mercoledì 13 dicembre 2017

Morto Everardo Dalla Noce, storica voce di Tutto il calcio

#tuttoilcalcioblog





Everardo Dalla Noce se n'è andato in punta di piedi, ieri mattina ad Arona, dove da alcuni anni si era ritirato con la moglie Carla. Aveva 89 anni, 30 dei quali passati in RAI, prima in radio come radiocronista sportivo, e poi in tv al Tg2.
In radio è stato per oltre un decennio voce di Tutto il calcio minuto per minuto, riuscendo a raccontare lo scudetto del Milan 1978/79 ed è stato anche radiocronista della formula 1 (sue le radiocronache dell'incidente di Lauda nel 1976 e di quello mortale Villeneuve nel 1982).
Nel contempo collaborava con il Sole 24 ore, dove curava una rubrica d'arte, da esperto qual'era in materia.
Sul finire degli anni 80 passò al Tg2, e  raggiunse la notorietà con i quotidiani collegamenti da piazza affari, dove riusci' a far capire all'italiano medio tutti i segreti della borsa; grazie a lui tutti conoscevano le blue-chips, l'indice dow-jones, la quotazione del dollaro, del marco, dell'oro e della fantomatica ECU.
Raggiunta l'età della pensione, tornò ad occuparsi di calcio come inviato del primissimo Quelli che il calcio di Fabio Fazio.
La sua ultima esperienza televisiva fu una breve collaborazione col Tg5 nel 1996, dove tornò ad occuparsi della borsa per pochi mesi, fino a quando, per aver partecipato ad uno spot televisivo, fu mandato via.
Grande tifoso della SPAL, Dalla Noce è stato anche un appassionato di Baseball, tanto da ricoprire, nel 2001, la carica di Presidente della Federazione Italiana Baseball e Softball.
Poco dopo, causa di emorragia cerebrale e delle conseguenze che seguirono, la sua vita cambiò, ma non la sua passione per la SPAL che lo scorso 13 maggio gli ha dato quella che forse è stata la sua ultima grande gioia.
F.St.

La radiocronaca di Milan-Verona 1979



 La radiocronaca dello scudetto del Milan 1978/79



La radiocronaca del Gran Premio Monza 1977


0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.