mercoledì 30 gennaio 2013

Serie D 2012-13: 21^ e 24^ giornata


Giornata interlocutoria quella disputatasi domenica scorsa in serie D. Una sola la gara rinviata e classifiche che non si mosse più di tanto, confermando l’equilibrio in tutti i gironi, con le sole eccezioni di Torres ed Ischia, che vantano discreti margini di vantaggio. Da rilevare invece che nelle parti basse di tutte le classifiche c’è la concreta possibilità che in parecchi casi si giochi un solo play out per designare la quarta retrocessa. Risultati quindi nella logica dello svolgimento del torneo, eccezion fatta per la vittoria del Noto a Ragusa, con i primi a tentare una rimonta che sa di ultima spiaggia. Oggi intanto si disputeranno numerosi recuperi che ci consentiranno un esame più approfondito delle classifiche dando una svolta definitiva all’andamento del torneo. Di queste gare vi daremo notizia la prossima settimana.
Sono state segnate 229 reti con il picco massimo nel girone B con 33 reti.
Vediamo il dettaglio;

Girone A – 21^ Giornata – 4^ Ritorno – 27/01/2013: Asti-Derthona 0-0, Bogliasco-Gozzano 2-2, Chieri-Borgosesia 1-0, Folgore Caratese-Chiavari 1-0, Lavagnese-Bra 2-2, Novese-Verbano 0-4, Santhià-Verbania 2-2, Tortona Villalvernia-Imperia 2-3, Trezzano-Sestri Levante 1-0.
Classifica: Bra 45; Lavagnese 44; Chieri 43; Santhià (*) 41; Borgosesia 36; Verbania e Folgore Caratese 33; Chiavari 31; Gozzano (*) e Bogliasco 25; Sestri Levante 24; Derthona (*) 23; Asti 21; Tortona Villalvernia e Trezzano (*) 20; Verbano 17; Novese 14; Imperia 13.
Commento: classifica divisa in tre blocchi, il primo vede quattro squadre racchiuse in quattro punti che lottano per la promozione; un gruppo di centro di almeno sei squadre che lottano per un posto play off, ed infine le altre che lottano per la zona retrocessione; una notazione per l’Imperia che sembra essersi ripreso.
Prossimo turno – 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Asti-Chieri, Borgosesia-Santhià, Chiavari-Novese, Derthona-Folgore Caratese, Gozzano-Lavagnese, Imperia-Trezzano, Sestri Levante-Bogliasco, Verbania-Tortona Villalvernia, Verbano-Bra.

Girone B – Recuperi del 23/01/2013: Castellana-Atl.Montichiari 1-0, Voghera-Fersina Perginese 1-0.
24^ Giornata – 5^ Ritorno – 27/01/2013: Alzano Cene-Darfo Boario 2-3, Atl.Montichiari-Lecco 2-2, Caravaggio-Fersina Perginese 0-1, Caronnese-Mezzocorona 2-2, Mapello-Castellana 0-0, Olginatese-Ponte San Pietro 1-1, Pergolettese-Sant'Angelo 3-1, Pro Sesto-Aurora Seriate 1-3, San Giorgio-Voghera 2-3, Trento-Seregno 2-2.
Classifica: Ponte San Pietro (*) 49; Pergolettese (*) 48; Caronnese (*) 45; Voghera (*) 44; Olginatese 42; Lecco (-3) 39; Castellana 38; Atl.Montichiari 34; Mapello (*) 32; Aurora Seriate (*) e Caravaggio 31; Seregno e Darfo Boario (-1) 30; Alzano Cene (*) 28; Fersina Perginese (*) 23; San Giorgio (*) e Pro Sesto (*) 21; Mezzocorona (*) 14; Sant’Angelo (**) 13; Trento (-1) (*) 12.
(*) 1 partita in meno
(**) 2 partite in meno
Commento: girone apertissimo ed in via di assestamento stante i numerosi recuperi che devono essere ancora disputati, oggi ne avremo un buon numero e la situazione può definirsi meglio; comanda ancora il Ponte San Pietro, mentre in coda chiude il Trento, ma anche qui il quadro sarà più chiaro dopo i recuperi.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 6^ Ritorno – 03/02/2013: Aurora Seriate-Olginatese, Castellana-Pro Sesto, Darfo Boario-Pergolettese, Fersina Perginese-San Giorgio, Lecco-Alzano Cene, Mezzocorona-Trento, Ponte San Pietro-Atl.Montichiari, Sant'Angelo-Caravaggio, Seregno-Mapello, Voghera-Caronnese.

Girone C – Recupero del 23/01/2013: Delta Porto Tolle-Trissino 1-1.
24^ Giornata – 5^ Ritorno – 27/01/2013: Clodiense-Real Vicenza 3-2, Delta Porto Tolle-Sandonà Jesolo 0-0, Este-Virtus Vecomp 2-1, Kras Repen-Sanvitese 0-0, Legnago-Union Quinto 0-0, Montebelluna-Cerea 2-1, Pordenone-Tamai 1-3, Sacilese-Belluno 4-1, San Paolo-Sambonifacese 2-2, Trissino-Giorgione 3-1.
Classifica: Sambonifacese 48; Virtus Vecomp e Delta Porto Tolle 45; Pordenone 42; Real Vicenza 41; Sandonà (*) 39; Sacilese 38; Tamai 36; Clodiense (*) 35; Trissino (*) e Este (*) 34; Montebelluna 33; Belluno (**)31; Legnago (*) 30; Giorgione e San Paolo (*) 28; Cerea (*) 20; Sanvitese 16; Kras Repen (*) e Union Quinto 10.
(*) 1 partita in meno
(**) 2 partite in meno
Commento: frenano tutte le squadre di prima fascia con il Virtus Vecomp che perde con l’Este; accesa la lotta per i posti play off, ma tutto si definisce dopo i recuperi; in coda a parte le ultime due non è agevole anche la posizione della Sanvitese che rischia di non disputare il play out.
Prossimi turni - 25^ Giornata – 6^ Ritorno – 03/02/2013: Belluno-Kras Repen, Cerea-Sacilese, Giorgione-Pordenone, Real Vicenza-Este, Sambonifacese-Trissino, Sandonà Jesolo-San Paolo, Sanvitese-Clodiense, Tamai-Legnago, Union Quinto-Montebelluna, Virtus Vecomp-Delta Porto Tolle.

Girone D – 21^ Giornata – 4^ Ritorno – 27/01/2013: Atl.Pro Piacenza-V.Pavullese 2-1, Camaiore-Atl.Castenaso 0-1, Fidenza-Lucchese 0-2, Formigine-Real Spal 0-0, Fortis Juve-Forcoli 0-0, Mezzolara-Bagnolese 2-2, Rosignano-Massese 0-5, San Miniato T.-Pistoiese 3-2, V.Castelfranco-Riccione 6-0.
Classifica: Atl.Pro Piacenza 47; San Miniato T. (*) 42; Massese (*) e Lucchese 39; Real Spal (*) 37; Pistoiese 36; Fidenza, 33; Mezzolara (*) 32; Virtus Castelfranco 29; Fortis Juve e Formigine 28; 26; Atl.Castenaso 25; Virtus Pavullese (*) e Forcoli 19; Camaiore (*) 18; Riccione (-1) 15; Rosignano 14; Bagnolese 13.
(*) 1 partita in meno
Commento: inalterata la situazione in testa con il San Miniato che può accorciare sul Piacenza in virtù del recupero, le altre possono ancora sperare di agganciare la vetta ma la lotta è per un posto play off; nulla di deciso neanche in coda con un gruppo di sei squadre che lottano per evitare la retrocessione diretta.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Atl.Castenaso-Fidenza, Bagnolese-Fortis Juve, Lucchese-Forcoli, Massese-V.Castelfranco, Pistoiese-Camaiore, Real Spal-Rosignano, Riccione-Mezzolara, San Miniato T.-Atl.Pro Piacenza, V.Pavullese-Formigine.

Girone E – 21^ Giornata – 4^ Ritorno – 27/01/2013: Casacastalda-Arezzo 4-2, Lanciotto-Pontevecchio 1-2, Pierantonio-Bastia 0-2, Sansepolcro-Todi 4-2, Scandicci-Flaminia Civita 3-1, Sporting Terni-Fiesole Caldine 1-0, Sporting Trestina-Castel Rigone 1-2, Viterbese-Deruta 1-1, Voluntas Spoleto-Pianese 0-0.
Classifica: Castel Rigone 40; Sansepolcro 38; Casacastalda 36; Deruta 34; Viterbese 33; Sporting Terni, Fiesolecaldine e Pontevecchio 32; Pianese e Voluntas Spoleto 30; Sporting Trestina 28; Bastia e Scandicci 26; Arezzo 24; Lanciotto, 23; Pierantonio 22; Todi 17; Flaminia Civita 14.
Commento: vincono le prime e tutto rimane immutato con il Castel Rigone in testa, le altre seguono per un posto play off, mentre in coda, a parte Todi e Flaminia Civita, sembrano essere sei le squadre interessate ad evitare i play out; il girone appare assai appiattito, e privo di verve agonistica.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Arezzo-Voluntas Spoleto, Bastia-Sporting Trestina, Castel Rigone-Sporting Terni, Fiesole Caldine-Scandicci, Flaminia Civita-Sansepolcro, Lanciotto-Pierantonio, Pianese-Deruta, Pontevecchio-Casacastalda, Todi-Viterbese.

Girone F – 21^ Giornata – 4^ Ritorno – 27/01/2013: Amiternina-Isernia 1-3, Ancona-Vis Pesaro 1-0, Astrea-Città di Marino rinviata, Jesina-Civitanovese 0-0, Maceratese-Celano 1-0, Olympia Agnonese-Termoli 3-2, Renato Curi Angolana-Sambenedettese 2-0, San Cesareo-Fidene 1-1, San Nicolò-Recanatese 1-0.
Classifica: Sambenedettese e San Cesareo 44; Maceratese 40; Termoli 38; Ancona 37; Olympia Agnonese 36; Vis Pesaro 33; Astrea (*) e Jesina 29; Fidene e Isernia 25; Civitanovese e Renato Curi Angolana 24; Amiternina 22; Celano 18; Città di Marino (*) e San Nicolò 15; Recanatese 14.
(*) 1 partita in meno.
Commento: è lotta a due in testa con la capolista Sambenedettese sconfitta dal Renato Curi che si fa raggiungere dal San Cesareo che non va oltre il pari casalingo; sono in quattro che si giocano due posti play off, mentre in coda potrebbe anche saltare un play out.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Amiternina-Renato Curi Angolana, Città di Marino-Maceratese, Civitanovese-Celano, Fidene-Jesina, Isernia-San Cesareo, Recanatese-Astrea, Sambenedettese-Olympia Agnonese, Termoli-Ancona, Vis Pesaro-San Nicolò.

Girone G – 21^ Giornata – 4^ Ritorno – 27/01/2013: Anziolavinio-Sarnese 0-1, Budoni-Selargius 0-1, Casertana-Civitavecchia 2-3, Cynthia-Ostiamare 3-0, Isola Liri-Ginnastica Sora 1-0, Palestrina-Porto Torres 0-4, Progetto S.Elia-Lupa Frascati 1-2, Torre Neapolis-Real Hyria 3-0, Torres-Arzachena 3-1.
Classifica: Torres 45; Sarnese 39; Palestrina 38; Torre Neapolis 37; Casertana e Lupa Frascati 36; Ginnastica Sora 33; Ostiamare 31; Arzachena e Cynthia 27; Budoni 26; Isola Liri 25; Porto Torres 24; Anziolavinio 23; Selargius 22; Real Hyria e Civitavecchia (-1) 16; Progetto S’Elia 14.
Commento: allunga la Torres approfittando del tonfo casalingo del Palestrina scavalcato a sua volta dalla Sarnese; interessante la lotta per la conquista dei posti play off, mentre anche in questo girone si rischia di non disputare un play out; chiude la classifica il Progetto Sant’Elia.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Arzachena-Torre Neapolis, Cynthia-Progetto S.Elia, Ginnastica Sora-Anziolavinio, Lupa Frascati-Palestrina, Ostiamare-Torres, Porto Torres-Isola Liri, Real Hyria-Civitavecchia, Sarnese-Budoni, Selargius-Casertana.

Girone H – 21^ Giornata – 4^ Ritorno – 27/01/2013: Ars Labor Grottaglie-Città di Brindisi 1-2, Fortis Trani-Foggia 0-0, Francavilla Sinni-Sant'Antonio Abate 1-2, Ischia-Città di Potenza 3-0, Monospolis-Matera 2-1, Nardò-Campania 4-1, Pomigliano-Puteolana 0-0, San Felice Gladiator-Battipagliese 2-0, Taranto-Bisceglie 1-0.
Classifica: Ischia 55; Gladiator 47; Bisceglie 44; Matera 43; Monospolis 40; Battipagliese 31; Foggia e Nardò 29; Città di Brindisi 28; Taranto 27; Pomigliano, Campania e S.Antonio Abate (-1) 25; Francavilla Sinni 24; Puteolana 23; Ars Labor Grottaglie 13; Fortis Trani 9; Potenza 6.
Commento: sempre otto i punti di vantaggio dell’Ischia sul Gradiator e quindi situazione più che mai consolidata con quattro squadre già designate per i play off; tranquillo centro classifica determinato dal fatto che oltre le due già quasi retrocesse, dovremmo avere il taglio di un play out.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Ars Labor Grottaglie-Monospolis, Battipagliese-Foggia, Bisceglie-Nardò, Campania-Ischia, Città di Brindisi-Pomigliano, Città di Potenza-Fortis Trani, Matera-Francavilla Sinni, Puteolana-San Felice Gladiator, Sant'Antonio Abate-Taranto.
                                                                                                                                                                                                        
Girone I – Recupero del 23/01/2013: Pro Cavese-Ribera 1-0.
4^ Ritorno – 27/01/2013: Gelbison Vallo Lucania-Palazzolo 3-2, Licata-Città di Messina 1-0, Messina-Ribera 2-1, Nissa-Acireale 0-4, Nuova Cosenza-Agropoli 1-0, Pro Cavese-Montalto 4-3, Ragusa-Noto 1-4, Sambiase-Comp.Normanno 1-0, Savoia-Vibonese 2-1.
Classifica: Messina 50; Nuova Cosenza 44; Gelbison 38; Savoia 36; Città di Messina 34; Licata 33; Montalto e Ribera 31; Comp.Normanno e Ragusa 29; Vibonese 27; Sambiase 26; Pro Cavese 24; Palazzolo e Agropoli 23; Acireale 15; Noto (-3) 14; Nissa (-1) 7.
Commento: inalterata la testa della classifica con il Messina che continua a dominare, inseguito vanamente dal Cosenza; dietro di loro sono in otto a lottare per due posti play off, mentre incoda impresa del Noto che vince in maniera secca a Ragusa, rinfocolando speranze, in verità ridotte al lumicino, di conquistare un improbabile play out.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 5^ Ritorno – 03/02/2013: Acireale-Savoia, Agropoli-Ragusa, Città di Messina-Messina, Comp.Normanno-Pro Cavese, Montalto-Licata, Noto-Nissa, Palazzolo-Sambiase, Ribera-Nuova Cosenza, Vibonese-Gelbison Valle Lucania.

Per il momento è tutto. A rileggerci il 06/02/2013 per commentare le gare del 03/02/2013.
Francesco Pinto


0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Palinsesto #Radio1Sport