giovedì 24 giugno 2010

Il pagellone mondiale 13

Gentili lettori ben ritrovati, ieri si sono chiusi i gruppi C e D, questi i risultati : Inghilterra-Slovenia 1-0, Usa-Algeria 1-0, passano il turno Usa e Inghilterra. Nel D, Germania-Ghana 1-0, Australia-Serbia 2-1, passano il turno Germania e Ghana, agli ottavi ci sara una finale anticipata Germania-Inghilterra. Oggi tocca all'Italia, dobbiamo vincere contro la Slovacchia per passare il turno (può bastare il pareggio), molti dubbi sulla formazione ma il 4-3-3 è certo, tutto il Paese si attende una prestazione da campioni del mondo. Buona lettura..Zuma!
L'INGHILTERRA (7+) ha scacciato la paura battendo la SLOVENIA (5-) che abbandona il torneo in modo beffardo a causa della rete di Donovan al 91' nell'altro incontro. Dicevamo degli inglesi che hanno scacciato la paura e ringraziano Defoe (6,5) autore dell'unica rete che vale gli ottavi di finale. Non era facile dopo tutte le critiche post Algeria,i media inglesi avevano il fucile puntato ma ora per qualche giorno sarà tregua. L'avvio della partita è molto soft, la paura si sente ma poi, esce tutta la rabbia, la forza, la voglia di dimostrare a tutti chi è l'Inghilterra, che inizia ad attaccare e a creare pericoli. Capello schiera, a sorpresa, Defoe come compagno di Rooney mentre Gerrard gioca a sinistra con a destra Milner (7), che serve un cross perfetto ,alla Beckham, per la corrente Defoe che la spedisce dentro per l'1-0. Il goal cambia la partita, cambia la testa dei giocatori che giocano con molta grinta,facendo leva sul fisico e sulla superiorità tecnica, la manovra non è fluida e avvolgente ma molto lenta, quanto basta per avere la meglio, conta vincere a tutti i costi non giocare bene. Gerrard (7-) si mangia una occasione incredibile ma gioca una partita di grande sostanza, ad inizio ripresa Defoe sbaglia un goal grande come una casa, Rooney (6,5) trova il palo giocando una partita di grande sacrificio. Queste in sostanza le occasioni più pericolose per gli inglesi, la Slovenia non si è praticamente mai vista tranne che negli ultimi minuti alla ricerca del pareggio che non sarebbe stato meritato ma la difesa è impenetrabile, Terry (7) gioca una partita sublime con certi interventi da spellarsi le mani per gli applausi. Questa è l'Inghilterra di Fabio Capello, non è bella da vedere ma almeno ieri concreta, tipico risultato capelliano l'1-0, difficile chiedere un gioco spettacolare ma la vittoria di ieri potrebbe sbloccare psicologicamente tutto il gruppo che potrebbe proseguire sulla strada di ieri, forza, carattere, buona dose di cinismo, contando sui vari Gerrard, Terry, Lampard, Rooney a quali bisogna aggiungere alcuni giovani. I problemi nel reparto avanzato persistono, in 3 partite solo 2 reti per giunta una di un centrocampista, se la difesa sembra impenetrabile con una sola rete subita che è sostanzialmente un autorete con la papera di Green, l'attacco ha evidenti limiti con Rooney troppo isolato.

Agli ottavi l'Inghilterra dovrà vedersela contro la GERMANIA (6,5) vittoriosa sul GHANA (5,5) per 1-0. Con Klose squalificato, Loew schiera dal primo minuto Cacau (5) che non brilla ma è tutta la formazione tedesca a sembrare spenta e contratta, gli africani corrono tanto ma sono troppo imprecisi. Primo tempo molto brutto, Mueller, Podolsi e Ozil non si vedono, forse si aspettano notizie sulla Serbia, sta di fatto che il mondiale è a rischio. Nella ripresa i tedeschi giocano con maggiore convinzione e trovano una rete meravigliosa con Ozil (7=) che riscatta una prestazione opaca, stop eccezionale e sinistro a giro stupendo. Il Ghana in tutti i modi prova a raggiungere il pareggio ma la squadra è sfortunata e imprecisa, con la notizia della momentanea vittoria dell'Australia gli africani non hanno motivazioni nel cercare il pareggio, la sconfitta sarebbe bellissima,perché? Beh arrivare secondi in questo girone è come arrivare primi, infatti il Ghana si colloca nella parte in alto a sinistra del tabellone e affronterà gli Usa, se dovesse passare ai quarti si troverebbe la vincente di Uruguay-Corea del Sud, insomma la semifinale è raggiungibile. La Germania, arrivata prima, non può essere felicissima perché si troverà di fronte l'Inghilterra, se dovesse andare avanti ai quarti le toccherebbe l'Argentina. Ecco perché il Ghana può festeggiare la sconfitta e il secondo posto.
I tedeschi hanno fatto un passo indietro nel gioco, si erano espressi meglio in 10 contro la Serbia ma perdendo, quella contro l'Inghilterra sarà una sorta di finale anticipata, secondo noi i tedeschi sono favoriti per via di una condizione migliore e di un senso di gruppo, di squadra più compatta mentre gli inglesi, come detto prima,possono contare su una difesa solida ma con evidenti limiti offensivi.
Avremmo tempo per parlarne nei prossimi giorni, da verificare la condizione fisica di alcuni giocatori chiave come Rooney, Ozil, Schweinsteiger usciti malconci dal terreno di gioco.

Gli USA (8) non finiscono di stupire, ormai sono una realtà consolidata, vittoria al 91' di una pesantezza inaudita, l'ALGERIA (5=) si deve piegare a un grandissimo Donovan (8) che porta la sua squadra agli ottavi dove affronterà il Ghana. Gli uomini di Bradley hanno stramerittato la vittoria, in tutti i modi hanno cercato di segnare ma il portiere algerino M. Bolhi (6,5) ha chiuso la sua porta. Le occasioni fallite dai vari Donovan, Dempsey, Altidore sono innumerevoli, clamorosa la decisione dell'arbitro che ha annullato ingiustamente una rete regolarissima di Dempsey, inoltre il fischietto ha negato due rigori netti, gli Usa anche contro la Slovenia furono penalizzati.
Ma alla fine Donovan ha fatto giustizia, contropiede fulminante innescato dallo stesso giocatore dei Galaxi, una serie di rimpalli e palla in rete. Sulla bandiera statunitense dovrebbero aggiungere un'altra stella, quella di Donovan, giocatore che abbiamo scoperto alla Confederations Cup, un ragazzo duttile che meriterebbe palcoscenici come quello europeo ( ha giocato con Bayern M. e Bayer L.), ma non possiamo dimenticare Dempsey, Altidore,e Bradley figlio. Questa squadra ha un ricordo bellissimo del Sud Africa, il tabellone le da la possibilità di arrivare in semifinale. E poi ha un grandissimo carattere, contro la Slovenia è riuscita a rimontare due reti negli ultimi minuti, segnandone anche una terza annullata ingiustamente, ieri al 90' era praticamente fuori dal mondiale ma una stella ha aperto le porte del paradiso, primo posto e ottavi..Complimenti!.

L'AUSTRALIA (6+) abbandona il mondiale nonostante la vittoria contro una deludente SERBIA (4,5), la formazione di Antic ha gettato al vento un occasione irripetibile, la qualificazione era alla portata per Stankovic & C, sarebbe bastata la vittoria contro i canguri (il 2-2 sarebbe stato buono), che tutti abbiamo dato per scontata, ma gli australiani dopo un primo tempo inguardabile hanno tirato fuori l'orgoglio chiudendo al terzo posto con una vittoria, per i serbi ultimo posto e tanta amarezza.

Oggi è il giorno del giudizio per l'Italia, ora o mai più potremmo dire, alle 16:00 in quel di Johannesburg sfideremmo la Slovacchia, non sarà facile ma urge vincere a tutti i costi e in tutti i modi, sarebbe vergognoso uscire al primo turno considerando la pochezza degli avversari, l'arrosto non è bruciato del tutto, ne possiamo mangiare ancora una parte, spetterà ai ragazzi salvarlo, i rumors della vigilia inducono a pensare che ci saranno cambi rispetto a domenica, questa la probabile formazione : Marchetti, Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Criscito,De Rossi, Gattuso, Montolivo, Pepe, Di Natale, Iaquinta. Diciamo subito che non ci piace, non ci convince, l'inserimento di Gattuso, che che ne dica Lippi, è segno di paura per cui ci si affida a un giocatore esperto ma sembra una sorta di disperazione finale, Maggio è in ballottaggiooo con Criscito, se dovesse spuntarla il giocatore del Napoli, Zambrotta giocherebbe a sinistra, noi puntiamo su questa soluzionperchéhè Maggio è un giocatore che spinge molto inoltre è dal goal facile. In attacco ci piacerebbe vedere Pazzini dal primo minuto con Di Natale e Quagliarella l'ultimo attaccante a segnare, tanto ormai si vive solo di esperimenti per cui meglio provare alcuni che non hanno giocato. Per fortuna non dovrebbe essere della partita Marchisio al quale Lippi risparmierà l'ennesima brutta figura, c'è chi parla di Iaquinta largo con un altro attaccante centrale, ecco questa soluzione va evitata assolutamente, non è un mistero che il giocatore bianconero non sia a proprio agio in quel ruolo.
La Slovacchia di Weiss, ha come stella il napoletano Hamsik, gli attaccanti sono veloci ma per il resto non sono irresistibili. L'Italia deve fare come l'Inghilterra, giocare con grinta, cattiveria, voglia di vincere senza farà calcoli, fare la partita, sfruttare gli spazi che Slovacchia concederà, dato che è obbligata a vincere per passare il turno, per cui non dovrebbero esserci le barricate neozelandesi. Una vittoria potrebbe sbloccarci psicologicamente, certo dobbiamo scordarci il primo posto ma meglio secondi che a casa. Cannavaro ha detto che ci saranno ancora tante cose da vedere, non ne siamo molto convinti ma come sempre FORZA AZZURRI, oggi più che mai vogliamo vedere i campioni del mondo!!

Alle 16:00 giocheranno anche Paraguay-Nuova Zelanda, alle 20:30 Olanda-Camerun non è interessante, tutte le attenzioni saranno per lo spareggio Giappone-Danimarca, ai nipponici basta il pari per accedere agli ottavi. A domani Waka Waka!

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.