#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour
ore 19:30-00:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
* EURO 2024 Finale SPAGNA-INGHILTERRA (Francesco Repice e Daniele Fortuna)

LUNEDI' 15  LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 07:30-09:00 Radio anch'io sport

MARTEDI' 16 - VENEDI' 20 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour (aggiornamenti durante il palinsesto di Radio 1 Rai dalle 14 alle 17)

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



#TICBemozioni

giovedì 7 gennaio 2010
10:22

Highlights 20^ giornata di Serie B

Dopo la sosta natalizia riprende il campionato cadetto. In questo primo turno post vacanze messe a segno 27 reti, il totale stagionale delle realizzazioni sale a quota 519. Quattro le vittorie interne, altrettanti pareggi e tre vittorie esterne, quelle dell'Ascoli a Frosinone (1-5!!), dell'Albinoleffe a Piacenza e del Brescia a Salerno. Il tonfo che fa più clamore è quello del Frosinone che perde nettamente in casa. In classifica continua il testa a testa tra Lecce e Ancona, mentre si accende la lotta in zona play-off. In coda la Salernitana resta sempre più sola in ultima posizione. Ma vediamo i match:

Ancona-Triestina 2-1: Al Del Conero una doppietta di Mastronunzio permette ai marchigiani di restare in coda al Lecce. Prima mezz'ora di gara equilibrata grazie ad un buon ritmo di gara. L'Ancona però si lascia preferire ed al 36° sblocca il parziale con il suo bomber. In avvio di ripresa (49°) arriva il raddoppio sempre ad opera di Mastronunzio. La gara si mette in discesa per i dorici anche perché la Triestina avverte il colpo del ko. All'89° la rete degli ospiti è siglata da Dalla Rocca, ma è troppo tardi per provare a pareggiare il punteggio. L'Ancona è all'ottavo successo interno stagionale, per la Triestina terzo ko di fila in trasferta.

Crotone-Cittadella 1-1: Il Cittadella si illude allo Scida di Crotone ed al 95° si fa raggiungere dai calabresi. Buon ritmo gara nella prima frazione con le due squadre votate all'attacco. Il Cittadella però si rende più pericoloso in diverse occasioni. La ripresa parte su ritmi lenti. Al 57° Morleo sbaglia un rigore per i calabresi ed al 68° arriva la rete degli ospiti, Iunco su rigore. La gara si accende, così come gli animi in campo. Al 77° viene espulso il crotoniate Concetti. Il Crotone prova il forcing finale e, quando tutto sembra perso, arriva il pareggio di Mendicino. Per il Cittadella, deluso, è il terzo pareggio in trasferta. Quinto pareggio casalingo invece per il Crotone.

Empoli-Sassuolo 1-1: Su un terreno di gioco appesantito dalle copiose piogge, Empoli e Sassuolo si dividono la posta in palio al termine di un match poco spettacolare. Il gioco è rallentato dal terreno pesante anche se le due squadre provano a costruire buone geometrie. Al 42° ospiti in vantaggio con Noselli. Nella ripresa l'Empoli fa fatica e il Sassuolo controlla il punteggio con saggezza. Al 89° però Coralli trova la rete del pari per i toscani. L'Empoli così mantiene l'imbattibilità interna, per il Sassuolo invece settima trasferta utile consecutiva.

Frosinone-Ascoli 1-5: Sotto i colpi di Antenucci, Bernacci e Sommese cade il Frosinone di Moriero. La squadra ciociara ha smarrito lo smalto di inizio stagione e precipita a metà classifica. L'Ascoli invece gioca bene ed in due minuti regola l'avversario. Al 26° splendida rete di Antenucci, al 28° poi il raddoppio di Bernacci. Il Frosinone è ko. Nella ripresa in campo ci sono solo i marchigiani. Ancora Bernacci al 53° insacca alle spalle di Sicignano. Poi arrivano le reti di Sommese al 65° e di Antenucci al 71° (anche per lui doppietta). All'87° Santoruvo su rigore sigla la rete della bandiera. Per l'Ascoli terzo risultato utile consecutivo. Crisi invece per il Frosinone, terzo ko nelle ultime quattro partite.

Lecce-Vicenza 1-0: In soli 120 secondi il Lecce archivia la pratica Vicenza e mantiene la testa della classifica. La rete della vittoria pugliese porta il nome di Munari, abile in scivolata ad insaccare alle spalle del portiere vicentino. Il Vicenza prova a reagire ma sciupa troppo in fase di impostazione ed i giallorossi controllano con abilità la partita. Nella ripresa pugliesi alla ricerca del gol sicurezza, ma solo l'imprecisione nega il gol. Per il Lecce terza vittoria interna nelle ultime quattro partite al Via del Mare. Il Vicenza invece è al secondo ko esterno di fila.

Modena-Cesena 1-0: Su un campo appensantito dalla neve il Modena supera con il minimo scarto un buon Cesena. Ospiti intraprendenti in avvio di gara. Il Modena però reagisce agli attacchi cesenati ed al 14° Catellani sigla la rete della vittoria modenese. Nella ripresa squadre imprecise, anche per le avverse condizioni del campo. Il Cesena prova a pareggiare ma il Modena si difende con ordine e vince con merito. Per i gialloblù quinto successo stagionale in casa. Il Cesena invece perde la terza partita di fila in trasferta.

Padova-Albinoleffe 0-2: Albinoleffe corsaro all'Euganeo. I bergamaschi portano a casa la terza vittoria in trasferta della stagione. Il Padova conferma il suo momento negativo e subisce la sesta sconfitta nelle ultime sette partite. Nel primo tempo ritmi di gara lenti, anche per le rigide temperature e per un terreno di gioco scivoloso. Nella ripresa all'Albinoleffe bastano undici minuti per assicurarsi la vittoria. Al 66° sblocca il punteggio Foglio, a lui fa eco al 77° Ruotolo che sigla il gol del definitivo ko.

Piacenza-Gallipoli 2-0: Anche a Piacenza il freddo la fa da padrone, ma a scaldare i tifosi piacentini ci pensa Moscardelli che al 49° ed all'89° insacca alle spalle del portiere pugliese e regala i tre punti ai suoi compagni. Buon ritmo di gara ma le due squadre peccano in fase di conclusione. Il Piacenza però è più pericoloso rispetto ai pugliesi che fino al gol si difendono con ordine. In avvio di ripresa la prima rete di Moscardelli cambia il volto del match ed il Piacenza riesce a controllare con abilità fino al raddoppio finale.Per il Gallipoli secondo ko esterno di fila. Per il Piacenza terza vittoria interna della stagione.

Reggina-Grosseto 1-1: Al Granillo dura solo 22 minuti la gioia dei tifosi calabresi. La Reggina parte bene ed al 2° minuto Pagano porta in vantaggio i padroni di casa. I reggini sfiorano il raddoppio ma al 24° Pinilla pareggia per i toscani. In chiusura di tempo le due squadre restano in dieci uomini. Nella ripresa poco spettacolo e squadre molto imprecise nella manovra. La Reggina prova a vincere il match, ma il Grosseto si difende bene e prova a ripartire in contropiede. Alla fine il pareggio è il risultato più giusto. Per i calabresi terzo pareggio interno della stagione. Per il Grosseto quarto risultato utile consecutivo.

Salernitana-Brescia 1-3: La Salernitana resta sempre più sola in fondo alla classifica. Il Brescia espugna l'Arechi senza troppi patemi d'animo. Al 23° Possanzini porta in vantaggio i lombardi. I campani provano a rispondere ed al 27° Soligo trova il momentaneo pareggio. La gara è vivace, al 30° Vass riporta gli ospiti in vantaggio. Passano appena nove minuti e Caracciolo su rigore sigla la terza rete bresciana e di fatto chiude il match. La ripresa non offre un bello spettacolo con il Brescia che controlla e la Salernitana che prova a limitare i danni. Per le rondinelle prima vittoria esterna dopo tre sconfitte di fila e buon salto in classifica.

Torino-Mantova 1-1: Il Torino non vince in casa da quattro turni. I granata non giocano un buon match e nella prima frazione rischiano di capitolare in diverse occasioni prima del vantaggio siglato al 35° da Loria. Il Mantova non demorde e in avvio di ripresa ristabilisce la parità con Carrus al 47°. La gara si fa vivace ma nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento. Molta approssimazione nel gioco delle due compagini e pareggio finale giusto. Per i virgiliani quarto pareggio nelle ultime cinque partite.

Classifica dopo la 20^ giornata: Lecce 37; Ancona* 36; Cesena 32, Sassuolo* ed Empoli 32; Modena 31; Grosseto 30; Brescia e Frosinone 28; Torino e Vicenza 27; Padova, Crotone* (-2) e Gallipoli 25; Triestina* 24; Reggina e Albinoleffe 23; Cittadella* e Ascoli 22; Piacenza* 20; Mantova* 16; Salernitana* 11. (Crotone -2 punti in classifica) (Cittadella-Ancona, Mantova-Crotone, Sassuolo-Salernitana, Triestina-Piacenza si recupereranno il 30/1/2010 alle ore 15.30).

Prossimo turno, 21^ giornata 9/1/10 ore 15.30: Albinoleffe-Reggina, Ascoli-Crotone, Brescia-Padova, Cesena-Piacenza, Cittadella-Torino, Gallipoli-Modena (11/1 ore 19.00), Grosseto-Empoli, Mantova-Ancona, Sassuolo-Lecce, Triestina-Frosinone (11/1 ore 21.00), Vicenza-Salernitana.

L'appuntamento con gli highlights della serie cadetta è per il 12 Gennaio 2010. Buon calcio a tutti!

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV