martedì 20 dicembre 2011
00:05

Serie Bwin 2011-12: 20^ giornata

Penultima giornata di campionato in Serie B con tutte le prime della classe che rallentano il passo. La capolista Torino infatti, dopo aver perso la prosecuzione della partita a Padova, perde anche a Modena. I torinesi restano comunque in vetta alla graduatoria, ma perdono un punto di distanza dal Verona, che si porta a meno tre punti dopo il pari a Varese per 0-0. Pareggio anche per il Sassuolo, a Reggio Calabria per 1-1, e per il Padova, che in casa non è andato oltre l’1-1 contro la Nocerina. Scala la classifica invece la Juvestabia, che si è imposta per 3-1 sul Cittadella. I campani adesso si trovano a due punti di distanza dalla zona play-off. Per quanto riguarda le zone basse della classifica abbiamo avuto due successi importanti, quello del Brescia a Livorno per 0-2 e quello dell’Ascoli a Crotone per 1-2. In virtù di questo successo i marchigiani, sempre ultimi, si avvicinano alla Nocerina, che ora dista solo un punto. Per quanto riguarda il Livorno invece Novellino a seguito dell’ennesimo ko è stato esonerato. Altri tre pareggi sono stati quelli per 0-0 tra Albinoleffe e Gubbio e quelli per 2-2 nelle sfide Bari-Vicenza e Empoli-Grosseto. Grande rammarico per il Bari che si era portato sul 2-0 per poi cedere ai veneti. Avvincente invece il derby toscano con i grossetani per primi in vantaggio, poi raggiunti e superati dagli empolesi, ma salvati a metà ripresa dal solito Sforzini. Nel posticipo serale del lunedì il Pescara infine ha sconfitto per 1-0 la Sampdoria e si porta al quarto posto della graduatoria. Ecco il quadro completo della giornata:

Recupero del 3/12
Padova-Torino 1-0
marcatore: 50’ Ruopolo.

Albinoleffe-Gubbio 0-0
note: terzo pareggio casalingo di fila per l’Albinoleffe, che nelle ultime otto giornate ha ottenuto due vittorie, cinque pareggi ed una sconfitta. Il Gubbio invece è alla seconda partita utile di fila in campionato. Gli eugubbini interrompono la serie negativa di tre sconfitte esterne di fila.

Bari-Vicenza 2-2
marcatori: 2’ Claiton (B), 32’ De Falco (B), 59’ Rigoni (V), 84’ Maiorino (V).
note: terza partita utile di fila per il Bari e terzo pareggio consecutivo in casa per i pugliesi. Nelle ultime cinque sfide interne i baresi hanno totalizzato solo tre punti. Settima gara utile di fila invece per il Vicenza, che era reduce da due vittorie consecutive. I vicentini nelle ultime quattro trasferte hanno ottenuto due vittorie e due pareggi.

Crotone-Ascoli 1-2
marcatori: 65’ Peccarisi (A), 76’ Soncin (A), 85’ Florenzi (C).
note: il Crotone interrompe la serie utile di risultari che durava da quattro giornate con una striscia di due vittorie e due pareggi. I calabresi nelle ultime tre gare interne avevano raccolto solo tre pareggi e questa è la terza sconfitta interna stagionale. L’Ascoli invece è alla seconda partita utile di fila, i marchigiani sono al quarto successo nelle ultime sei giornate. Per loro inoltre questa è la terza vittoria nelle ultime quattro gare esterne.

Empoli-Grosseto 2-2
marcatori: 10’ Sforzini (G), 13’ Mchedlidze (E), 40’ Signorelli (E), 69’ Sforzini (G).
note: seconda gara utile di fila in casa per l’Empoli che centra il terzo pareggio interno stagionale.Per il Grosseto invece si tratta della terza gara utile di fila. I grossetani centrano il secondo pareggio consecutivo in campionato. Per loro inoltre questa è la quarta gara esterna utile di fila con una striscia di tre vittorie ed un pareggio.

Juvestabia-Cittadella 3-1
marcatori: 8’ Scozzarella (J), 13’ Erpen (J), 29’ Maah (C), 57’ Sau (J).
note: ottava gara utile di fila per la Juvestabia in campionato. I campani sono alla sesta affermazione interna stagionale ed in casa questa è l’ottava partita utile di fila con una striscia di sei vittorie e due pareggi. Il Cittadella interrompe invece la serie di due partite utili di fila con quattro punti raccolti. I veneti subiscono il quinto ko esterno della stagione.

Livorno-Brescia 0-2
marcatori: 28’ Zambelli, 30’ Juan Antonio.
note: quinta sconfitta di fila per il Livorno, che subisce il terzo ko di fila interno. Per i livornesi si tratta della quinta sconfitta interna stagionale. Dopo tredici turni il Brescia torna al successo. I bresciani erano reduci da cinque pareggi ed otto sconfitte. Per le rondinelle questa è la terza trasferta utile di fila.

Modena-Torino 2-1
marcatori: 35’ Stevanovic (T), 76’ Greco rig. (M), 86’ Ciaramitaro (M).
note: al 75’ espulso Coppola (T). Seconda partita utile di fila per il Modena. I gialloblù in casa erano reduci da tre ko di fila. Per i modenesi si tratta della terza vittoria interna stagionale. Seconda sconfitta di fila fuori casa invece per il Torino, che subisce il terzo ko esterno stagionale.

Padova-Nocerina 2-2
marcatori: 15’ Plasmati (N), 17’ Marcolini (P), 56’ Milanetto rig. (P), 59’ Plasmati (N).
note: all’82’ espulso Cacia (P). Seconda gara utile di fila per il Padova con quattro punti finora raccolti. I patavini sono al secondo pareggio interno stagionale. La Nocerina invece è al secondo pareggio di fila fuori casa, il quarto in totale stagionale.

Pescara-Sampdoria 1-0
marcatore: 68’ Sansovini
note: il Pescara torna a vincere dopo tre turni nei quali i pescaresi hanno raccolto solo un punto. Per gli abruzzesi si tratta dell’ottavo successo interno stagionale. La Sampdoria invece interrompe la serie positiva di quattro partite utili di fila con quattro pareggi consecutivi. I genovesi nelle ultime tre trasferte erano reduci da tre pari.

Reggina-Sassuolo 1-1
marcatori: 17’ Emerson (R), 35’ Sansone rig. (S).
note: la Reggina coglie il secondo pareggio di fila in casa, i calabresi hanno raccolto solo tre punti nelle ultime cinque giornate. Terza gara utile di fila per il Sassuolo, che è all’ottava trasferta utile consecutiva con una striscia di quattro vittorie ed altrettanti pareggi.

Varese-Verona 0-0
note: quarta partita utile di fila per il Varese, che centra il terzo pareggio consecutivo. Per i varesini è il terzo pareggio nelle ultime quattro gare interne. Il Verona invece ottiene il decimo risultato utile consecutivo. Gli scaligeri interrompono la serie di otto vittorie di fila.

Classifica: Torino 41, Verona 38, Sassuolo 37, Pescara 36, Padova 35, Reggina 30, Varese, Juvestabia (-4) e Grosseto 28, Sampdoria 26, Vicenza, Bari (-2) e Cittadella 25, Crotone (-1) 24, Empoli e Brescia 22, Albinoleffe 21, Livorno e Modena 20, Gubbio 18, Nocerina 16, Ascoli (-7) 15. (Ascoli -7 punti; Juvestabia -4 punti; Bari -2 punti; Crotone -1 punto)

Prossimo turno, 21^ giornata – 6/1/2012 ore 15.00: Ascoli-Padova, Brescia-Crotone, Cittadella-Empoli, Grosseto-Livorno (ore 20.45), Gubbio-Bari, Nocerina-Pescara, Sampdoria-Varese, Sassuolo-Juvestabia, Torino-Albinoleffe (ore 12.30), Verona-Modena (ore 18.00), Vicenza-Reggina.  

Classifica marcatori: Tavano (Empoli) 13, Abbruscato (Vicenza), Immobile (Pescara), Sforzini (Grosseto) e Sansovini (Pescara) 11, Cocco (Albinoleffe), Sansone (Sassuolo) e Sau (Juvestabia) 9, Jonathas (Brescia) e Castaldo (Nocerina) 8, Insigne (Pescara), Missiroli (Reggina), Papa Waigo (Ascoli) e Maah (Cittadella) 7, Boakye (Sassuolo) e Cacia (Padova) 6.

Turni infrasettimanali: 31/1/2012, 1/5/2012
Soste: 24/12/2011, 31/12/2011, 25/2/2012
Fine: 27/5/2012

Regolamento promozione e retrocessione: la 1^ e la 2^ classificata vengono promosse direttamente in Serie A. La 3^, la 4^, la 5^ e la 6^ accedono ai play-off promozione se il distacco di punti tra 3^ e 4^ classificata non supera i nove punti. In caso di spareggi promozioni con gare di andata e ritorno, la 3^ affronterà la 6^ classificata, mentre la 4^ affronterà la 5^ classificata. Per quanto riguarda la retrocessione, la 22^, la 21^ e la 20^ classificata retrocedono direttamente in Prima Divisione. La 19^ e la 18^ disputano il play-out retrocessione solo se il divario in classifica non supera i quattro punti. Anche in questo caso avremo partite di andata e ritorno.

La Serie B adesso si ferma per la sosta natalizia. Appuntamento dunque per lunedì 9 Gennaio con gli highlights dell’ultimo turno d’andata. A tutti Voi l’augurio di un Sereno Natale e Felice Anno Nuovo.   
Emanuele Pinto

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.