giovedì 22 ottobre 2009

Real-MILAN 2-3: epico Repice, epici rossoneri

La notte, l'ennesima, dei rossoneri, non poteva che essere il nostro tema del "minutoxminuto" del giovedì. Una partita e delle emozioni veramente leggendarie, soprattutto per come arrivano e per come sono state raccontate dalla voce di Francesco Repice che non aveva ancora da prima voce ad una grande impresa di una squadra italiana in campo internazionale. Ormai diventa una vera e propria tradizione, quella nostra di vincere al Bernabeu, nel tempio di calcio. Il Milan succede ai successi di Roma e Juve, Repice dopo Giulio Delfino ed Antonello Orlando. Dopo (e forse ancora oggi vista la situazione) aver subito le pene dell'inferno, il Milan di Leonardo sbanca Madrid, per un mitico 2-3. La tradizione, il DNA, il carattere, il gruppo, il cuore infinito e poi Pato, al suo primo grande acuto europeo, laddove l'anno scorso un certo Alessandro Del Piero uscì anche lui con la doppietta e pure con una standing ovation. Pato, che non fa rimpiangere Kaka e i supermilioni dei blancos, almeno per una notte di grande, grande gloria. Ma che altro dire..
Non possiamo che continuare a rigodere questo successo della squadra italiana, con un Repice che continua davvero a superarsi e che rende questa serata ancora più epica.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

GRANDE REPICE,L'HO VISSUTA IN DIRETTA QUELLA SFIDA,ABBASSANDO IL VOLUME DELLA TV,GRANDE FRANCESCO REPICE

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Palinsesto #Radio1Sport