sabato 28 luglio 2012

Pensieri Olimpici: tradizione, poesia, sorprese .....Londra regala al mondo una serata magica


di Fabio Stellato

Diciamolo, dopo la maestosa cerimonia di Pechino, era difficile immaginare che a Londra avremmo assisitito a qualcosa di cosi' meravigliosamente straordianario, come è stata la cerimonia di apertura  di ieri sera;  al di la della commozione generale nel rivedere di nuovo sul palcoscenico Olimpico Muhammed Ali, quella di ieri  è stata una cerimonia  bella, intensa, emozionante, allegra, con una sorpresa dietro l'altra. E se la prima parte è piaciuta per la geniale autoirionia targata Mr.Bean, per la tradizione che ha richiamato alla rivoluzione industriale, per i bambini in pigiama, per la Regina Elisabetta in versione bond-girl, è stata la parte finale, con gli ultimi metri della torcia Olimpica con il magistrale coupe de theatre finale, a lasciare il segno ed a far commuovere.
Non vi nego che fino a ieri mattina credevo e speravo in Steve Redgrave come ultimo tedoforo (dall'alto dei suoi 5 ori in 5 edizioni dei giochi nessuno lo meritava piu' di lui), ma devo dire che la scelta dei sette ragazzini è stata tanto soprendente quanto indovinata; "largo ai giovani" è il messaggio che ne è uscito da questa serata, senza dimenticare pero' i "vecchi" che hanno fatto grande lo sport di una nazione. Bellissimo l'abbraccio dei sette ragazzi con altrettanti mostri sacri dello sport britannico.
Londra 2012 inizia nel segno dell'orgoglio britannico, dei bambini, del nuovo che avanza....ed è davvero un bell'inizio!!!!!!!!




0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.