venerdì 23 marzo 2018

CalcioStatistiche: Calcio, analisi su età di giocatori e squadre in Europa (2009 - 2017)

di Massimo Girgenti per #tuttoilcalcioblog
calciostatistiche.typepad.com

Lo studio, condotto dal CIES, si occupa della struttura per età delle squadre in 31 campionati europei della massima serie ed abbraccia un periodo di 9 anni che va dal 2009 al 2017. I giocatori più “anziani” di questi nove anni risultano quelli della massima competizione cipriota con 27,5 anni di media. Di poco meno stagionati sono i protagonisti della nostra serie A (27,1), mentre i più giovani campionati sono quelli di Croazia e Slovenia (con poco più di 24 anni di media). In una classifica che tenga conto delle singole squadre di ciascun torneo (sempre dal 2009 al 2017) il record assoluto appartiene al nostro Chievo con 30,6 anni nel 2015. Nei primi dieci posti della graduatoria trovano posto altre due compagini italiane, entrambe a 29,7: Lazio nel 2011 e Milan nel 2009. All’estremità opposta la più giovane del periodo considerato é la formazione serba del FK Rad con 21 anni nel 213. Da rilevare che l’età media dei giocatori varia molto in funzione del ruolo ricoperto: i portieri (26,74) sono più vecchi dei difensori (26,37), i quali sono più anziani dei centrocampisti (25,60) e questi a loro volta lo sono degli attaccanti (25,28). Circa l’età dei componenti delle squadre campioni occorre osservare che le prime 10 più giovani non appartengono ai 5 maggiori campionati continentali (inglese, tedesco, spagnolo, italiano, francese). La classifica vede primeggiare gli slovacchi dell’ AS Trencin con quasi 22 anni nel 2014. La top ten dei più vecchi club campioni dal 2009 al 2017 vede la maggioranza di squadre italiane: 3 su 10 (2° il Milan nel 2010 con poco più di 29 anni, 3° l’Inter nel 2009 e 4° la Juventus nel 2013 con quasi 29 anni). Ma i più stagionati sono i ciprioti dell’Apoel, vincitori nel 2012 con un’età media di poco superiore ai 30 anni.





0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.