sabato 26 giugno 2010

Il calcio dà i numeri Mondiale - Episodio 16

Amici e amiche di Tuttoilcalcioblog.it, bentornati ai numeri del Mondiale. Un Mondiale che ieri ha archiviato la prima fase a gironi, con il passaggio del turno del Portogallo insieme al già qualificato Brasile nel gruppo G (brutto 0-0 nello scontro diretto) e con la Spagna che batte il Cile e si qualifica come prima nel gruppo H, ma insieme ai sudamericani in quanto la Svizzera non va oltre lo 0-0 contro il modesto Honduras. Oggi incomincia la fase ad eliminazione diretta, con sfide ad alta tensione già da domani: Germania - Inghilterra, Argentina - Messico e poi Spagna - Portogallo martedì, partite tutte da seguire. Oggi si apre con Uruguay - Sud Corea e Stati Uniti - Ghana. Andiamo a vedere i numeri di giornata, ricordando che da questo momento le partite che al 90' finiscono in parità proseguono ai tempi supplementari; se la parità persiste, si prosegue ai calci di rigore.
Uruguay - Sud Corea (Port Elizabeth, ore 16.00) Ritorno gradito per le due formazioni nel tabellone ad eliminazione diretta: la Sud Corea ci torna dopo otto anni dal Mondiale casalingo e stavolta si può dire che lo ha fatto con pieno merito, arrivando seconda nel gruppo dell'Argentina; l'Uruguay ha invece vinto davanti al Messico il girone che comprendeva anche i padroni di casa del Sudafrica e i vice-campioni del Mondo della Francia. Era dal 1990 che i due volte campioni del Mondo agli albori della competizione non superavano il primo turno. Proprio a quell'edizione del Mondiale, disputato in Italia, risale l'ultima e unica edizione di questo confronto: era l'ultima partita del gruppo E disputata il 21 giugno 1990 a Udine, partita terminata 1-0 per i sudamericani grazie alla rete a tempo scaduto di Daniel Fonseca.
Arbitro: Stark (GERMANIA). Precedenti ai Mondiali: vittorie Uruguay 1, vittorie Sud Corea 0, pareggi 0. Ultima sfida ai Mondiali: Uruguay - Sud Corea 1-0 (Italia 1990).

Stati Uniti - Ghana (Rustenburg, ore 20.30) Seconda apparizione consecutiva del Ghana agli ottavi di finale, unica africana a passare il turno nel primo Mondiale disputato nel continente nero, seconda nel gruppo della Germania; gli USA tornano invece a disputare partite ad eliminazione diretta otto anni dopo l'edizione nippocoreana, quando arrivarono addirittura ai quarti. USA, tra l'altro, vincitori del girone C davanti all'Inghilterra. C'è un solo precedente Mondiale tra le due squadre, disputatosi a Norimberga il 22 giugno 2006 come gara di chiusura del gruppo E: vinse il Ghana 2-1 grazie ad un rigore di Appiah a fine primo tempo, una vittoria che consentì agli africani di qualificarsi agli ottavi di finale dietro agli azzurri di Marcello Lippi, primi nel girone e in procinto di diventare Campione del Mondo. Altri tempi...
Arbitro: Kassai (UNGHERIA). Precedenti ai Mondiali: vittorie Ghana 1, vittorie Stati Uniti 0, pareggi 0. Ultima sfida ai Mondiali: Ghana - Stati Uniti 2-1 (Germania 2006).

Finiscono qui i numeri dei primi due ottavi di finale. Appuntamento a domani con Germania - Inghilterra e Argentina - Messico.
Mario Aiello

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.