lunedì 27 novembre 2017

La posta di Tonino Raffa - Puntata 21 - Speciale Nazionale

#tuttoilcalcioblog
Torna per un'altra puntata la rubrica "La Posta di Tonino Raffa" che permette ai nostri lettori di interagire con una delle voci storiche di "Tutto il calcio minuto per minuto"

Vi ricordiamo che per poter partecipare, basta inviare la propria domanda a info@tuttoilcalcioblog.it

Dopo la cocente delusione per la mancata qualificazione mondiale, cosa si aspetta da questa nazionale? E chi vedrebbe di ottima prospettiva come futuro commissario tecnico?

Mi aspetto una radicale ricostruzione e mi auguro che vengano varate riforme incisive attese da dieci anni: stadi più efficienti, nuovo format dei campionati di serie A e B, meno stranieri e meno dirigenti incollati alle poltrone , più investimenti nei vivai, più cultura sportiva per combattere la violenza e l'intolleranza. I presidenti dei club hanno fin qui litigato solo per la spartizione della torta dei diritti tv e hanno avversato in maniera strisciante l'impiego dei loro giocatori in nazionale. E nel nuovo bando per il prossimo triennio stanno preparando un'autentica follia : una sola partita la domenica alle 15, tutto il resto spalmato dal venerdì al lunedì sera in ogni orario possibile. Nessuno tutela gli interessi del pubblico. Roba da far inorridire anche il vecchio "spezzatino". Mi auguro che non avvenga una svolta gattopardesca, cioè tanto fumo per poi far in modo che nulla cambi. Non mi stupirei se qualcuno proponesse un ritorno di Galliani in Lega o un suo sbarco in Federazione. La scelta del nuovo commissario tecnico dipenderà da diverse variabili. Ancelotti preferisce non muoversi fin a giugno, e forse la stessa cosa pensa Ranieri. Vedrei benissimo Fabio Capello. Ha carisma e lunga esperienza internazionale. Ma anche lui, se venisse interpellato, chiederebbe prima di tutto un progetto serio. Mi chiedo : esiste?


0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.