#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

VENERDI' 21 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:30-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 SLOVACCHIA - UCRAINA
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 POLONIA - AUSTRIA
ore 20:50-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 OLANDA - FRANCIA 
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

SABATO 22 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00 Sabato Sport
ore 14:45-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 GEORGIA - REPUBBLICA CECA
*ore 16:00 F1 - GP Spagna - Prove
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 TURCHIA - PORTOGALLO
ore 20:15-23:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 BELGIO - ROMANIA
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

DOMENICA 23 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
*ore 15:00 F1 - GP Spagna - Gara
ore 19:15-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 SVIZZERA-GERMANIA e SCOZIA-UNGHERIA

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

#TICBemozioni

giovedì 16 febbraio 2012

Attenzione Sanremo, è la Notte del Diavolo!

di Marco D'Alessandro - E' tutta del Milan, e non potrebbe essere altrimenti, la prima pagina del giorno dopo. Un rossonero che è tornato brillato ed infuocato come ai vecchi tempi di Sacchi, di Capello, di Ancelotti. Milan-Arsenal 4-0 può essere benissimo collocata sulla scia di quelle prestazioni europee di un tempo, che hanno portato il Diavolo nella leggenda della Coppa dei Campioni. Ipoteca pesantissima sui quarti di finale e, soprattutto, una prestazione sontuosa corrobata da un risultato roboante e meritato.
In radio, la partita è stata seguita dal tradizionale e discusso "Canzoni e Campioni", che miscela il Festival di Sanremo e il calcio. Ad oggi di questo ci si deve accontentare, nell'attesa che un giorno, magari, a qualcuno venga in mente che quando si fanno le pubblicità sui tanti canali Rai, magari si riesca ad intuire che, in qualche modo, due dirette integrali su due frequenze diverse, nel 2012, non dovrebbero essere un'utopia, se si parla di servizio Pubblico, di azienda di Stato.
Ma, nonostante tutto, dobbiamo dire che l'attuale formula, ieri sera è riuscita a tenere un buon equilibrio e una buona alternanza tra i due "Campi". Tutto sommato, l'evento sportivo non è rimasto schiacciato come negli anni passati, nonostante quest'anno il Festival cominci alle 20,40 e non dopo le 21, dando quel quarto d'ora integrale ai Campioni in attesa delle Canzoni.
Buona la regolarità dell'alternanza, con la novità che quest'anno si è capito che tutto sommato, un "Flash" in caso di gol si può anche fare. E così "Attenzione Sanremo!" di Francesco Repice, entra nella galleria delle interruzioni alla "Scusa Ameri, a te Ciotti!".
E Francesco Repice è anche parecchio fortunato perchè riesce a raccontare in diretta, in quei pochi minuti di spezzoni, due dei quattro gol di un Milan talmente perfetto, da riuscire a regalarci l'acuto col tempismo perfetto e far impazzire un Repice che certamente, col suo "Robinhoooooooooooooooo", supera di gran lunga l'inascoltabile "Felicitààààààahhhhhhh" dei Marlene Kutz, senza alcuna discussione. Anche se nessuno potrà mai arrivare ai livelli del duetto tra il mitico e delizioso Emanuele Dotto e i Matìa Bazar. Sia ben chiaro.
Ma ora, tributo al Milan. Riascoltiamo Milan-Arsenal 4-0 attraverso gli acuti repiciani.

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV