sabato 10 aprile 2010

Il calcio dà i numeri A - 22

Amici ed amiche di Tutto Il Calcio Blog, benvenuti alla puntata numero 22 de "Il calcio dà i numeri" che, come ogni sabato, si concentra sul turno imminente di Serie A, ossia la trentatreesima giornata del torneo 2009/10, la quattordicesima del girone di ritorno. Un turno, fondamentale per l'esito di questo campionato, anche in prospettiva dei confronti del prossimo turno (Inter - Juventus e Lazio - Roma) che possono rimescolare le carte in tavola in vetta. La sfida scudetto stasera avrà una tappa fondamentale per l'Inter, che stasera va a Firenze dagli arrabbiatissimi viola, che affronterà anche in Coppa Italia martedì. Impegni casalinghi per la Roma (a -1) e per il Milan (a -3) domani pomeriggio rispettivamente con la pericolante Atalanta e l'insidioso Catania: entrambe sapranno, ovviamente, quello che ha combinato l'Inter al Franchi. La giornata tuttavia si aprirà alle 18.00 con il confronto tra un Napoli all'assalto dei quarto posto e un Parma tranquillo (e con qualche velleità di Europa League). Il Palermo è impegnato con il Chievo in casa, mentre la Juventus (ancora a -3 dal quarto posto nonostante tutto) ospita un Cagliari che negli ultimi turni è parso un po' con la testa al mare. Poi due scontri diretti per la salvezza: Bologna - Lazio (i rossoblù se vincono sono quasi salvi, la Lazio quasi spacciata) e Livorno - Udinese (ultime briciole di speranza per i toscani) e un Siena - Bari dalle opposte situazioni (Siena vicino alla B, Bari tranquillo) prima del grande posticipo di domani sera: il derby della Lanterna tra Sampdoria e Genoa. Un derby con situazioni ribaltate rispetto ad un anno fa: stavolta è la Sampdoria che è quarta in classifica appaiata al Palermo e ha il sogno Champion's, mentre il Genoa spera ancora nell'Europa League. Fatto un po' un quadro di questa 33ma puntata ormai imminente del massimo campionato edizione 2010, facciamo il quadro numerico e statistico delle dieci gare in programma questo weekend.

Anticipi
Napoli - Parma (ore 18.00) L'unica vittoria emiliana al San Paolo risale al 5 dicembre 1997, quando si imposero per 0-4. Del 23 dicembre 2000, invece, l'ultimo pari (2-2), mentre nell'ultimo confronto gli azzurri sono ritornati al successo con un gol di Marcelo Zalayeta (8 dicembre 2007, 1-0). All'andata Denis e Amoruso hanno fissato il risultato finale di parità.
Arbitro: Romeo. Andata: Parma - Napoli 1-1. Precedenti in serie A: vittorie Napoli 5, vittorie Parma 1, pareggi 4. Ultima sfida in A: Napoli - Parma 1-0 (2007/08).

Fiorentina - Inter (ore 20.45) Dal 1989-90 al 1997-98 otto pareggi consecutivi: negli anni successivi, la X si è verificata nuovamente  il 7 novembre 2004 (1-1, Dainelli e Adriano). Dopo il pari citato, la vittoria viola più recente (2-1, Brocchi, il futuro interista Jimenez e Recoba: correva l'8 febbraio 2006, un mercoledì. Come mercoledì era il 26 ottobre 2008, quando lo 0-0 permise ai viola di tornare a punti con i nerazzurri, vincenti al Franchi due volte consecutive nel 2006/07 e nel 2007/08. Vale la pena citare il 2-3 del 10 settembre 2006 (2 Cambiasso, Ibrahimovic e 2 Toni), con l'Inter che mostrava per la prima volta sulle maglie lo Scudetto a tavolino ottenuto da Calciopoli. All'andata decisivo un rigore di Milito a 4' dalla fine.
Arbitro: Bergonzi. Andata: Inter - Fiorentina 1-0. Precedenti in serie A: vittorie Fiorentina 25, vittorie Inter 16, pareggi 30. Ultima sfida in A: Inter - Fiorentina 1-0 (2008/09).

Domani, ore 15.00
Bologna - Lazio Lo scorso anno le due compagini si affrontarono il 5 ottobre 2008, con la Lazio prima in classifica: il 3-1 rossoblù firmato da Volpi e una doppietta di Di Vaio posero fine al fuoco di paglia biancoceleste. Ultima vittoria esterna il 17 aprile 2005 (1-2), mentre il pari manca addirittura dal 23 febbraio 1990 (1-1). Andata a reti inviolate.
Arbitro: Rosetti. Andata: Lazio - Bologna 0-0. Precedenti in serie A: vittorie Bologna 32, vittorie Lazio 10, pareggi 14. Ultima sfida in A: Bologna - Lazio 3-1 (2008/09).

Juventus - Cagliari Prima dell'impresa del 31 gennaio 2009, il Cagliari aveva espugnato Torino solo il 10 novembre 1968 (1-2). L'ultima vittoria bianconera in casa con i sardi risale al 17 dicembre 2005 (4-0). All'andata Nenè e Matri rinforzarono i dubbi sull'effettiva affidabilità dei bianconeri, una settimana prima di Juve - Inter.
Arbitro: Valeri. Andata: Cagliari - Juventus 2-0. Precedenti in serie A: vittorie Juventus 16, vittorie Cagliari 2, pareggi 11. Ultima sfida in A: Juventus - Cagliari 2-3 (2008/09).

Livorno - Udinese Friulani vincenti nei primi due confronti (27 novembre 2004 e 8 aprile 2006, curiosamente due anticipi delle 18.00), poi il primo successo amaranto (1-0, 5 novembre 2006) e il pari dell'ultimo confronto (0-0, 4 novembre 2007). All'andata 2-0 per i friulani (a segno Di Natale e Floro Flores).
Arbitro: Brighi. Andata: Udinese - Livorno 2-0. Precedenti in serie A: vittorie Livorno 1, vittorie Udinese 2, pareggi 1. Ultima sfida in A: Livorno - Udinese 0-0 (2007/08).

Milan - Catania L'unico successo rossazzurro a San Siro in Coppa Italia, il 20 dicembre 2007: gol di Spinesi e Mascara per i siciliani e per il Milan (campione del Mondo per club da pochi giorni) andò a segno Alberto Paloschi, al suo primo gol da professionista. In campionato, il Catania ha raccolto solo tre pareggi in dodici confronti, l'ultimo il 30 settembre 2007 (1-1, vantaggio siciliano di Martinez e pari su rigore di Kakà). Lo scorso anno decise un autorete di Stovini: era il 7 dicembre 2008. Incredibile l'esito dell'andata, con Huntelaar che segnò due gol negli ultimi due minuti di gioco.
Arbitro: Orsato. Andata: Catania - Milan 0-2. Precedenti in serie A: vittorie Milan 9, vittorie Catania 0, pareggi 3. Ultima sfida in A: Milan - Catania 1-0 (2008/09).

Palermo - Chievo Tre pareggi consecutivi nei primi tre confronti (dal 2004/05 al 2006/07), prima del 3-0 per i siciliani del 2 novembre 2008, ultimo confronto assoluto. All'andata decisiva una rete di Abbruscato.
Arbitro: Gervasoni. Andata: Chievo - Palermo 1-0. Precedenti in serie A: vittorie Palermo 1, vittorie Chievo 0, pareggi 3. Ultima sfida in A: Palermo - Chievo 3-0 (2008/09).

Roma - Atalanta Lo scorso 28 settembre 2008 decisero Panucci e Vucinic, ultima di una serie aperta di quattro vittorie consecutive per i giallorossi, che hanno fatto seguito all'ultimo successo lombardo del 24 maggio 2003 (1-2: nell'occasione si segnalò la seconda rete tra i professionisti di Daniele De Rossi). Il 23 maggio 1993 l'ultima X (2-2). All'andata i colpi di testa di Vucinic e Perrotta regalarono alla Roma un importante successo in rimonta.
Arbitro: Rocchi. Andata: Atalanta - Roma 1-2. Precedenti in serie A: vittorie Roma 30, vittorie Atalanta 4, pareggi 14. Ultima sfida in A: Roma - Atalanta 2-0 (2008/09).

Siena - Bari Se si esclude l'1-1 del 16 dicembre 1945, non essendo un vero e proprio campionato di Serie A ma un misto A/B post-guerra, quello di domani al Franchi è il primo confronto in casa senese tra bianconeri e galletti, quantomeno nella massima serie. Nelle altre categorie il confronto si è ripetuto più volte e il Siena non ha mai vinto, arrivando al massimo alla X: l'ultima proprio nel confronto più recente in assoluto, nel Campionato di Serie B 2002/03 (1-1). All'andata Greco al 92' diede al Bari il 2-1 decisivo.
Arbitro: Mazzoleni. Andata: Bari - Siena 2-1. Precedenti in serie A: nessuno.

Sampdoria - Genoa (posticipo serale, ore 20.45) Derby n. 102 tra le due genovesi quello di domani sera. Un solo gol nella Marassi blucerchiata da quando il derby della Lanterna è tornato in serie A: quello di Diego Milito del 7 dicembre 2008 che diede lo 0-1 finale al Genoa; in precedenza, la X più recente (24-09-2007, 0-0). L'ultima vittoria blucerchiata in A è del 4 dicembre 1994 (3-2). All'andata strepitoso 3-0 rossoblù: rigori di Milanetto e Palladino intervallati dalla rete di Marco Rossi.
Arbitro: Tagliavento. Andata: Genoa - Sampdoria 3-0. Precedenti in serie A: vittorie Sampdoria 10, vittorie Genoa 5, pareggi 12. Ultima sfida in A: Sampdoria - Genoa 0-1 (2008/09).

E col derby della lanterna finisce la nostra puntata de "Il calcio dà i numeri" dedicata alla 33ma giornata del massimo campionato nazionale, edizione 2009/10. L'appuntamento è per martedì, quando vi daremo le statistiche sull'ultimo turno infrasettimanale del campionato cadetto e sul ritorno di Coppa Italia tra Fiorentina e Inter. Buon weekend da parte di tutta la redazione di Tutto Il Calcio Blog.

Mario Aiello

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.