martedì 29 marzo 2011
00:05

Highlights Serie Bwin: 33^ giornata

Ferma la Serie A per gli impegni della Nazionale, la cadetteria ha preso il posto della massima divisione in tutto e per tutto il programma della trentatreesima giornata. A nove giornate dal termine della stagione regolare prendono il largo le prime due della classifica della serie cadetta. L’Atalanta però a Padova non va oltre il pari e nel finale soffre la pressione dei patavini. Vittoria netta invece per il Siena che batte per 4-0 il Sassuolo e avvicina i bergamaschi, che guidano la cadetteria con un solo punto di vantaggio. Bergamaschi e senesi hanno adesso rispettivamente 9 e 8 punti di vantaggio sul Novara che invece è stato sconfitto a Bergamo, nell’anticipo domenicale delle 12.30, dall’Albinoleffe. Il punteggio di 3-1 mette in evidenza come il Novara sia diverso da quello visto nella prima parte di stagione. Vittoria invece preziosa per l’Albinoleffe che guadagna punti preziosi nelle parti medio-basse della classifica. Alle spalle dei novaresi si avvicina sempre di più il Varese che al Franco Ossola ha superato di misura il Vicenza per 1-0 e adesso punta con decisione al terzo posto visto lo stato di forma del Novara. In zona play-off invece finisce 1-1 la sfida tra Reggina e Livorno che restano sempre in piena zona spareggio promozione ma con la classifica che alle loro spalle si fa sempre più fitta. A ridosso dei play-off infatti troviamo, oltre ai vicentini, come detto sconfitti a Varese, anche il redivivo Torino che espugna con un largo 0-4 il Del Duca di Ascoli. I granata celebrano al meglio il ritorno in panchina di Lerda che torna dopo la breve parentesi di Papadopulo. A pari merito con i torinesi abbiamo il Grosseto che ottiene però un solo punto in casa contro il Cittadella sempre impelagato nelle retrovie in piena zona play-out. Sia per il Torino che per i grossetani la zona play-off dista adesso solo 1 punto. Sconfitto invece l’Empoli che viaggia a metà classifica, a quota 43 punti, e che ha perso per 3-2 a Crotone. Quest’ultimo grazie a questa vittoria si tira momentaneamente fuori dalla zona play-out che dista però 1 solo punto. Scala la classifica invece il Modena che in casa supera per 1-0 il Pescara e continua a tirarsi fuori dalla zona pericolosa della graduatoria raggiungendo proprio gli abruzzesi a quota 42 punti. In chiave salvezza poi vittoria importante del Portogruaro a Piacenza per 1-2. I veneti con questa vittoria agganciano in classifica a quota 36 punti l’Ascoli, sconfitto dal Torino, ed il Cittadella, battuto a Grosseto, e sperano sempre nella salvezza. Il Piacenza invece per il momento resta tranquillo a quota 41 punti. In fondo alla classifica invece pareggi che non serve a nessuna delle due compagini tra Triestina e Frosinone. I ciociari però si rammaricano molto visto che erano in vantaggio di 2 gol e a tempo scaduto hanno subito il pareggio alabardato. Entrambe le società restano in piena zona retrocessione. In questo turno sono state messe a segno ben 32 reti per un totale stagionale di 821 marcature.  

Recupero 29^ giornata
Ascoli-Vicenza 2-1
marcatori: 10’ Martinelli (Vicenza), 88’ e 90’ Mendicino (Ascoli).

Albinoleffe-Novara 3-1
marcatori: 31’ Gonzales (Novara), 36’ e 49’ Bergamelli (Albinoleffe), 53’ Cocco (Albinoleffe).
note: l’Albinoleffe torna a vincere in casa dopo 2 pareggi consecutivi, i lombardi inoltre non ottenevano 3 punti da 5 giornate nelle quali avevano totalizzato appena 2 punti. Per l’Albinoleffe è la settima vittoria interna del campionato. Seconda sconfitta consecutiva invece per il Novara, la seconda di fila in trasferta. I piemontesi nelle ultime 7 giornate hanno ottenuto 4 pareggi e 3 sconfitte. Per il Novara si tratta del sesto ko esterno della stagione.

Ascoli-Torino 0-4
marcatori: 7’ e 45’ Bianchi, 47’ aut. Faisca, 65’ Antenucci.
note: al 49’ Rubinho (Torino) para un rigore a Giorgi (Ascoli). Dopo cinque partite utili di fila si interrompe la serie positiva dell’Ascoli che era reduce da 4 gare utili di fila al Del Duca, in queste i marchigiani avevano ottenuto 10 punti (3 vittorie ed 1 pareggio). Per loro si tratta della quarta sconfitta interna in stagione. Dopo 4 sconfitte consecutive invece torna a vincere il Torino che ottiene la quarta vittoria esterna della stagione. I piemontesi nelle ultime 9 giornate hanno ottenuto 3 vittorie e 6 sconfitte.

Crotone-Empoli 3-2
marcatori: 13’ Vinetot (Crotone), 19’ Djuric (Crotone), 45’ Stovini (Empoli), 55’ Djuric (Crotone), 84’ Mchedlidze (Empoli).
note: il Crotone torna alla vittoria dopo 2 sconfitte consecutive. Per i calabresi è la settima vittoria interna della stagione che arriva dopo 3 giornate in cui i pitagorici avevano raccolto solo 1 punto. L’Empoli invece interrompe la mini serie positiva di 2 partite utili di fila in cui i toscani avevano raccolto 4 punti. Per gli empolesi questa è la settima sconfitta stagionale fuori casa.

Grosseto-Cittadella 1-1
marcatori: 49’ Sforzini (Grosseto), 91’ Gasparetto (Cittadella).
note: al 59’ espulso Carteri (Cittadella). Settima partita utile di fila per il Grosseto che è alla quarta partita utile di fila in casa. Nelle ultime 4 sfide allo Zecchini i maremmani hanno ottenuto 10 punti. Questo è il quarto pari casalingo della stagione. Il Cittadella invece è al secondo pareggio di fila in trasferta. Nelle ultime 6 gare esterne i veneti hanno ottenuto 5 pareggi ed 1 sconfitta Per il Cittadella si tratta dell’ottavo pari esterno del campionato.

Modena-Pescara 1-0
marcatore: 23’ Greco.
note: seconda vittoria consecutiva in casa per il Modena che è al quinto risultato utile di fila. Nelle ultime 5 partite i gialloblù hanno ottenuto 3 vittorie e 2 pareggi. Per i modenesi si tratta della sesta vittoria casalinga in campionato. Terzo ko di fila invece per il Pescara che è alla sesta sconfitta consecutiva fuori casa. I pescaresi, che nelle ultime 5 giornate hanno raccolto 1 solo punto, subiscono il nono ko esterno della stagione.

Padova-Atalanta 1-1
marcatori: 3’ Ferreira Pinto (Atalanta), 54’ El Shaarawy (Padova)
note: seconda partita utile di fila per il Padova che ha raccolto 4 punti nelle ultime 2 giornate. Per i patavini è il terzo pareggio consecutivo in casa, il settimo dall’inizio della stagione. L’Atalanta invece è al sedicesimo risultato utile di fila, questo è il secondo pareggio consecutivo in trasferta, il quinto esterno del campionato.

Piacenza-Portogruaro S. 1-2
marcatori: 47’ Cristante (Portogruaro S.), 80’ Altinier (Portogruaro S.), 89’ Guzman (Piacenza).
note: seconda sconfitta consecutiva per il Piacenza che in casa era reduce da 4 vittorie in altrettante sfide interne. Per i piacentini è il sesto ko fra le mura amiche da inizio stagione. Seconda vittoria consecutiva invece per il Portogruaro Summaga che centra così la terza vittoria esterna del campionato. Per i veneti 4 punti nelle ultime 4 sfide esterne con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Reggina-Livorno 1-1
marcatori: 33’ Dionisi (Livorno), 66’ Bonazzoli (Reggina).
note: terzo pareggio nelle ultime 4 partite per la Reggina che era reduce da 1 sconfitta. I reggini  nelle ultime 7 gare interne hanno ottenuto 1 vittoria e ben 6 pareggi. Questo in totale è il nono pari casalingo del campionato. Quarta partita utile di fila per il Livorno che nelle ultime 4 giornate ha ottenuto 1 vittoria e 3 pareggi. I livornesi nelle ultime 2 trasferte hanno raccolto 4 punti, questo per loro è il quinto pareggio fuori casa del torneo.

Siena-Sassuolo 4-0
marcatori: 1’ e 33’ Calaiò, 61’ Reginaldo, 79’ Mastronunzio.
note: al 20’ espulso Girelli (Sassuolo). Sesto risultato utile di fila per il Siena che in questa serie positiva ha ottenuto 4 vittorie e 2 pareggi. Per i senesi si tratta della terza partita utile di fila al Franchi e questa è la tredicesima vittoria interna del campionato. Il Sassuolo invece interrompe la serie positiva di partite che durava da 4 giornate. I neroverdi subiscono l’ottavo ko esterno della stagione.

Triestina-Frosinone 2-2
marcatori: 38’ Masucci (Frosinone), 65’ Sansone (Frosinone), 82’ Filkor (Triestina), 93’ Taddei (Triestina).
note: al 75’ Testini (Triestina) sbaglia un calcio di rigore. Terzo pareggio consecutivo per la Triestina che oltretutto centra il secondo pari di fila al Nereo Rocco. I giuliani nelle ultime 7 giornate hanno ottenuto 4 pareggi e 3 sconfitte. Per loro questo è l’ottavo pareggio casalingo della stagione. Seconda partita utile di fila per il Frosinone che era reduce da 2 ko di fila in trasferta. Per i ciociari è il quinto pareggio esterno del campionato.

Varese-Vicenza 1-0
marcatore: 19’ Pesoli.
note: settimo risultato utile di fila per il Varese che centra la seconda vittoria consecutiva in casa. I varesini restano sempre imbattuti in casa in questo torneo con 9 vittorie e 7 pareggi. Il Vicenza invece interrompe la striscia positiva di 3 partite utili di fila nelle quali i vicentini avevano raccolto 7 punti con 2 vittorie interne ed 1 pari esterno. Questa è l’undicesima sconfitta fuori casa della stagione.    

Classifica: Atalanta 64; Siena 63; Novara 55; Varese 54; Reggina 48; Livorno e Vicenza* 45; Torino e Grosseto 44; Empoli 43; Pescara e Modena 42; Piacenza e Padova 41; Albinoleffe 39; Sassuolo e Crotone* 37; Cittadella, Ascoli (-5)* e Portogruaro S. 36; Frosinone 33; Triestina 30. (* 1 partita in meno: Crotone-Ascoli verrà recuperata il 5/4/2011 alle ore 18.30)(Ascoli -5 punti in classifica)

Prossimo turno, 34^g. 2/4/2011 ore 15.00: Atalanta-Triestina, Cittadella-Varese, Empoli-Padova, Frosinone-Siena (4/4 ore 20.45), Livorno-Modena, Novara-Ascoli, Pescara-Crotone, Portogruaro S.-Reggina, Sassuolo-Albinoleffe, Torino-Grosseto (1/4 ore 20.45), Vicenza-Piacenza.

Classifica marcatori: Cacia (Piacenza) 17; Coralli (Empoli), Succi (Padova), Piovaccari (Cittadella) e Bianchi (Torino) 15; Bonazzoli (Reggina) 14; Abbruscato (Vicenza) e Gonzalez (Novara) 13; Bertani (Novara) 12; Calaiò (Siena) e Vantaggiato (Padova) 11; Altinier (Portogruaro) 10; Tiribocchi (Atalanta), Doni (Atalanta), Tavano (Livorno) e Mastronunzio (Siena) 9.

Appuntamento a martedì prossimo.
Emanuele Pinto

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.