martedì 22 giugno 2010

Highlights Mondiali Sud Africa 2010 - partite del 22/6

Prima giornata del terzo turno della fase a girone e primi verdetti definitivi. Oggi in campo i gruppi A e B. Nel primo passano agli ottavi Uruguay e Messico che a Rustenburg danno vita ad una partita piacevole senza fare troppi calcoli di classifica. La spunta l'Uruguay che guadagna il primato nel gruppo. Escono di scena invece il Sud Africa, nazione ospitante che saluta con una vittoria, e la Francia del tanto criticato e ammutinato Domenech. I francesi adesso dovranno ricostruire una nazionale che esce duramente sconfitta ma soprattutto svuotata da ogni fiducia in se stessa. Nel gruppo B invece ottengono il passaggio del turno alla fase ad eliminazione diretta l'Argentina di Diego Armando Maradona, che vince il girone a punteggio pieno, e la Corea del Sud. Gli argentini confermano il loro ottimale stato di forma e si candidano per arrivare lontano nella competizione. Per la Corea invece è gioia immensa dopo lo strepitoso cammino che la vide protagonista nel 2002 nel mondiale nippo-coreano. Vanno a casa invece la Grecia e la Nigeria che fino all'ultimo ha sperato nella qualificazione al turno successivo. Domani in campo i gironi C e D che vedranno impegnati l'Inghilterra di Fabio Capello e la Germania che dopo aver esordio in modo convincente, rischia una clamorosa eliminazione al primo turno. Vediamo intanto le partite odierne in dettaglio….


Messico-Uruguay 0-1: partita piacevole a Rustenburg tra due squadre che si sono contese fino all'ultimo secondo il primato nel gruppo. Le due compagini fanno di tutto per superarsi e non si risparmiano. I sudamericani però giocano meglio e attaccano con maggiore continuità. Al 44' arriva la rete della vittoria siglata da Suarez. Nella ripresa i messicani tremano poiché a Bloemfontein il Sud Africa insidia il secondo posto. Per questo motivo gli uomini di Aguirre si gettano in avanti alla ricerca del pari ma lo faano in modo discontinuo e senza precisione. L'Uruguay invece difende il vantaggio e amministra il possesso di palla con ordine. Il Messico alla fine cala ed il risultato non cambia, oltretutto da Bloemfontein arrivano notizie confortanti con il gol della Francia. Alla fine sia Uruguay che Messico fanno festa, ma i sudamericani festeggiano anche il primato nel gruppo che vale lo scontro negli ottavi contro la Corea del Sud, Messico secondo grazie alla differenza reti e sfida contro l'Argentina negli ottavi.

Francia-Sud Africa 1-2: il Sud Africa scende in campo senza molte pretese, vuol fare solo bene e chiudere con onore il mondiale, ma dopo la prima frazione il risultato permette ai padroni di casa di sognare la qualificazione. I sudafricani infatti al 20' passano in vantaggio con Khumalo e poi al 37' raddoppiano con Mphela. Da Rustenburg oltretutto arrivano notizie positive con il vantaggio dell'Uruguay. Il Sud Africa ci crede, un altro gol infatti permetterebbe loro di passare il turno ma serve il 2-0 dell'Uruguay. I bafana bafana spingono anche perché la Francia è veramente orrenda da vedere nell'ultima partita del Mondiale che segna anche l'addio del tanto discusso ct Domenech. Al 70' però Malouda gela il pubblico sugli spalti accorciando le distanze per i bleus. Il Sud Africa avverte il colpo e cala fisicamente, alla fine ai ragazzi di Parreira importa solo vincere per concludere al meglio il mondiale di casa. I bafana bafana infatti chiudono il girone al secondo posto ma sono in debito rispetto ai messicani nella differenza reti, -2 contro il +1 dei centroamericani. Francia che dice addio alla competizione, adesso sarà il momento di rifondare questa nazionale dopo le disavventure causate da Domenech.

Nigeria-Corea del Sud 2-2: a Durban partita da batticuore tra Nigeria e Corea del Sud, alla fine però fa festa la Corea del Sud che grazie a questo punto e alla contemporanea sconfitta della Grecia passa il turno. La Nigeria però gioca bene in avvio e al 12' si porta in vantaggio con Uche. Gli africani sperano nella qualificazione ma servono due gol di scarto per la differenza reti. I coreani però non demordono e al 38' pareggiano con Jung Soo. La gara si fa interessante e le due squadre creano diverse palle gol, gli asiatici però sono più convincenti sul piano della manovra. Nella ripresa inizia meglio la Corea del Sud che al 49' ribalta la situazione del punteggio con Chu-Young. I nigeriani però crescono e creano molte palle gol che vengono sbagliate clamorosamente. Al 69' però arriva il pareggio nigeriano con Yakubu, che in precedenza aveva divorato un gol a porta vuota, su calcio di rigore. La partita diventa avvincente con le due squadre che giocano a viso aperto. Alla fine però la spuntano gli asiatici che passano il turno e negli ottavi giocheranno contro l'Uruguay. La Nigeria viceversa abbandona il torneo.

Grecia-Argentina 0-2: la Grecia resta in partita per 77 minuti ma alla fine è costretta alla resa e vede svanire la qualificazione agli ottavi. Troppo forte l'Argentina che invece chiude il girone a punteggio pieno e manda un segnale forte a tutte le avversarie. Primo tempo che vede l'Argentina condurre le danze e la Grecia che aspetta con timore reverenziale l'avversario per colpirlo in contropiede. L'occasione più ghiotta capita sui piedi di Samaras che però manda a lato. Nella ripresa l'Argentina fa molto possesso palla e nel momento decisivo della partita affonda i suoi colpi. Al 77' arriva la prima rete siglata da De Michelis su azione di calcio d'angolo. La Grecia non reagisce e all'89' incassa la seconda rete messa a segno da Palermo. Da segnalare in precedenza un clamoroso palo di Messi dopo una bellissima azione personale. La formazione di Maradona quindi chiude il girone con 9 punti ed incontrerà il Messico negli ottavi. La Grecia invece,a quota 3 punti, saluta il Mondiale.

Classifica girone A dopo la 3^giornata: Uruguay 7; Messico e Sud Africa 4; Francia 1. (Uruguay e Messico qualificate agli ottavi di finale. Messico qualificato grazie alla migliore differenza reti: +1 Messico, -2 Sud Africa)

Classifica girone B dopo la 3^giornata: Argentina 9; Corea del Sud 4 Grecia 3; Nigeria 1. (Argentina e Corea del Sud qualificate gli ottavi)    

Programma di Mercoledì 23 Giugno: Slovenia-Inghilterra (ore 16.00), Stati Uniti-Algeria (ore 16.00), Ghana-Germania (ore 20.30), Australia-Serbia (ore 20.30)

Appuntamento a domani! 

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.