lunedì 29 ottobre 2018

Emozioni alla Radio 1154: F1 GP DEL MESSICO (28-10-2018)

#tuttoilcalcioblog
(SKY SPORT) Lewis Hamilton è campione del mondo. Al britannico è bastato il quarto posto nel GP del Messico per fare suo il quinto titolo ed eguagliare il mito Fangio. Per le Mercedes non è stata una gara facile a causa della gestione delle gomme (anteriori segnate sin dall’inizio), ma anche per la prudenza messa in pista da Lewis che non doveva rischiare di andare oltre il settimo posto per ottenere aritmeticamente la vittoria con due gare di anticipo rispetto alla fine del Mondiale. Un campionato che il 33enne britannico ha meritato di vincere, al netto degli errori della Ferrari che pure hanno determinato un’inversione di rotta dopo la gara di Monza. In Messico, 19^ prova di questa stagione, a vincere è stato Max Verstappen. L’olandese della Red Bull ha fatto la voce grossa per (quasi) tutto un weekend che è sembrato cucito addosso al team anglo-austriaco, anche grazie a quel grip meccanico che ha favorito i Tori in un circuito piazzato a 2.200 metri sul livello del mare. Si era illuso di salire sul podio anche Daniel Ricciardo, il poleman di Città del Messico, che si è dovuto fermare ancora una volta – l’ottava – in questa sua travagliata ultima stagione alla Red Bull (dal 2019 alla Renault). E la Ferrari? In Messico doppio podio con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Gara gagliarda del tedesco, che alla partenza ha rischiato ancora un po' (piccolo contatto con Bottas) ma è riuscito a tirare fuori il meglio dalla sua SF71 H.

Dal canale Youtube mxmotori curato dal nostro Marco d'Alessandro

Formula 1 2018
GP Messico
Città del Messico, 28 Ottobre 2018
Radiocronaca di Giulio Delfino





0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.