martedì 13 aprile 2010

Usain Repice, Cucchi e Delfino: la lotta scudetto alla radio con emozioni a mille!

La lotta scudetto è ormai entrata nel vivo, nella sua fase più palpitante, più attesa, più emozionante, più adrenalinica. Cambio della guardia in testa, ancora tre squadre a potersela giocare per la vetta. Colpi di scena ed emozioni tutte da vivere al microfono. Riccardo Cucchi, Francesco Repice, Giulio Delfino. Il meglio che oggi offre la radio ci ha dispensato fior di emozioni, che vanno rivissute.



Cominciamo dal grande anticipo del sabato sera. Un Francesco Repice in superforma come Usain Bolt alla guida di una Ferrari, dipinge i 90 minuti adrenalici di Fiorentina-Inter 2-2. Partita e radiocronaca memorabile. Ormai ci è veramente difficile trovare elogi per Repice. Fa semplicemente spavento per come per due ore, o quasi, riesca ad andare avanti più che a mitraglia, sembrando in forma al minuto 90come se fosse al fischio d'inizio. Com'è possibile? Ancor di più che una forza della natura..



E poi, il pomeriggio di domenica. Lo Stadio Olimpico. La Roma davanti e la voce di Riccardo Cucchi, il numero uno per eccellenza di oggi. Il sorpasso, la sofferenza finale dei giallorossi e un annuncio finale. I boati e le interruzioni. Roma ora è in testa.



In ordine di tempo, ha chiuso la giornata, la sfida di San Siro tra Milan e Catania. Forse può essere pesante la battuta d'arresto rossonera, ma la matematica tiene ancora vive le speranze milaniste. E' un 2-2 avvicente in cui ci delizia anche il racconto di Giulio Delfino, che va a mille nel finale d'assedio in cui il Milan prova di tutto per buttare dentro la rete la palla del 3-2 che però non arriva. Anche qui, tutto da vivere.

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.