contesto nel quale vigeva la regola della contemporaneità ed entro il quale si decise lo scudetto, ma è anche vero che in quel periodo non abbiamo esempi di situazioni analoghe all'attuale, con scudetto aggiudicato con largo anticipo. Abbiamo così dovuto fare i conti con una situazione che nel periodo in questione non fornisce esempi concreti, tuttavia ragionando su quanto all'epoca ci fosse più attenzione alla regolarità in situazioni di questo tipo, abbiamo supposto che a fronte di un'alta probabilità di aggiudicazione dello scudetto il ragionamento fatto sarebbe stato il medesimo, dunque abbiamo anticipato la puntata prevista per la domenica pomeriggio al sabato con 8 campi collegati; non essendo ancora nelle ultime quattro giornate abbiamo altresì conservato le due gare serali, quindi Milan-Lazio al sabato e Frosinone-Inter alla domenica. La domenica pomeriggio è occupata in toto dalla Serie B.
Nel periodo attorno al 2010 mantenuta invece la calendarizzazione normale, visto che si era già in un'epoca più asservita alle esigenze televisive: dunque puntata di B classica del sabato, Spal-Juventus primo anticipo, Milan-Lazio in serata, puntata domenicale con 7 campi e Frosinone-Inter in posticipo.
Tale situazione presenta una "doppietta" per Cucchi, che sarebbe andato a Ferrara al sabato per la probabile partita-scudetto. In questo frangente la nostra scaletta domenicale si dimostra poi elastica in relazione al risultato di Spal-Juventus: in caso di scudetto bianconero, Cucchi sarebbe andato poi a Bergamo per il campo principale dell'indomani, con Chievo-Napoli retrocessa in coda alla scaletta e affidata a Zennaro; ma con la sconfitta della Juventus ecco che potenzialmente Chievo-Napoli diventa decisiva per il matematico tricolore, Cucchi va allora a Verona, con Bergamo secondo campo coperto da Repice, facilmente dirottabile all'Atleti Azzurri d'Italia dopo aver seguito Milan-Lazio la sera prima.



Periodo 1 (metà anni '80 circa)

Tutto il calcio Conduce ROBERTO BORTOLUZZI
CP Spal - Juventus  ENRICO AMERI
Milan - Lazio  SANDRO CIOTTI
Sampdoria - Genoa  ALFREDO PROVENZALI
Roma - Udinese  CLAUDIO FERRETTI
Frosinone - Inter  ENZO FOGLIANESE
Atalanta - Empoli  LIVIO FORMA
Pescara - Perugia di B  EZIO LUZZI

ChievoVerona - Napoli  EMANUELE DOTTO
Torino - Cagliari  CARLO NESTI
Fiorentina - Bologna  RICCARDO CUCCHI
Sassuolo - Parma  BRUNO GENTILI




Periodo 2 (prima metà anni '90)

Tutto il calcio Conduce ALFREDO PROVENZALI
CP Spal - Juventus  SANDRO CIOTTI
Milan - Lazio  RICCARDO CUCCHI
Atalanta - Empoli  LIVIO FORMA
ChievoVerona - Napoli  ENZO FOGLIANESE
Sampdoria - Genoa  EMANUELE DOTTO
Roma - Udinese  GIULIO DELFINO
Torino - Cagliari  CARLO NESTI
Fiorentina - BOLOGNA  TONINO RAFFA
Sassuolo - Parma  STEFANO TURA
Pescara - Perugia di B  EZIO LUZZI

Posticipo
Frosinone - Inter  BRUNO GENTILI e ANTONELLO ORLANDO





Periodo 3 (primi anni 2000)

Anticipo B venerdì
Pescara - Perugia  ANTONIO MONACO

Tutto il calcio sabato Conduce ALFREDO PROVENZALI
CP Spal - Juventus  RICCARDO CUCCHI
ChievoVerona - Napoli  LIVIO FORMA
Roma - Udinese  ANTONELLO ORLANDO
Atalanta - Empoli  FRANCESCO REPICE
Sampdoria - Genoa  EMANUELE DOTTO
Torino - Cagliari  TONINO RAFFA
Fiorentina - Bologna  ANTONIO MONACO
Sassuolo - Parma  MAURO CARAFA

Posticipo sabato sera
Milan - Lazio  BRUNO GENTILI e FRANCESCO REPICE

Tutto il calcio domenica Conduce ALFREDO PROVENZALI
CP Livorno - Brescia  RICCARDO CUCCHI
Benevento - Palermo  TONINO RAFFA
Lecce - Carpi  ENZO DELVECCHIO
Salernitana - Cittadella  CARLO VERNA
Spezia - Ascoli  EMANUELE DOTTO
Venezia - Foggia  GIUSEPPE BISANTIS
Crotone - Cremonese  ANTONIO LOPEZ

Posticipo domenica sera
Frosinone - Inter  ANTONELLO ORLANDO e UGO RUSSO





Periodo 4 (2010)

Tutto il calcio sabato Conduce FILIPPO CORSINI
CP Livorno - Brescia  GIUSEPPE BISANTIS
Benevento - Palermo  CARLO VERNA
Lecce - Carpi  ENZO DELVECCHIO
Crotone - Cremonese  TONINO RAFFA
Spezia - Ascoli  TARCISIO MAZZEO
Salernitana - Cittadella  GIANFRANCO COPPOLA
Venezia - Foggia  MASSIMO ZENNARO

Anticipi sabato
Spal - Juventus  RICCARDO CUCCHI e LIVIO FORMA
Milan - Lazio  FRANCESCO REPICE e MASSIMO BARCHIESI

Tutto il calcio domenica Conduce ALFREDO PROVENZALI
CP ChievoVerona - Napoli  RICCARDO CUCCHI
Atalanta - Empoli  FRANCESCO REPICE
Sampdoria - Genoa  EMANUELE DOTTO
Roma - Udinese  GIUSEPPE BISANTIS
Torino - Cagliari  LIVIO FORMA
Fiorentina - Bologna  TONINO RAFFA
Sassuolo - Parma  UGO RUSSO

Posticipo
Frosinone - Inter  ANTONELLO ORLANDO e MAURO CARAFA






0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.