#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

SABATO 13 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-18:00 Sabato Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour 
ore 18:00-19:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto

DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour
ore 19:30-00:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
* EURO 2024 Finale SPAGNA-INGHILTERRA

LUNEDI' 15  LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 07:30-09:00 Radio anch'io sport

MARTEDI' 16 - VENEDI' 20 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour (aggiornamenti durante il palinsesto di Radio 1 Rai dalle 14 alle 17)

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



#TICBemozioni

venerdì 30 gennaio 2009
00:43

#038 Highlights sulla 21a di Serie A

A causa della mancata messa in onda della consueta sintesi dei goal, per questo turno non viene pubblicata la SuperSintesi che torna regolamente lunedì.

I campioni si vedono in queste notti di stelle: Ibra a Catania, Beckham e Milito a Milano, Cassano a Genova. Sono queste le istantanee di quest'ultimo turno infrasettimanale che ha riservato moltissime sorprese e un principio di fuga. Vediamo i dieci match:

Atalanta - Bologna 0-1: Primo capitombolo interno per la squadra di Del Neri che cede il passo a un Bologna dal cuore grandissimo . Per i nerazzurri qualche amnesia di troppo per Mihajlovic una squadra compatta che punta dritto alla salvezza.

Cagliari - Siena 1-0 : Poche emozioni arrivano dalla Sardegna. Acquafresca e il suo goal sono l'unico assolo di giornata. Ai punti i sardi meritano la vittoria mentre la squadra di Giampaolo deve ricordarsi che la salvezza passa anche per le partite fuori dal Franchi di Siena.

Catania - Inter 0-2: Contro le polemiche e il periodo no, la squadra di Mourinho strappa una vittoria fondamentale e riprende ossigeno sulle inseguitrici. La vittoria è firmata da Ibrahimovic e da una squadra che in inferiorità numerica resiste all'onda d'urto del Massimino. Grande prova di forza della capolista. Zenga evidenza qualche piccola crepa rispetto all'inizio di campionato.

Chievo Vr. - Lecce 1-1 : Partita della disperazione al Bentegodi. Primo tempo da dimenticare, secondo movimentato da due espulsioni. Ai punti la partita va al Lecce ma l'orgoglio di Mantovani evita di lasciare la squadra di Di Carlo a un passo dal baratro.

Fiorentina - Napoli 2-1: Partita bella anche se nervosa al Franchi . Grande calcio a Firenze con papere e ribaltamenti improvvisi. Montolivo su tutti ma il Napoli non merita di uscire da Firenze a bocca asciutta. Partita senza ombre arbitrali e questo è da segnalare.

Milan - Genoa 1-1: Beckham in grande spolvero a San Siro. Il Genoa è timido in partenza ma poi comincia a carburare e il Principe torna al goal rimettendo la questione in parità. Abbiati alla fine è il migliore in campo e questo dice tutto.

Roma - Palermo 2-1 : Il ritorno in campo e al goal di Totti permette l'allungo alla Roma che torna a sorridere. Il Palermo però non sta a guardare e rischia più di una volta il pareggio. Per la Zona Champions intanto c'è anche la squadra di Spalletti.

Sampdoria - Lazio 3-1 : O meglio prima sinfonia di Cassano; un goal e un rigore procurato a segnare il dominio della squadra di Mazzarri e le solite amnesia di Rocchi & co. Secondo tempo nervoso ma per stasera la paura si allontana da Marassi.

Torino - Reggina 0-0: Novellino tenta una squadra offensiva, ma Orlandi al ritorno tira su le barricate. Partita bruttina e discorso salvezza ancora in gioco. Questi però erano tre punti da portare a casa e questo stop peserà sicuramente nel seguito.

Udinese - Juventus 2-1: Marino non vinceva dalla notte dei tempi e serve la grande per riportare il sorriso. Nel primo tempo la squadra di Ranieri non sembra scendere in campo. Perla di Quagliarella per il vantaggio, Di Natale a ribadire. La Juve tenta di riaprire su rigore ma è inutile e ora l'Inter allunga.


Dal canale YouTube di MinutoxMinuto la sintesi di Catania-Inter 0-2, radiocronaca di Riccardo Cucchi

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV