martedì 31 maggio 2011

Bravo Bisantis, finale meritata e vinta!

di Marco D'Alessandro - Weekend di finali, weekend di Coppa Italia vinta dall'Inter di Leonardo. Evento dell'Olimpico di Roma seguito dalla voce di Giuseppe Bisantis nello scenario dei più dei settantamila dello stadio capitolino. Coppia completata con la partecipazione straordinaria di Roberto Gueli, evidentemente al seguito della storica terza finale del Palermo nella storia della Coppa Italia.
E' stata una stagione che ha portato ad un tangibile salto in avanti per Bisantis, ormai costantemente al seguito di partite di primo piano ed ormai tra le voci principali della nostra squadra preferita. La finale di Coppa Italia è un meritato coronamento di un'annata che lo ha visto e sentito come protagonista. Ed è una finale che il radiocronista di Catanzaro ha dimostrato di aver meritato, sfoderando una radiocronaca davvero Maiuscola e di grandissimo ritmo ed emozione, sempre nei toni giusti e sempre all'inseguimento della palla. E' in evoluzione ed in miglioramento e negli anni potrà senza dubbio ancora crescere e ancora migliorarsi. Molto bravo nel racconto dei gol: "Eto'o, entra in area di rigore, si mette la palla sul destro, alza la testa, il tiro, gooool!". Perfetto e da applausi, così come il campione interista. Ci fa anche sorridere nel racconto del "Cazziatone" dell'arbitro Morganti a Julio Cesar e Lucio.
Unico punto discutibile dell'intera trasmissione di Radio Rai, è lo spazio dedicato più al Palermo che all'Inter: discutibile, ma secondo noi comunque fino ad un certo punto. Si è parlato evidentemente più dei rosanero, ma diremmo comprensibilmente: per la squadra di Delio Rossi si trattava di un traguardo storico, il più importante della storia recente, era la serata più speciale. Nulla di scandaloso e clamoroso, anche perchè la cosa non va confusa con partigianeria o tifo da parte dei radiocronisti: la professionalità dei radiocronisti di "Tutto il calcio minuto per minuto" vacilla molto difficilmente (e del bravo Gueli nello specifico). Può obiettare l'ascoltatore nerazzurro che una terza voce "milanese" e vicina all'ambiente interista ci sarebbe potuta stare: non ci sentiamo di dargli torto, nel caso specifico. Ma di bella radiocronaca non si può non parlare, invece. Ci andiamo a risentire, come sempre, le migliori emozioni della finale di Coppa Italia narrata da Giuseppe Bisantis, con la sintesi da noi preparata.

1 commenti:

Angel ha detto...

hola.Soy della Spagna e l'altra sera ho visto la partita drammatica della Coppa Italia, un grande amore partido.Me la musica di sottofondo che suonava quando il inter levanto la copa di Italia.Me l'altro sollevò la coppa potrebbe dire che cosa è questa canzone? E 'come una sinfonia. Grazie, saluti
email : gianixxl@hotmail.com

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.