mercoledì 31 agosto 2011

L'angolo della D: ai nastri di partenza...


Parte domenica 4 settembre il torneo di Serie D che vede impegnate 168 squadre divisi nei soliti nove gironi, dalle quali alla fine della stagione usciranno fuori le nove società promosse in seconda divisione. Resta invariato il format del torneo che tanto interesse ha suscitato nelle passate stagioni tanto da attirare l’attenzione dei media (la RAI sarà ancora in prima linea per trasmetterci gare e resoconti) e di sponsor istituzionali dell’intera manifestazione (ENEL).
L’augurio è che il torneo possa svolgersi nella consueta regolarità, caratteristica principale di queste ultime stagioni, e nel pieno rispetto delle regole da parte di tutti.
Ma vediamo la prima giornata di gara che si svolgerà appunto domenica 4 settembre:

GIRONE A: Acqui-Pro Imperia, Albese-Lascaris, Asti-Villalvernia, Borgosesia-Verbano, Chiavari-Santhià, Chieri-Novese, Derthona-Cantù, Folgore Caratese-Bogliasco, Lavagnese-Acquanera, Valle d’Aosta-Naviglio Trezzano.
Acqui-Pro Imperia e Lavagnese-Aquanera sono le gare da tenere d’occhio, stante i risultati della passata stagione.

GIRONE B: Alzano Cene-Fidenza, Caronnese-Gozzano, Colognese-Sterilgarda, Darfo Boario-Pizzighettone, Fiorenzuola-Carpenedolo, Olginatese-Castellana, Ponte San Pietro-Mapello, Rudianese-Atl.Pro Piacenza, Seregno-Gallaratese, Voghera-Aurora Seriate.
Fiorenzuola-Carpenedolo, Voghera-Aurora Seriate, Colognese-Sterilgarda le gare di maggiore interesse.

GIRONE C: Belluno-Tamai, Città di Concordia-Giorgione, Delta Porto Tolle-San Giorgio, Itala San Marco-Pordenone, Mezzocorona-Sarego, Montecchio-Montebelluna, Sacilese-Unione Venezia, Sanvitese-Legnago, Union Quinto-Sandonà.
Spiccano Montecchio-Montebelluna e Sacilese-Unione Venezia, ma sono da seguire con attenzione anche Itala San Marco-Pordenone e Union Quinto-Sandonà.

GIRONE D: Bagnolese-Sestese, Camaiore-San Paolo, Forlì-Cerea, Mezzolara-Forcoli, Pelli Santacroce-Lanciotto, Pistoiese-Ravenna, Rosignano-Virtus Vecomp, Villafranca-Scandicci, Virtus Castelfranco-Este, Virtus Pavullese-San Miniato.
Pistoiese-Ravenna su tutte, ma anche Virtus Castelfranco-Este.

GIRONE E: Deruta-Viterbese, Flaminia Civita-Sporting Trestina, Group C.Castello-Atl.Arezzo, Orvietana-Zagarolo, Pontedera-Pierantonio, Sansepolcro-Sporting Terni, Sansovino-Pontevecchio, Todi-Castel Rigone, Voluntas Spoleto-Pianese.
Apertura col botto per Todi e Castel Rigone che sono state protagoniste nella scorsa stagione, mentre l’Arezzo va a Città di Castello e la Viterbese incontra il Deruta

GIRONE F: Ancona-Renato Curi Angolana, Atessa V.d.S.-Isernia, Atl.Trivento-Sambenedettese, Luco Canistro-Jesina, Olympia Agnone-San Nicolò, Recanatese-Miglianico, Riccione-Santegidiese, Teramo-Civitanovese, Vis Pesaro-Real Rimini.
Gare interessanti in tutto il girone con particolare rilievo per Ancona-Renato Curi e Teramo-Civitanovese.

GIRONE G: Anziolavinio-Sora, Astrea-Civitavecchia, Atletico Boville-Bacoli Sibilla, Budoni-Arzachena, Cynthia-Monterotondo, Fidene-Città di Marino, Pomigliano-Selargius, Porto Torres-Progetto S.Elia, Salerno-Palestrina.
Esordio casalingo per il Salerno mentre spiccano anche Boville-Bacoli e Cynthia-Monterotondo.

GIRONE H: Ars Labor Grottaglie-Real Nocera, Casertana-Francavilla Sinni, Fortis Trani-Città di Brindisi, Irsinese-Internapoli, Ischia-Martinafranca, Nardò-Gaeta, Sarnese-Oppido Lucano, Viribus Unitis-Campania, Virtus Casarano-Turris.
Sembra Casertana-Francavilla la partita di cartello, seguita da Casarano-Turris.

GIRONE I: Acireale-Serre, Battipagliese-Adrano, Hinterreggio-Sambiase, Licata-Cittanova, Marsala-Acri, Messina-Nissa, Nuovo Cosenza-Nuvla San Felice, Palazzolo-Noto, S.Antonio Abate-Valle Grecanica.
Esordio soft per Acireale e Cosenza impegnate con due neopromosse, mentre il Messina ha un impegno arduo con la Nissa protagonista lo scorso anno.

E’ tutto per questa settimana a rileggerci giorno 07/09/2011 per il resoconto della prima giornata.
Francesco Pinto

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.