#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour
ore 19:30-00:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
* EURO 2024 Finale SPAGNA-INGHILTERRA (Francesco Repice e Daniele Fortuna)

LUNEDI' 15  LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 07:30-09:00 Radio anch'io sport

MARTEDI' 16 - VENEDI' 20 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour (aggiornamenti durante il palinsesto di Radio 1 Rai dalle 14 alle 17)

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



#TICBemozioni

lunedì 16 maggio 2011
00:01

Highlights Serie A Tim: 37^ giornata

La trentasettesima giornata di campionato emette nuovi verdetti, soprattutto per quanto riguarda la zona retrocessione. In questa infatti troviamo ormai matematicamente anche la terza squadra che, purtroppo per i suoi tifosi, è la Sampdoria. I blucerchiati infatti hanno perso in casa contro il Palermo, che nella scorsa settimana ha raggiunto la finale di Coppa Italia, e così dicono addio alla massima serie. A complicare la giornata dei doriani ha contribuito anche il Lecce che invece si è salvato andando a vincere a Bari per 0-2. Quindi a 90 minuti dal termine della stagione verdetti definitivi per la zona retrocessione con Sampdoria, Brescia (sconfitto in questo turno a Cesena) e Bari che salutano la serie A. In testa alla classifica invece festeggia al meglio il 18° titolo il Milan che batte al Meazza per 4-1 il Cagliari. A fine partita poi si è svolta la cerimonia di premiazione della squadra rossonera che ha alzato al cielo, davanti a 80.000 tifosi, la coppa scudetto. Per quanto riguarda la zona Champion’s League, successi importanti per l’Udinese e la Lazio. I friulani espugnano il Bentegodi di Verona e restano al quarto posto, mentre la Lazio batte per 4-2 il Genoa e spera ancora nell’aggancio ai preliminari di Champion’s. Ultimi 90 minuti dunque decisivi, l’Udinese giocherà al Friuli contro il Milan, mentre la Lazio sarà ospite del Lecce. Chi invece dice addio alla Coppa Campioni in maniera matematicamente sono la Roma e la Juventus. I giallorossi infatti hanno perso a Catania nei secondi finali, mentre la Juventus è stata battuta per 1-0 dal Parma. I bianconeri rischiano così anche di non qualificarsi per l’Europa League. I bianconeri infatti hanno 3 punti di svantaggio sulla Roma, sesta in classifica, e domenica prossima saranno costretti a vincere contro il Napoli e a sperare nella sconfitta della Roma che invece giocherà all’Olimpico contro la Sampdoria. Nel posticipo domenicale infine si fa festa al San Paolo di Napoli, i partenopei infatti pareggiano per 1-1 contro l’Inter e si assicurano il terzo posto in classifica che vale l’accesso diretto alla fase a gironi della Champion’s League. Tutto dunque quasi stabilito, domenica prossima si giocheranno così gli ultimi 90 minuti di una stagione avvincente. Ecco le partite in dettaglio.

Bari-Lecce 0-2
marcatori: 52’ Jeda, 80’ Masiello aut. .
note: quinto ko di fila per il Bari che in casa nelle ultime 5 partite ha ottenuto un pareggio e ben 4 sconfitte. I baresi quest’anno in casa hanno ottenuto 2 vittorie (Juventus e Brescia), 6 pareggi e 11 sconfitte. Il Lecce invece centra la seconda vittoria consecutiva grazie al secondo successo nelle ultime 4 partite fuori casa. I salentini in trasferta hanno ottenuto in questo campionato 4 vittorie (Lazio, Parma, Sampdoria e Bari), 3 pareggi e 12 sconfitte.

Catania-Roma 2-1
marcatori: 14’ Loria (Roma), 78’ Bergessio (Catania), 95’ Gomez (Catania).
note: quarto risultato utile di fila per il Catania che centra oltretutto la terza vittoria consecutiva, la sesta nelle ultime 7 gare interne. I catanesi in casa in questo campionato hanno totalizzato 11 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte (Juventus, Inter, Milan e Lazio). La Roma invece perde l’imbattibilità che durava da 3 giornate nelle quali i giallorossi avevano raccolto 7 punti. I capitolini nelle ultime 4 trasferte avevano centrato 3 vittorie e 1 pareggio. Per loro quest’anno fuori casa 7 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte.

Cesena-Brescia 1-0
marcatore: 60’ Giaccherini.
note: il Cesena centra la seconda vittoria consecutiva, la quarta nelle ultime 5 giornate. Per i romagnoli quest’anno al Manuzzi 7 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. Il Brescia invece subisce la seconda sconfitta di fila. I bresciani nelle ultime 5 giornate hanno raccolto solo 1 punto. In trasferta le rondinelle quest’anno hanno ottenuto 1 vittoria (Chievo Vr), 6 pareggi e 12 sconfitte.

Chievo Vr-Udinese 0-2
marcatori: 28’ Isla, 75’ Asamoah.
note: il Chievo perde l’imbattibilità interna dopo 3 turni nei quali aveva ottenuto 2 vittorie ed 1 pareggio. I clivensi nelle ultime 2 giornate avevano ottenuto 4 punti. Per loro in casa in questo campionato 6 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte. L’Udinese invece centra la seconda vittoria consecutiva centrando la seconda vittoria nelle ultime 4 gare esterne. I friulani fuori casa in questa stagione hanno ottenuto 9 vittorie, 2 pareggi, 8 sconfitte.

Fiorentina-Bologna 1-1
marcatori: 20’ Cerci (Fiorentina), 50’ Ramirez (Bologna).
note: al 54’ espulso Kroldrup (Fiorentina), al 55’ Di Vaio sbaglia un calcio di rigore (Bologna), al espulso 78’ Ramirez (Bologna). La Fiorentina centra il terzo risultato utile di fila in casa con 5 punti raccolti. I viola in casa quest’anno hanno ottenuto 9 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte. Il Bologna invece è al secondo pareggio di fila e torna a far punti fuori casa dopo 3 sconfitte consecutive. I felsinei in trasferta in questa stagione hanno ottenuto 4 vittorie (Cesena, Bari, Juventus e Lecce), 5 pareggi e 10 sconfitte.

Lazio-Genoa 4-2
marcatori: 7’ Biava (Lazio), 12’ Palacio (Genoa), 52’ Rocchi (Lazio), 55’ e 66’ Hernanes (Lazio), 89’ Floro Flores (Genoa).
note: la Lazio torna al successo dopo 3 ko di fila, per i biancocelesti si tratta del quinto successo nelle ultime 6 gare interne. In totale i biancocelesti in stagione in casa hanno ottenuto 13 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte (Roma, Lecce e Juventus). Il Genoa invece è alla terza sconfitta consecutiva in trasferta, la quinta nelle ultime 6 gare esterne con 1 solo punto raccolto a Bologna. I genovesi quest’anno fuori casa hanno ottenuto 4 vittorie (Udinese, Cagliari, Lecce e Sampdoria) tutte nel girone d’andata, 6 pareggi e 9 sconfitte.

Milan-Cagliari 4-1
marcatori: 22’ Robinho (Milan), 24’ Gattuso (Milan), 35’ Robimho (Milan), 38’ Cossu (Cagliari), 77’ Seedorf (Milan).
note: il Milan centra il settimo risultato utile di fila con 6 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 7 giornate. Per i rossoneri si tratta del quarto successo di fila in casa. Il Milan quest’anno in casa ha ottenuto 13 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte (Juventus e Roma). Il Cagliari invece subisce il quarto ko di fila, il secondo consecutivo in trasferta. I sardi fuori casa in questo campionato hanno raccolto 4 vittorie (Brescia, Parma, Sampdoria e Genoa), 6 pareggi e 9 sconfitte.

Napoli-Inter 1-1
marcatori: 15’ Eto’o (Inter), 46’ pt Zuniga (Napoli).
note: seconda partita utile di fila in casa per il Napoli che in queste ha ottenuto 4 punti. I campani nelle sfide interne in questo campionato hanno ottenuto 12 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte (Chievo Vr, Milan e Udinese). Quarta partita utile di fila per l’Inter che pareggia dopo 3 vittorie di fila. Per i nerazzurri si tratta della seconda trasferta utile di fila con 4 punti raccolti. Fuori casa l’Inter in questo torneo ha ottenuto 8 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte.

Parma-Juventus 1-0
marcatore: 64’ Giovinco.
note: il Parma centra il quinto risultato utile di fila grazie alla terza vittoria consecutiva in casa. I parmensi nellle ultime 5 giornate hanno ottenuto 4 vittorie ed 1 pareggio. Per gli emiliani in casa in questo campionato 7 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte. La Juventus invece pone fine alla sua serie positiva di risultati che durava da 8 turni con 4 vittorie e 4 pareggi. Per i bianconeri in questa stagione fuori casa 7 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte.

Sampdoria-Palermo 1-2
marcatori: 46’ pt Miccoli (Palermo), 50’ Biabiany (Sampdoria), 86’ Pinilla (Palermo).
note: la Sampdoria subisce la seconda sconfitta consecutiva, la quinta nelle ultime 6 gare interne nelle quali i doriani hanno raccolto appena 1 punto. Per i blucerchiati quest’anno in casa 5 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte. Il Palermo invece centra la seconda vittoria consecutiva, la quarta nelle ultime 5 giornate. I siciliani nelle ultime 3 trasferte hanno ottenuto 2 successi. Per loro in trasferta quest’anno 6 vittorie, 2 pareggi e 11 sconfitte.
 
Classifica: MILAN 81; Inter 73; Napoli 69; Udinese 65; Lazio 63; Roma 60; Juventus 57; Palermo 56; Fiorentina 50; Genoa 48; Catania 46; Parma 45; Cagliari 44; Chievo Vr e Cesena 43; Bologna (-3) 42; Lecce 41; Sampdoria 36; Brescia 31; Bari 21. (Bologna 3 punti di penalizzazione) (MILAN Campione d’Italia 2010-11; Milan, Inter e Napoli qualificate alla fase a gironi della Champion’s League; Sampdoria, Brescia e Bari retrocesse in Serie B)

Prossimo turno, 38^g.  22/5/2011 ore 20.45: Bologna-Bari, Brescia-Fiorentina, Cagliari-Parma, Genoa-Cesena, Inter-Catania, Juventus-Napoli, Lecce-Lazio, Palermo-Chievo Vr, Roma-Sampdoria, Udinese-Milan.

Classifica marcatori: Di Natale (Udinese) 28; Cavani (Napoli) 26; Eto'o (Inter) 21; Di Vaio (Bologna) e  Matri (Cagliari/Juventus) 19; Pazzini (Sampdoria/Inter) 15; Ibrahimovic (Milan), Pato (Milan), Robinho (Milan) e Totti (Roma) 14; Caracciolo (Brescia), Sanchez (Udinese) e Gilardino (Fiorentina) 12; Hamsik (Napoli), Floro Flores (Genoa), Hernanes (Lazio) e Pastore (Palermo) 11; Pellissier (Chievo Vr) e Borriello (Roma) 10.

Appuntamento a lunedì prossimo.
Emanuele Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV