sabato 23 febbraio 2019

Tutte le regioni minuto per minuto - Toscana (08)

#tuttoilcalcioblog













di Alessandro Atti

Per questo appuntamento con le regioni minuto per minuto partiamo veramente da lontano e cioè dal 10 gennaio 1960, quando per Fiorentina Sampdoria l’inviato era Amerigo Gomez (come scoperto dal nostro Roberto Pelucchi). Devo rendere merito a Roberto Pelucchi perché senza il suo pezzo ne avrei addirittura ignorato l’esistenza. Ascoltiamo Gomez impegnato nelle interviste dopo partita il 27 maggio '56, data del primo scudetto viola.(tratto da domenica sport).
https://www.raiplayradio.it/playlist/2017/12/Qui-Radio-Firenze-d2b654ec-b31c-41fa-91c9-7bb6ca4759b5.html (da 5.25.)


Tredici anni dopo la Fiorentina vince il suo secondo scudetto. Purtroppo non abbiamo un audio perché fino al 69 Tutto il calcio non andava in onda nelle ultime 4 giornate per ordine della Lega Calcio. Rivediamo questo servizio relativo al derby toscano contro il Pisa della terz'ultima giornata di campionato.


Il corrispondente da Firenze all’epoca era Massimo Valentini che fece parte anche della spedizione di Radio Rai ai Mondiali 1970 in Messico. Dal '76 Massimo Valentini diventa, in alternanza con altri colleghi, il conduttore del Tg1 delle 20. Lavoratore instancabile morì in redazione durante una riunione preparatoria dell’edizione della notte. Per chi non lo conoscesse vi lascio a questo video.


Valentini era in conduzione anche la sera in cui l’Italia vinse i Mondiali 82. La gara era trasmessa su Rai 2 quindi il Tg1 andava in onda regolarmente. Mentre Valentini stava riepilogando i titoli del Tg arrivò la notizia del rigore per l’Italia poi sbagliato da Cabrini. Valentini commentò dal tubo l’esecuzione del rigore, interrompendo cosi il riepilogo.
Un altro nome della redazione toscana fu Giancarlo degli Innocenti famoso per aver fatto incavolare Ciotti


Passiamo ora a un nome conosciuto più per gli altri sport (Pallavolo e Moto mondiale su tutti), Gianfranco Pancani. È stato infatti il radiocronista dei titoli mondiali di giacomo Agostini. Andiamo a riascoltarlo in questo spezzone tratto dalla trasmissione “ Music and sport”


Pancani assistette anche agli inizi della”generazione di fenomeni“cioè di quella Nazionale di volley che vinse tutto. Ecco un servizio relativo ai Mondiali 90 vinti dall’Italia.


Andando a cercare il video sopra, mi sono accorto di aver dimenticato un nome importante anche se sicuramente piu famoso per la tv, quello di Marcello Giannini. Lo riascoltiamo con i suoi servizi sull’alluvione fiorentina del 1966.
https://www.raiplayradio.it/programmi/glispeciali/archivio/video/ (fino a 7.52)

Come avete notato nel video un altro nome importante è quello di Marcelllo Lazzerini che qui vediamo in versione conduttore del Tg regionale delle 14.


Di Padre in figlio: Da Gianfranco a Francesco Pancani, che tra l’altro è tra i pochi ad aver seguito il Giro sia alla radio che alla tv. Infatti dal '93 al '96 lo troviamo sulle moto cronache della radio insieme a Giulio Delfino prima e nell’ultimo anno ad Antonello Orlando. Non avendo a disposizione reperti radiofonici rimediamo con le immagini televisive della tappa delllo Zoncolan 2010 vinta da Ivan Basso.


Nell’ottobre del '93 fa il suo esordio dallo stadio di Pisa quella che per un ventennio è stata la voce della toscana a Tutto il Calcio: Enzo Baldini. Causa chiusura del canale euromxm non abbiamo traccia di quella che, su “Clamoroso al Cibali (il primo libro di Riccardo Cucchi) Baldini ha definito la radiocronaca più bella: Fiorentina Liverpool del dicembre 2009 effettuata insieme proprio a Riccardo Cucchi. Rimediamo con uno stralcio del derby toscano Fiorentina Siena del Gennaio 2012 che Giovanni Scaramuzzino definirà "la giornata di Enzo Baldini".


Spostiamoci ora a una mattina del febbraio 2012 quando, mentrè stavo bevendo il caffè, lessi questa notizia.
http://archiviostorico.gazzetta.it/2012/marzo/14/Radio_Rai_lancia_altra_donna_ga_10_120314024.shtml?fbclid=IwAR0ERDTwrTVSLGp6QPjUtYmQYzrpfNFU56yagfh8bj-KYz5nVm5UDvmBmx0


È l’inizio dell’avventura di Sara Meini che dura tutt’ora. E pensare che lei non si sentiva sicura, involontariamente riportai sul nostro muro alcuni post dove si diceva emozionata. Venni a sapere qualche giorno dopo che questo fatto le aveva creato problemi ma per fortuna la faccenda si risolse. Non posso dimenticare quando sostenne il nostro sito durante un periodo di crisi due anni dopo. Tra le tante radiocronache di Sara ho scelto, anche su sua indicazione, due derby Fiorentina-Empoli, quelli della stagione 2016 2017.



Lo scorso giugno Sara era stata aggregata alla redazione del Gr per la nascita del canale Radio1 sport. Riascoltiamo i primi vagiti del canale tematico.
https://vimeo.com/275038744

Per motivi suppongo personali a fine gennaio Sara è tornata a Firenze, ed è stato un ritorno col botto. Con cui si chiude questo post.

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.