#EuroAtletica2024 #Roma2024

#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

MERCOLEDI 12 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 8:20, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 21:05 Zona cesarini
*Atletica Leggera - Campionati Europei ROMA 2024 (D.Fortuna-G.Prioreschi)
*Basket - Serie A2, Finale playoff  TRIESTE-CANTU' (S.Franco)
Radio1Sport
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 Numeri primi (replica)
ore 14:30 Pop Sport
ore 17:05 Tempi supplementari
ore 19:30 Pop Sport
ore 21:05 Simulcast con Radio1Rai
domenica 31 maggio 2009

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Credo proprio che questa volta sia un addio. Ad agosto Provenzali compirà 75 anni, dieci più della pensione. E forse è giunto il momento per Filippo Corsini, dopo vari anni, di passare dalla conduzione della serie B a quella della A, sempre che Riccardo Cucchi non intenda lasciare il campo principale - ma non credo - per passare allo studio centrale


Davide

Anonimo ha detto...

Io ho avuto i brividi a sentire la chiusura in diretta. Mi è sembrato un addio, o forse c'è ancora un pò di incertezza sulla sua possibile conduzione per la prossima stagione, così importante a livello simbolico.

minutoxminuto

Anonimo ha detto...

Io ricordo sulla moto al Giro d'Italia negli anni '70 e '80 con Ferretti e i radiocronisti sul palco Icardi e Santini.

Mi sa proprio che il 23 agosto non sentiremo più la voce di Provenzali...

Alessandro

Anonimo ha detto...

Il dubbio rimane, ma certo riascoltandolo adesso ho notato ancora di più quanto fosse emozionato, negli ultimi secondi soprattutto... Certo, la successione di Corsini è un fatto naturale, benchè non vorremmo mai essere privati della conduzione straordinaria di Provenzali, e lui è senz' altro pronto a prendere il timone, ma più naturale ancora sarebbe che tutto ciò avvenisse tra un anno e che a festeggiare i 50 anni di trasmissione il prossimo 10 gennaio al microfono fosse proprio Provenzali, che li ha vissuti di fatto quasi tutti... Vedremo.... Stefano

Anonimo ha detto...

Io temo - ma è una mia impressione personale - che lo scoglio invalicabile sia anagrafico, cioè legato ai 75 anni di Provenzali. Certo, tutti noi vorremmo almeno sentirlo condurre la puntata dei 50 anni, e immagino avrebbe voluto anche Riccardo Cucchi. Certo con Corsini al microfono è garantita la continuità, essendo lui stato per molti anni "compagno di banco radiofonico" del grande Alfredo ed allievo di Massimo De Luca. Però, se quello di Provenzali è l'addio, dispiace perché è l'ultimo di quella grande generazione, Ameri, Ciotti, Ferretti, etc...

Davide

Anonimo ha detto...

Non era un addio, ma un semplice e doveroso ringrazziamento agli ascolatori. Alfredo Provenzali,ne sono sicuro, tornerà ad accompagnarci nei pomerigi domenicali anche il prossio anno. Lo scorso campionato, nel salutare disse: "si chiude cosi quel grande libbro di emozionanti avventure che è tutto il calcio minuto per minuto, arrivederci al prossimo anno per le prime parole del suo quarantonevesimo capitolo buon pomeriggio"

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV