giovedì 17 maggio 2018

Tutto il calcio bloB 2017-18

#tuttoilcalcioblog



di Stefano Stradotto

Torna dopo un periodo di assenza, causa impedimenti personali, l'appuntamento con il nostro blob radiofonico sulle pagine di Tuttoilcalcioblog.
Sempre più indispensabile l'apporto delle seconde voci tecniche nelle radiocronache integrali.. Fulvio Collovati illustra le sue competenze agli ascoltatori e nell'occasione a Massimo Barchiesi...
"..Massimo, hai visto Wanda che esultava, qui sul monitor di servizio...?"
"..Ah no, non ho visto.... Pensa che mi sono perso....."
Icardi nella circostanza va a segno due volte e Barchiesi stimola dunque nuovamente Collovati ad una analisi tecnica..
"..Adesso vedremo se inquadreranno di nuovo Wanda Nara, che interessa molto a Collovati, infatti lo vedo molto attento a questa cosa...."


Stagione di innovazioni a livello arbitrale.. Var ovviamente, ma a quanto pare non solo, secondo quanto ci riferisce Francesco Repice..
"..Secondo il fallo non c'è l'arbitro.."

Preoccupazioni circa il direttore di gara anche da parte di Emanuele Dotto, seppur di diversa natura..
"..Tasso di La Spezia, speriamo che non dorma..."
In campo figure ben più imponenti..
"..Questi giocatori sono due armadi semoventi..!"
Dotto si trova ad avere a che fare con presenze "ingombranti" anche in studio, alla conduzione di Sabato Sport..
"..Diamo la linea a quel caterpillar di Filippo Corsini per Tutto il calcio minuto per minuto.."

In serie B ecco Emanuele imbattersi nuovamente in arbitri dallo stile decisamente singolare.. In questo caso diremmo eccessivo...
"..L'arbitro è andato con il dito puntato, sguainato come una spada, ad indicare il fallo..."
Segue una gita per mare, complice la sede che è quella dell'Adriatico di Pescara...
"..Il Delfino ha nuotato in mare aperto e si è trovato qualche volta in difficoltà..."
Non per tutti la situazione sembra essere agevole..
"..Un centravanti che sembra davvero isolato come una zattera in mezzo al mare.."
Fedele al tema della serata è dunque anche la chiusura..
"..Seguite Zona Cesarini, con Maurizio Ruggeri al timone..!"

Da quest'anno la Ternana è sponsorizzata da una nota Università privata, creazione del neo patron degli umbri.. Il comportamento in campo descritto da Dotto in un nuovo posticipo di B sembra subire gli influssi intellettuali della nuova situazione societaria..
"..stamane ho visitato la tomba di Jacopone da Todi, una scritta sul suo sacello: quando la teologia arzigogola troppo, diventa inutile sofismo... In pratica quello che è successo alla Ternana..."
Educative a tutto tondo, come sempre, anche le radiocronache di Emanuele Dotto..
"..ricordiamo tutti il grande maestro Alberto Manzi, di cui conosco un lontano cugino, Franco Manzi, il creatore di 'non è mai troppo tardi'.. E allora, Fulvio Collovati, non è mai troppo tardi per rimontare in campionato..!"
Conseguenza naturale è allora anche il commento di fine partita..
"..Mi pare che l'esame di maturità della formazione doriana finisca con una rimandatura.."
Nel programma didattico di Dotto anche la letteratura straniera.. Pur con sostanziali modifiche...
"..Da 'Aspettando Godot' ad 'Aspettando Maniero', il passo è abbastanza lungo....."
Dopo lo studio, giusto prendersi anche un po' di svago..
"..Questa partita sembra più una partita a scacchi, o a dama.."
E perchè no, un po' di musica...
"..La musica non è cambiata, i suonatori sono sempre gli stessi, gli strumenti sono accordati per il Parma.."
Uno spuntino...mal riuscito..
"..scorrono i minuti, per il Parma è grasso che cola, per l'Ascoli grande amarezza.. Il grasso serve per le olive ascolane, ma qui le olive sono uscite, per il momento, abbastanza male..."

Ma il tema marittimo sembra essere il più gettonato del periodo, e torna anche in una delle ultime cronache calcistiche della stagione di Dotto prima del Giro..
"..Il Verona è davvero all'ultima spiaggia, è sul bagnasciuga ormai, guardando la classifica..."

Ufficiale da poche ore l'arrivo sulla panchina azzurra di Roberto Mancini, superando vari candidati tra cui, almeno a sentir lui, Marco Tardelli, che spiega...
".Non vado ad allenare la Nazionale perchè Dotto non vuole..."
Emanuele conferma..
"..Ti voglio opinionista di Sabato Sport per i prossimi 25 anni, con contratto possibilmente aumentato...!"
Poco dopo capiamo però che la diatriba ha lasciato tra i due un po' di ruggine..
"..Tardelli non ridere..!..."
"..E tu allora non fare battute..!..."

A proposito di allenatori, la piazza più "prolifica" in tal senso è senza dubbio Palermo, tanto da mandare in difficoltà anche chi è del posto come Manlio Mezzatesta...
"..Mi stavo sbagliando, stavo dicendo la squadra allenata da Del Neri..."
Giuseppe Bisantis lo rincuora..
"..Ah beh, comunque con i nomi degli allenatori del Palermo vai praticamente sempre bene visto che qui con Zamparini sono passati quasi tutti...."

Primavere variabile, anche al Sud e anche per i radiocronisti, come ad esempio il malcapitato Antonio Lopez..
"..Anche noi stiamo facendo le spese del maltempo che si è abbattuto sullo Scida..."

Anche Francesco Repice sembra aspettare con ansia il definitivo stabilizzarsi delle temperature su valori più alti..
"..Dopo l'acquazzone la temperatura si è anche abbassata, ma i giocatori non temono il freddo, beati loro..."

Un insolito Antonello Brugini furioso si ribella alle ingiustizie da stadio...
"..Noi all'ingresso allo stadio Curi abbiamo regolarmente consegnato alle forze dell'ordine il nostro accendino, non capiamo quindi come invece siano potuti entrare in curva petardi del genere.... I misteri del calcio italiano...."

Brughini ha perso pazienza ed accendino, ma rischia di andare decisamente peggio a Diego Carmignani che potrebbe essersi giocato la macchina, come gli fa notare Giuseppe Bisantis a Cagliari..
"..Il pallone finisce fuori dallo stadio, in strada.. Non so Carmignani se avevi la macchina parcheggiata qui fuori perchè probabilmente, pallonata..!..."
Tuttavia Carmignani sembra essere decisamente superiore a certi problemi..
"..Diego Carmignani evidentemente ha i raggi perchè aveva visto il numero ben prima che comparisse sulla lavagnetta..."

Carmignani nonostante i super-poteri è rimasto senza macchina, mentre Enzo Melillo può invece usufruire di una speciale ed inattesa pista di atterraggio sul prato di Marassi..
"..L'area di rigore della Sampdoria è affollata come un aeroporto..!..."

Siamo ormai giunti quasi a fine campionato e si sperimentano nuove soluzioni, tra cui quella dell'inversione dei portieri, come riferisce Nico Forletta alla conduzione di Sabato Sport subito dopo Inter-Sassuolo..
"..Consigli è stato il migliore in campo per l'Inter.."

Partite di fine stagione, nessun obiettivo in palio per alcune delle squadre e gravoso compito per i poveri Giuseppe Bisantis e Fabrizio Cappella, inviati a Benevento per Benevento-Genoa..
"..Fabrizio Cappella, purtroppo guardo il cronometro e vedo che manca ancora mezz'ora, sarà dura per noi andare avanti così.."
Improvvisamente verso fine partita un sussulto, che provoca la reazione di Cappella..
"..L'unica emozione fin qui della partita, che ci fa dire finalmente, ma soprattutto ci fa chiedere, cosa abbiamo fatto di male per meritare di assistere a quello che abbiamo visto finora..!..."
Bisantis, al novantesimo, ormai allo stremo delle forze..
"..Ci auguriamo davvero che l'arbitro con un po' di buon senso non abbia intenzione di concedere recupero.."

Rientrato in redazione a Roma, Bisantis ha comunque modo di consolarsi alla conduzione di una pagina sportiva del Gr2, dopo un pezzo su Maria Sharapova...
"..Eh beh, la Sharapova ha sempre il suo perchè..."

E rincuorati dalla ritrovata serenità di Bisantis, chiudiamo questa puntata!





0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.