martedì 29 giugno 2010

E se il gol fantasma lo becca pure Raffa...

La domenica delle polemiche e delle gravi sviste arbitrali al Mondiale, ai microfoni d'esperienza di Tonino Raffa ed Emanuele Dotto, che hanno rispettivamente commentato Germania-Inghilterra e Argentina-Messico.

Un pò a sorpresa la presenza del decano dei radiocronisti di Calabria in Germania-Inghilterra 4-1, dopo che aveva debuttato con la meno quotata Algeria-Slovenia 0-1. Ce la mette tutta in quello che potrebbe anche essere stato un tributo, un regalo alla onorata carriera, evidentemente ormai giunta verso la fine. Quelle pronunce un pò così, non perfettine, diciamo così, che da sempre ne hanno tratto il suo personaggio. Una partita particolare, stravinta dalla Germania, ma con quell'episodio che 44 anni dopo, quasi per destino, ritorna a palesarsi. La palla rimbalza dentro, Tonino la becca in diretta e sicuro, annuncia ed esalta il clamoroso pareggio della nazionale di Fabio Capello. Ma il gol non c'è. E noi, allora, ci chiediamo: ma se lo vede un radiocronista di 63 anni dalla tribuna stampa, come fa a non vederlo un fresco guardalinee che viaggia sui 30-40 anni, pagato per alzare la bandierina se un pallone varca la linea di almeno mezzo metro? Misteri del calcio. Noi andiamo a risentire la sintesi di questo scoppiettante Germania-Inghilterra nel vocione inconfondibile del Tonino nazionale.



E in serata, un Emanuele Dotto alla sudamericana per il 3-1 della squadra di Diego Armando Maradona, non però altrettanto preciso nell'individuare il fuorigioco del primo gol. Esaltazione alla sudamericana per i tre gol dell'Albiceleste.

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.