venerdì 3 gennaio 2020

#TuttoIlCalcio60 La morte di Renato Curi

#tuttoilcalcioblog
Fino al 10 Gennaio, Tutto il calcio blog in collaborazione con la pagina Facebook di "Le Voci della Domenica" dell'amico Roberto Pelucchi, vi proporranno alcuni spezzoni audio che vogliono cavalcare l'epopea della trasmissione "Tutto il calcio minuto per minuto". Ci avvicineremo assieme allo spegnimento delle 60 candeline.

Oggi riviviamo un fatto di cronaca: la morte di Renato Curi anno 1977

Il 30 ottobre 1977 Renato Curi morì in campo durante Perugia-Juventus. Un malore improvviso, l’uscita in barella, la corsa in ospedale. L’Italia venne a sapere della morte del calciatore del Perugia soltanto alla fine delle partite, nella seconda parte di Domenica Sport. Durante il primo collegamento in Tutto il calcio minuto per minuto, che possiamo ascoltare, l’inviato Sandro Ciotti sbagliò clamorosamente il nome del giocatore che si era accasciato a terra. Confuse Curi con Dall’Oro e per tutta la trasmissione non si accorse dello scambio di persona (per la serie: anche i migliori sbagliano). Soltanto una volta sceso negli spogliatoi, venne a sapere della morte di Curi. Con grande stile, Ciotti comunicò la notizia e si scusò con gli ascoltatori per l’errore.


0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.