giovedì 23 giugno 2011

Bisantis impera anche in C per l'impresa Juve Stabia

di Marco D'Alessandro - Il Giugno della Radio senza grandi competizioni internazionali e senza troppi fuochi d'artificio, li va a cercare anche nelle categorie minori. Due anni dopo, ecco quindi che la Serie C (oggi Lega Pro), torna a risuonare dai diffusori delle nostre frequenze preferiti. E l'evento c'è stato: la Juve Stabia, battendo l'Atletico Roma al Flaminio, torna in Serie B dopo un'attesa lunga 60 anni. Attesa finita anche per lo storico Hellas Verona che ha eliminato la Salernitana: per gli scaligeri però non sono ancora i tempi in cui il calcio riportava alla cronaca vera questa città, dopo la più celebre vicenda d'amore di tutti i tempi, come esclamò Enrico Ameri il 12 maggio 1985. La voce di Gianfranco Coppola dall'Arechi ha seguito l'evento all'interno di Domenica Sport, a spezzoni. Chiaro, non Ameri: segno che la risalita, che auguriamo al club veneto, è evidentemente ancora lunga. Momenti anche a tratti gialappiani durante la radiocronaca. Doveva capitare che quell'Andrea Pippa della Salernitana ne combinasse una da regalare lo spunto buono. D'altronde, come si direbbe in gergo: "Il gol era nell'aria".

Ma si diceva dell'impresa della Juve Stabia dopo 60 anni. Promozione che è stata raccontata dall'onnipresente Giuseppe Bisantis, che quest'anno è stato capace di raccontare partite praticamente da ogni tipo di campo, vetusto, stracolmo, cadetto, sintetico o ghiacciato che sia. E non solo di raccontare, ma anche di divertire ed essere interessante ed avvincente di domenica pomeriggio a Giugno, con l'afa del Flaminio e non per una finale di Coppa dei Campioni, ma per un campionato di cui le partite seguite negli ultimi anni, alla Radio, si contano sulle dita di una mano. Può quindi anche succedere di sbagliare una vocale, una, di un giocatore e comprarla (alla Mike) nel tempo successivo, come nel caso di Molinaro-Molinari. Un altro Grazie e un altro Bravo Bisantis a farci godere anche una pagina di Lega Pro. E soddisfazione anche via youtube per gli appassionati campani, onorati che la squadra di "Tutto il calcio" abbia dato spazio alla vittoria stabiese. Con una bella cronaca. Curiosità: nel nostro canale "mxmserieb", questa radiocronaca ha scalato tutte le altre a livello di cliccate: è la radiocronaca più ascoltata del nostro canale dedicato alla cadetteria.

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.