domenica 3 febbraio 2019

Emozioni alla radio 1189: Rugby, 6 Nazioni - Scozia-Italia 33-20 (02-02-2019)

#tuttoilcalcioblog
(Ansa) Diciottesima sconfitta consecutiva e vittoria che, nel 6 Nazioni, ormai manca da 4 anni. L'Italia esce sconfitta da Edimburgo nel match d'esordio del suo ventesimo torneo, e si consola appigliandosi ai segnali di ripresa mostrati nei dieci minuti finali. Dal 70' all'80' gli azzurri hanno segnato tre mete con Palazzani (gettato nella mischia in extremis, per l'infortunio 'last minute' alla schiena di Tebaldi), Padovani ed Esposito e hanno fallito la quarta che avrebbe voluto dire un punto di bonus. Ma onestà vuole che si dica che, sul 33-3, la Scozia aveva mollato staccando il piede dall'acceleratore, e il sussulto d'orgoglio dell'Italrugby alla fine ha avuto poco significato. Infatti, fin quando è stata partita vera il XV di O'Shea ha lasciato quasi sempre il possesso dell'ovale agli avversari aspettando passivamente in difesa e non si è vista traccia del piano di gioco annunciato dal ct. Come dire che la nazionale targata Cattolica era stata inesistente. Proprio O'Shea dopo il match non ha cercato cerca alibi, ammettendo che la sua Italia non ha mai avuto palla in mano nel primo tempo, però ha anche sottolineato di aver avuto una vigilia tribolata con gente alle prese con problemi fisici non risolti al 100%. Gli azzurri, non bene anche in mischia, sono stati travolti per tre quarti della gara, poi hanno avuto un ottimo finale giocando come avrebbero dovuto fare dall'inizio. Sperando che la lezione serva in vista del prossimo impegno, il durissimo confronto di sabato prossimo a Roma contro il Galles (nazionale attualmente al n.3 del mondo), va sottolineato che per 70 minuti la Scozia ha sempre trovato i corridoi giusti, con gli ottimi Russell e Laidlaw ad impostare il gioco e Kinghorn 'killer' dell'Italia con tre mete personali.

Noi riviviamo le emozioni della partita con la voce di Paolo Pacitti

6 Nazioni 2019
Edimburgo - 2 Febbraio 2019
Scozia - Italia 33-20
radiocronista: Paolo Pacitti
Montaggio audio: Fabio Stellato

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.