#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour
ore 19:30-00:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
* EURO 2024 Finale SPAGNA-INGHILTERRA (Francesco Repice e Daniele Fortuna)

LUNEDI' 15  LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 07:30-09:00 Radio anch'io sport

MARTEDI' 16 - VENEDI' 20 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour (aggiornamenti durante il palinsesto di Radio 1 Rai dalle 14 alle 17)

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



#TICBemozioni

mercoledì 1 febbraio 2012

Serie D 2011-12: 21^ giornata, 23^ e 24^g. gir. A, B e D

Altra settimana “strana” per alcune panchine della serie D, il Montebbelluna imbattuto e vittorioso nelle ultime quattro gare, in piena zona play off, esonera l’allenatore Pisani e sceglie in sostituzione il giocatore Lanzara che ricoprirà il doppio ruolo; l’Anziolavinio sconfitto dal Progetto S.Elia esonera Carlo Lanza e lo sostituisce con Mauro Pennarella, la squadra laziale è al terzo cambio di panchina. Il Valle Grecanica esonera Giuseppe Dima e si affida a Francesco Marra; all’Irsinese cambia il vertice societario ed anche il tecnico che sarà Michele Cellamare, secondo dell’esonerato Squicciarini.
Domenica caratterizzata anche dal maltempo che ha portato al rinvio di sette gare di cui 5 del girone A e due del girone B, alcune si recupereranno quasi certamente domenica cinque.
Si ferma adesso il campionato per consentire la partecipazione della rappresentativa al torneo di Viareggio, si riprende il 12/02/2012, ma noi continueremo ad essere presenti per darvi contezza di eventuali recuperi e per seguire anche le prestazioni della rappresentativa al Torneo di Viareggio. Faremo anche un bilancio di questo scorcio di torneo.
Domenica scorsa sono state segnate 217 reti con la punta massima nei gironi E e G con 32 reti e la minima nel girone A con dieci, ma bisogna considerare che in questo girone non si sono disputate, come detto prima, cinque gare.
Mercoledì poi si è disputato il turno infrasettimanale dei gironi A,B e D.
Ma vediamo il dettaglio

Girone A – 23^ Giornata -25/01/2012 mercoledì: Acqui-Bogliasco 0-0, Albese-Villalvernia 0-1, Asti-Imperia 1-2, Chiavari-Naviglio Trezzano 1-2, Chieri-Lascaris 1-0, Derthona-Novese 3-2, Folgore Caratese-Borgosesia 0-2, Lavagnese-Cantù 5-0, Santhià-Verbano 4-1. Riposa Valle d’Aosta.
Commento: approfittano della sosta del Valle d’Aosta le dirette inseguitrici e riducono lo svantaggio, ma tutto è relativo dal momento che anche loro dovranno osservare il turno di riposo; in coda ormai fuori dai giuochi Lascaris e Cantù, non sono messe bene neanche Albese ed Asti anche se rimangono ancora vaghe speranze dei play out
24^ Giornata – 29/01/2012: Bogliasco-Chieri 1-0, Borgosesia-Albese rinviata, Cantù-Santhià 1-3, Folgore Caratese-Asti  2-2, Lascaris-Valle d’Aosta rinviata, Novese-Chiavari rinviata, Pro Imperia-Derthona 1-0, Verbano-Acqui rinviata, Villalvernia-Lavagnese rinviata. Riposa Naviglio Trezzano.
Classifica: Valle d’Aosta (*) 50; Chieri 46; Santhià (-3) 43; Derthona 40; Novese (*) 36; Pro Imperia 35; Villalvernia (*) 34; Naviglio Trezzano 33; Acqui (*), Lavagnese (*) e Borgosesia (*) 31; Folgore Caratese e Chiavari (*) 30; Bogliasco 29; Verbano (*)26; Albese (-3)(*) e Asti (*)19; Cantù 6; Lascaris (**) 3.
(*) Asti, Valle d’Aosta, Borgosesia, Albese, Novese,Chiavari, Verbano, Acqui, Villalvernia e Lavagnese una partita in meno.
(**) Lascaris due partite in meno
Commento: giornata stravolta dai rinvii ben cinque, e tutto rinviato a recuperi avvenuti, da rilevare la vittoria del Santhià e la nuova sconfitta del Derthona, il Valle d’Aosta mantiene la testa con un buon margine ed una partita da recuperare contro il derelitto Lascaris; in coda ormai tagliate fuori Cantù e Lascaris.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 12/02/2012: Acqui-Folgore-Caratese, Albese-Bogliasco, Asti-Borgosesia, Chiavari-Cantù, Chieri-Pro Imperia, Derthona-Villalvernia, Lavagnese-Lascaris, Naviglio Trezzano-Verbano, Valle d’Aosta-Novese. Riposa Santhià.

Girone B - 23^ Giornata -25/01/2012 mercoledì: Caronnese-Mapello 3-0, Colognese-Pizzighettone 0-0, Darfo Boario-Carpenedolo 1-2, Fiorenzuola-Gozzano 1-2, Olginatese-Gallaratese 2-0, Ponte San Pietro-Castellana 4-3, Rudianese-Aurora Seriate 1-3, Seregno-Atl.Pro Piacenza 3-2, S.Castiglione-Fidenza 3-1, Voghera-Alzano Cene 2-0.
Commento: il Castiglione ringrazia la Caronnese che ha fermato il Mapello ed allunga in classifica, le altre chi più chi meno, rimangono nelle loro posizioni; grande ammucchiata in coda dove ancora tutto può succedere.
24^ Giornata – 29/01/2012: Alzano Cene-Olginatese 1-2, Atl.Pro Piacenza-Caronnese 0-1, Aurora Seriate-Ponte San Pietro 0-4, Carpenedolo-Pizzighettone 2-4, Castellana C.-Darfo Boario 1-3, Fidenza-Rudianese 0-0, Gallaratese-Fiorenzuola 0-1, Gozzano-S.Castiglione rinviata, Mapello-Colognese 0-2, Voghera-Seregno rinviata.
Classifica: S.Castiglione (*) 48; Mapello 43; Pizzighettone 42; Caronnese 40; Olginatese e Ponte San Pietro 38; Voghera (*) 34; Castellana 32; Atl.Pro Piacenza, Darfo Boario, Aurora Seriate e Alzano Cene 30; Rudianese (*) 29; Gozzano (*) 28; Seregno (*) e Carpenedolo 26; Fiorenzuola 24; Colognese 23; Fidenza 22; Gallaratese (*) 19.
(*) Rudianese, S.Castiglione, Voghera, Gozzano, Seregno e Gallaratese una partita in meno.
Commento: tonfo interno del Mapello contro una Colognese intraprendente che sta tentando in tutti i modi di venir fuori dalle secche della bassa classifica, il Castiglione, fermato dal maltempo, sentitamente ringrazia; si avvicinano Pizzighettone e Caronnese; in coda detto della Colognese, vi è grande ammucchiata per cercare di evitare retrocessione diretta e play out.
Prossimo turno – 25^ Giornata – 12/02/2012: Caronnese-Gallaratese, Colognese-Gozzano,  Darfo Boario-Mapello, Fiorenzuola-Castellana, Olginatese-Aurora Seriate, Pizzighettone-Fidenza, Ponte San Pietro, Atl.Pro Piacenza, Rudianese-Voghera, Seregno-Alzano Cene, S.Castiglione-Carpenedolo.

Girone C - 21^ Giornata – 29/01/2012: Belluno-Delta Porto Tolle 2-2, Città Concordia-Mezzocorona 0-1, Itala San Marco-Sarego 0-1, Montebelluna-Unione Venezia 1-1, Montecchio-Legnago 0-2, Sacilese-Tamai 1-1, San Giorgio-Sandonà Jesolo 2-0, Sanvitese-Giorgione 0-2, Union Quinto-Pordenone 0-0.
Classifica: Unione Venezia  48; Delta Porto Tolle e Legnago 40; Montebelluna 36; Tamai 34; Sandonajesolo, Pordenone e Mezzocorona 32; San Giorgio 31; Union Quinto e Giorgione 27; Città Concordia 24; Belluno e Sacilese 21; Sarego 20; Montecchio 19; Sanvitese 15; Itala San Marco 8.
Commento: pareggiano le prime della classe e tutto rimane immutato a parte il Legnago che vittorioso in trasferta aggancia il Porto Tolle, il torneo comunque già indirizzato verso il ritorno del Venezia fra i professionisti; maggiore attenzione alla coda dove a parte l’Itala San Marco la lotta è apertissima.
Prossimo turno – 22^ Giornata – 12/02/2012: Delta Porto Tolle-Città di Concordia, Giorgione-Itala San Marco, Legnago-Union Quinto, Mezzocorona-San Giorgio, Pordenone-Sacilese, Sandonà-Montebelluna, Sarego-Belluno, Tamai-Sanvitese, Unione Venezia-Montecchio.

Girone D - 23^ Giornata - 25/01/2012 mercoledì: Camaiore-Bagnolese 0-2, Forlì-Forcoli 2-0, Lanciotto-Ravenna 2-1, Pelli Santacroce-Este 1-1, Pistoiese-Cerea 2-0, Rosignano-Sestese 1-1, San Miniato Tuttocuoio-Mezzolara 0-0, Virtus Castelfranco-San Paolo 1-0, Virtus Pavullese-Scandicci 1-0, Villafranca V.-Virtus Vecomp 0-1.
Commento: continua a perdere terreno l’Este che sembra avere smarrito la via della vittoria, ne approfittano il Castelfranco ma soprattutto la Virtus Vecomp che per molto versi sembra ripercorrere le tappe del Chievo, che balzano in testa, si fa sotto anche il Forlì; in coda si allontanano le speranze di salvezza di Sestese e Pelli Santacroce, nonostante i bei risultati ottenuti con squadre di alta classifica.
24^ Giornata – 29/01/2012: Bagnolese-Rosignano 2-2, Cerea-Pelli Santacroce 1-1, Este-Virtus Pavullese 2-1, Forcoli-Virtus Castelfranco 1-1, Mezzolara-Camaiore 0-0, Ravenna-San Miniato T. 1-4, San Paolo-Villafranca V. 3-1, Scandicci-Lanciotto 2-0, Sestese-Forlì 0-2, Virtus Vecomp-Pistoiese 2-4.
Classifica: Este 47; Virtus Castelfranco 46; Virtus Vecomp e Forlì 45; San Paolo 40; Cerea, Mezzolara e Lanciotto 37; Scandicci 35; Pistoiese 32; Rosignano 30; San Miniato 29; Bagnolese 28; Ravenna (-1) e Camaiore 27;  Forcoli, Virtus Pavullese e Villafranca 24; Sestese e Pelli Santacroce 14.
Commento: riprende la vetta l’Este, mentre la Virtus Vecomp perde pesantemente in casa contro una rediviva Pistoiese che risale in un tranquillo centro classifica; in coda quasi fuori Sestese e Pelli Santacroce, la lotta è per acquisire le posizioni più favorevoli ai play out.
Prossimo turno –  25^ Giornata – 12/02/2012: Forlì-Bagnolese, Lanciotto-Este, Pelli Santacroce-Virtus Vecomp, Pistoiese-San Paolo, Ravenna-Scandicci, Rosignano-Mezzolara, San Miniato Tuttocuoio-Camaiore, Virtus Castelfranco-Sestese, Virtus Pavullese-Cerea, Villafranca-Forcoli.

Girone E - 21^ Giornata – 29/01/2012: Deruta-Pontevecchio 1-0, Flaminia Civita-Pierantonio 7-0, Group C.Castello-Sporting Trestina 1-1, Orvietana-Castel Rigone 2-4, Pianese-Viterbese 2-0, Pontedera-Sporting Terni 3-1, Sansepolcro-Zagarolo 2-1, Sansovino-Atl.Arezzo 1-4, Voluntas Spoleto-Todi 1-1.
Classifica: Pontedera 46; Atletico Arezzo 42; Castel Rigone, Sporting Terni e Pianese 33; Pontevecchio e Deruta 30; Voluntas Spoleto 29; Viterbese 28; Pierantonio 26; Flaminia Civita, Orvietana e Sporting Trestina 25; Sansovino 24; Group C.Castello e Sansepolcro 22; Todi 20; Zagarolo 16.
Commento: prosegue la marcia del Pontedera sempre inseguito dall’Arezzo che spera sempre in qualche passo falso della capolista, le altre sono lontanissime e lottano per tre posti play off; in coda ancora niente di deciso anche se lo Zagarolo si stacca leggermente, buon pari del Todi.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 12/02/2012: Atl.Arezzo-Viterbese, Castel Rigone-Flaminia Civita, Orvietana-Sansepolcro, Pierantonio-Deruta, Pontevecchio-Voluntas Spoleto, Sporting Terni-Sansovino, Sporting Trestina-Pianese, Todi-Pontedera, Zagarolo-Group C.Castello.

Girone F - 21^ Giornata – 29/01/2012: Ancona-Santegidiese 2-1, Atessa V.d.S.-Olympia Agnone 2-1, Atl.Trivento-Real Rimini 5-0, Isernia-Civitanovese 2-1, Luco Canistro-Miglianico 2-0, Recanatese-San Nicolò 0-0, Riccione-Sambenedettese 1-2, Teramo-Renato Curi Angolana 4-0, Vis Pesaro-Jesina 1-2.
Classifica: Teramo 51; Sambenedettese 47; Ancona 44; Civitanovese 43; Isernia 36; Atl.Trivento 32; San Nicolò 31; Vis Pesaro, Recanatese e Jesina 28; Olimpia Agnonese 26; Riccione e Atessa V.d.S. 25; Santegidiese 21; Luco Canistro 19; Renato Curi Angolana 17; Miglianico 16; Real Rimini 4.
Commento: posizioni inalterate in testa dove vincono tutte eccezion fatta per la Civitanovese che si fa scavalcare dall’Ancona, il Teramo comunque sembra saldamente in testa; in coda eccezion fatta per il Real Rimini, ormai praticamente retrocesso, si lotta per evitare la seconda retrocessione diretta e sotto questo aspetto, è importante la vittoria del Luco Canistro nello scontro diretto con il Miglianico.
Prossimo turno – 22^ Giornata – 12/02/2012: Jesina-Ancona, Miglianico-Riccione, Olympia Agnone-Vis Pesaro, Real Rimini-Teramo, Recanatese-Luco Canistro, Renato Curi Angolana-Atessa V.d.S., Sambenedettese-Isernia, San Nicolò-Atl.Trivento, Santegidiese-Civitanovese.

Girone G - 21^ Giornata – 29/01/2012: Anziolavinio-Selargius 2-5, Astrea-Cynthia2-1, Atletico Boville-Civitavecchia 2-4, Budoni-Bacoli Sibilla 2-1, Città di Marino-Monterotondo 2-1, Fidene-Palestrina 3-2, Pomigliano-Progetto S.Elia 1-0, Porto Torres-Arzachena 2-1, Salerno-Sora 1-0.
Classifica: Salerno 44; Citta di Marino 41; Budoni e Porto Torres 36; Fidene e Astrea 31; Palestrina e Selargius 29; Arzachena, Sora e Pomigliano 28; Monterotondo 25; Cynthia 23; Anziolavinio e Civitavecchia 21; Bacoli 18; Progetto Sant’Elia 16; Boville 14.
Commento: prosegue la marcia di Salerno e Marino, in un testa a testa emozionante e carico di tensione agonistica, i campani sembrano favoriti ma i laziali non demordono; gli altri seguono con un torneo anonimo; più aperta la lotta in coda dove nulla è ancora deciso, e dove domina l’incertezza stante l’equilibrio fra le varie compagini.
Prossimo turno – 22^ Giornata – 12/02/2012: Arzachena-Salerno, Astrea-Budoni, Bacoli Sibilla-Anziolavinio, Civitavecchia-Pomigliano, Cynthia-Porto Torres, Monterotondo-Atletico Boville, Progetto S.Elia-Fidene, Selargius-Città di Marino, Sora-Palestrina.

Girone H - 21^ Giornata 29/01/2012: Ars L.Grottaglie-Turris 0-2, Casertana-Real Nocera 2-0, Fortis Trani-A.Cristofaro Oppido 2-2, Gaeta-Campania 1-0, Irsinese-Città di Brindisi 1-3, Ischia-Internapoli 2-2, Nardò-Virtus Casarano 1-1, Sarnese-Francavilla Sinni 1-0, Viribus Unitis-Martinafranca 2-3.
Classifica: Martinafranca 44; Ischia 42; Sarnese 41; Campania 38; Casertana 37; Francavilla Sinni 36; Nardò e Turris 35; Brindisi 32; Virtus Casarano 29; Fortis Trani 26; Internapoli 25; Irsinese e Ars L.Grottaglie 18; Real Nocera 17; Gaeta (-1) 15; Viribus Unitis e A.C.Oppido Lucano 11.
Commento: si stacca il duo di testa ed il Martinafranca va da solo, ma il girone continua ad essere assai incerto e da una domenica all’altra tutto può succedere; in coda a parte l’Oppido e la Viribus Unitis che si staccano, la lotta sembra solo per l’acquisizioni migliori per la disputa dei play out.
Prossimo turno – 22^ Giornata – 12/02/2012: A.Cristofaro Oppido-Viribus Unitis, Ars L.Grottaglie-Casertana, Città di Brindisi-Gaeta, Francavilla Sinni-Ischia, Internapoli-Campania, Martinafranca-Nardò, Real Nocera-Irsinese, Turris-Fortis Trani, Virtus Casarano-Sarnese.

Girone I – 21^ Giornata – 29/01/2012: Adrano-Valle Grecanica 2-0, Battipagliese-Nuvla San Felice 2-1, Hinterreggio-Acireale 2-1, Licata-Nissa 1-0, Marsala-Sambiase 0-0, Messina-Noto 2-1, Nuovo Cosenza-Acri 3-2, Palazzolo-Serre 3-0, S.Antonio Abate-Cittanova 4-1.
Classifica: Hinterreggio 41; Palazzolo 34; Nuovo Cosenza e Adrano 32; Marsala 31; Nuvla San Felice, Acri, Battipagliese e Licata 30; Serre 29; Messina (-7) 27; Noto e S.Antonio Abate 25; Acireale 23; Sambiase 20; Cittanova 19; Valle Grecanica 18; Nissa 16.
Commento: domina l’Hinterreggio che tiene a debita distanza il Palazzolo, impegnato a tenere lontano gli inseguitori per i posti play off; in coda regna l’incertezza anche se la Nissa non sembra in grado di venir fuori dalla crisi e per la seconda retrocessione sono coinvolte non meno di sei squadre.
Prossimo turno - 22^ Giornata – 12/02/2012: Acireale-Messina, Acri-S.Antonio Abate, Hinterreggio-Marsala, Nissa-Adrano, Noto-Battipagliese, Nuvla San Felice-Cittanova, Sambiase-Licata, Serre-Nuovo Cosenza, Valle Grecanica-Palazzolo.


Turni infrasettimanali: 21/03/2012 gironi A-B-D.
Fine: 06/05/2012.

Poule Scudetto: dal 13/05/2012 al 20/05/2012 fase a gironi, 24/05/2012 semifinali, 26/05/2012 finale.
Play Off: dal 13/05 al 10/06/2012.
Play Out: date da definire.

E’ tutto, a rileggerci il giorno 08/02/2012 presteremo attenzione agli eventuali recuperi e faremo il quadro della situazione dopo questo scorcio di campionato.
Francesco Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV