#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour
ore 19:30-00:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
* EURO 2024 Finale SPAGNA-INGHILTERRA (Francesco Repice e Daniele Fortuna)

LUNEDI' 15  LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 07:30-09:00 Radio anch'io sport

MARTEDI' 16 - VENEDI' 20 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour (aggiornamenti durante il palinsesto di Radio 1 Rai dalle 14 alle 17)

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



#TICBemozioni

domenica 18 dicembre 2011
00:01

Stadi d'Italia: ATLETI AZZURRI D'ITALIA di Bergamo

Cari amici di Tuttoilcalcioblog.it, nuova puntata della rubrica dedicata agli stadi d’Italia. Oggi parleremo dell’Atleti Azzurri d’Italia. 

L'Atleti Azzurri d'Italia è uno stadio di calcio ubicato a Bergamo. Ospita le partite casalinghe dell'Atalanta e dell'AlbinoLeffe. 

L’impianto, che sorge in Viale Giulio Cesare, fu costruito nel 1928 con il nome di Mario Brumana, un sostenitore del partito fascista originario della Valle Imagna, caduto a Gallarate, nel varesotto, durante i moti che precedettero l’avvento del regime. 

La struttura, che allora poteva contare su una capienza di 12.000 posti, venne inaugurata in due cerimonie separate: la prima, non ufficiale, il 1º novembre, in occasione della partita Atalanta – Triestina; la seconda, ufficiale, il 23 dicembre, alla presenza di numerose autorità. 

Il complesso occupava, e occupa tuttora, un'area di 35.000 m², e comprendeva anche il terreno di gioco per il calcio e il rugby, di 120x70 m, contornato da una pista in cenere per l'atletica; lungo i lati maggiori sorgevano le due tribune: quella ad ovest, coperta, e quella ad est, scoperta, che avevano una capienza totale di 12.000 posti. Nell'area oggi occupata dalla curva Pisani c'erano i campi da tennis e dalla parte opposta sorgevano le piscine. 

Con il passare degli anni lo stadio, oltre a cambiare il nome in quello odierno, subì numerose ristrutturazioni fino ad assumere la conformazione attuale. Sono state aggiunte le due curve e la copertura della tribuna ad est. E’ scomparsa invece la pista di atletica per far posto a nuove tribune, mentre delle vecchie strutture sportive non c'è praticamente più traccia. 

Dopo le ultime modifiche la capienza dello stadio è di 26.542 posti. 

Dal 1960 al 1983, quando aveva la pista d'atletica, proprio in questo stadio si concludeva il Trofeo Baracchi di ciclismo. 

Nel corso degli anni lo stadio, che alla fine degli anni venti era stato costruito alle porte della città di Bergamo, si è ritrovato all'interno della città bassa in zone con un'alta densità di abitanti. Questo ha portato, fin dagli anni novanta, all'idea di costruire un nuovo impianto alle porte della città. Nel corso degli anni sono state vagliate varie ipotesi sui progetti e sulla locazione, tra cui quello dell'anno 2003 seguito dallo studio Arup. Nonostante ciò ad oggi nessuna di queste idee o progetti è stata realizzata e anche la più recente idea di "spostare" lo stadio nel comune di Zanica è stata bocciata. Attualmente proseguono le trattative e gli studi per trovare una reale area ove far sorgere il nuovo stadio di Bergamo. 

Con questo è tutto. Appuntamento a Domenica prossima. 
Emanuele Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV