#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

DOMENICA 21 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-18:30 Domenica Sport 
* ore 15:00 F1 - GP Ungheria (Gara)
ore 18:30-20:00 Sulle Strade del Tour 

LUNEDI' 22 - GIOVEDI' 25 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



mercoledì 3 agosto 2011

MXMAWARDS 2011: ABIDAL, IL BARCA E REPICE: "INCREDIBILMENTE EMOZIONANTE"

E' DI FRANCESCO REPICE LA MIGLIORE PROCLAMAZIONE DI VITTORIA DEL 2011: ASSOLUTAMENTE POETICO

di Marco D'Alessandro - Ci è voluto un turno di spareggio (chiusosi il 31 luglio, come detto) per decretare l'autore della migliore proclamazione di vittoria. Momenti di gloria, momenti che si sognano e si aspettano tutti i tifosi. Momenti in cui i brividi sulla pelle sono indecifrabili, momenti in cui si scrive la storia del calcio. Le due voci azzurre sono stati protagonisti di questo bel testa a testa finale: parliamo di Riccardo Cucchi e Francesco Repice.
Ed è proprio quest'ultimo ad aver ottenuto la maggioranza dei nostri lettori-votanti e a vincere il premio per il MIGLIORE ANNUNCIO DI VITTORIA del 2011.
Una proclamazione, quella del Barcelona Campione d'Europa, che ha regalato un brivido intenso a tutti gli sportivi, non solo per la netta e schiacciante vittoria di Wembley in cui la squadra di Guardiola ha rullato il Manchester United, ma anche per quel che è accaduto nel cuore della tribuna, per la premiazione ufficiale.
Quella Coppa dei Campioni sollevata nel cielo di Londra da quell'Eric Abidal che sconfisse una terribile malattia, che sembrava dovesse porre il triplice fischio alla sua carriera e non solo.
Guardiola lo schierò addirittura nella formazione titolare e ricevette la fascia di capitano da Carles Puyol, nel momento della celebrazione.
Abidal, l'uomo che nessuno avrebbe potuto immaginare lì, a ricevere e alzare per primo, quella la Coppa con le Orecchie da Michel Platini.
Francesco Repice si emoziona e fa emozionare, per una lezione non solo di sport, ma di vita. Cose che non si vedono e sentono tutti i giorni o tutti gli anni.
Lo definirà il momento più esaltante della stagione del calcio: difficile non essere d'accordo.
Ce lo riviviamo, di seguito, questo momento così straordinario, che difficilmente sarebbe potuto essere decantato in maniera migliore.
Grazie Barcelona, per la bellezza del suo calcio stellare, dentro e fuori il rettangolo verde. Grazie Francesco, per queste emozioni e queste passioni così uniche che ci sa regalare. Apoteosi.
Ogni tanto succede che la realtà sia ancora più bella di quella di un film..



Secondo posto a Riccardo Cucchi, grande maestro delle proclamazioni, che annuncia il 18° scudetto della storia del Milan, maturato il 7 maggio 2011 e 7 anni dopo l'ultimo tricolore rossonero. Ci riviviamo le migliori emozioni della partita-scudetto: Roma-Milan 0-0



Al terzo posto, l'emozionante promozione del Novara in Serie A dopo 55 lunghi anni d'attesa, con Giovanni Scaramuzzino che negli istanti finali ha ricordato alcune pagine dell'album dei ricordi della storia azzurro-novarese.

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV