martedì 20 aprile 2010

Maciste Repice, Dotto principale e Orlando buono ma modesto

Quint'ultima di campionato ed ancora le grandi emozioni del trio scudetto dalle nostre voci: Francesco Repice per Inter-Juve, Emanuele Dotto vice-Cucchi a Samp-Milan, e poi il derby di Roma con Antonello Orlando (ve lo facciamo riascoltare, per l'occasione, in versione maxi: sintesi di 22 minuti)



Colosso Repice per il derby d'Italia tra Inter e Juventus. Maciste, Colosso, sono i soprannomi più gettonati di Maicon, super-pratogonista della sfida di venerdì sera: per questa occasione li associamo anche al nostro Micidiale. La sua consueta supercronaca ha fatto il giro del grande web, attraverso i nostri canali Youtube, soprattutto in un nostro video sul gol del brasiliano sovrapposto alla voce di Repice. Sfondati i 100 mila clic nel giro di poche ore. Due vere forze della natura, Maicon e Repice. Uno del campo, uno del microfono. Noi ci risentiamo la nostra tradizionale sintesi con i momenti più emozionanti.



La domenica pomeriggio. Il Milan brucia le ultime residue speranze di scudetto e al 99% esce dalla lotta al tricolore (l'1% è la matematica che ancora non condanna). La Samp si prende il quarto posto. Un evento speciale alla radio, per l'assenza del primo campo per eccellenza, Riccardo Cucchi. E' scoccata quindi l'ora di Emanuele Dotto campo principale della domenica, dal "suo" Marassi. Ne esce fuori una radiocronaca che andrà ricordata: soprattutto per quell'annuncio finale, amaro per il Milan, dolce per i doriani.



Dulcis in fundo, in ordine temporale. Derby capitolino da scudetto e salvezza giocato in posticipo alle 18,30. Una partita che è stato terreno di spedizioni forti di Radio Rai, con il meglio a disposizione sempre al microfono: Bruno Gentili, Riccardo Cucchi, Giulio Delfino, Francesco Repice. Spesso abbiamo sentito grandi coppie, qualche volta anche meravigliosi tridenti (gentilirepicedelfino). Domenica sera le due punte sono state Antonello Orlando e Massimo Barchiesi. Orlando protagonista di una buona radiocronaca, ma in tutta franchezza e senza nulla togliere, nonostante la sua ottima professionalità e la sua imparzialità, forse per una sfida così importante sarebbe servito il meglio. Cucchi, Repice e Delfino sono di primissima categoria. Orlando è bravo, ma le sue cronache sono più "modeste" e meno palpitanti, meno complete rispetto ai fuoriclasse del microfono. Per intenderci: se dovessi dare un voto, il derby di Antonello Orlando è da 6,5. Sempre una buonissima conferma invece Barchiesi a bordocampo
Noi comunque ce lo rigodiamo in versione più speciale ed estesa. Una sintesi più larga, di 22 minuti, per riviverci le emozioni di questo derby alla Radio. Dall'inizio fino ad arrivare al "poco edificante" finale di partita (bravo Orlando nel definirlo e condannarlo).

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Orlando è il numero uno!!!!

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.