#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

VENERDI' 21 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:30-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 SLOVACCHIA - UCRAINA
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 POLONIA - AUSTRIA
ore 20:50-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 OLANDA - FRANCIA 
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

SABATO 22 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00 Sabato Sport
ore 14:45-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 GEORGIA - REPUBBLICA CECA
*ore 16:00 F1 - GP Spagna - Prove
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 TURCHIA - PORTOGALLO
ore 20:15-23:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 BELGIO - ROMANIA
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

DOMENICA 23 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
*ore 15:00 F1 - GP Spagna - Gara
ore 19:15-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 SVIZZERA-GERMANIA e SCOZIA-UNGHERIA

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

#TICBemozioni

sabato 18 febbraio 2012

Torneo di Viareggio 2012: semifinali

Volge al termine il 64^ Torneo di Viareggio Coppa Carnevale, vero e proprio campionato mondiale per club riservato ai giovani calciatori delle formazioni primavera, al quale hanno partecipato formazioni provenienti da tutte le parti del mondo. Larga la rappresentanza delle formazioni europee e sudamericane che bene hanno figurato ma che nulla hanno potuto contro le formazioni italiane.
Oggi pomeriggio si sono disputate le due semifinali che vedevano impegnate quattro formazioni tutte italiane tre delle quali partivano con i favori del pronostico (Fiorentina, Roma e Juventus) mentre la quarta arrivata alle semifinali (Parma) è stata la vera rivelazione del Torneo, avendo eliminato formazioni ben più titolate.
Le semifinali si sono disputate una allo stadio dei Pini di Viareggio, dove verrà giocata anche la finalissima, mentre l’altra semifinale si è giocata allo stadio Picco di La Spezia.
Nella prima semifinale la Juventus di Baroni, ha battuto il Parma con un gol realizzato nel finale di gara da Spinazzola, dopo una gara che l’ha vista dominare ma non concretizzare la sua superiorità vuoi per imprecisione dei propri attaccanti, molto per le parate del portiere avversario Gallinetta. I bianconeri hanno messo in mostra un buon impianrto di gioco ed una perfetta organizzazione, ed ha portato alla ribalta numerosi suoi giovani, su tutti Bouy, Appelt, Spinazzola, Liviero, De Silvestro e nel finale Beltrame.
Anche il Parma ha mostrato una grande compattezza sia in fase difensiva, che in fase di costruzione, mettendo in mostra un centravanti combattivo e coriaceo (Monachello), troppo poco però per fermare la Juventus.
Ci sono voluti invece i tempi supplementari ed i rigori per determinare la vincente della seconda semifinale, certamente quella più attesa per il blasone delle due società; partenza a spron battuto della Fiorentina che dopo 33” era già andata in rete per uno svarione difensivo della Roma con Campagnaro; i giallorossi hanno avuto l’occasione di pareggiare in virtù di un calcio di rigore forse concesso un po’ generosamente dall’arbitro Borriello, ma Viviani ha fallito la trasformazione parata da un ottimo Svedkauskas. Pareggia la Roma ad inizio ripresa con Romagnoli.
La gara è stata molto equilibrata con occasioni da una parte e dall’altra e con un ottimo gioco sviluppato da entrambe le compagini; ottime individualità a cominciare dai due portieri, ai giovani della Fiorentina che già hanno esordito in serie A su tutti Agiey e Acosty, ottimi anche Cenciarelli e Camporese; nella Roma hanno impressionato positivamente Piscitella, Viviani e Tallo, ma soprattutto Marco Ricci un centrocampista dai piedi buoni di cui sentiremo certamente parlare. Le squadre sono arrivate ai rigori stanchissimi, determinante la parata di Pigliacelli sul rigore di Empereur, tirato veramente male.
Dunque finalissima di grande interesse fra Juventus e Roma lunedì 20/02/2012 allo stadio dei Pini di Viareggio, e pronostico apertissimo, la Roma potrebbe però risentire dello stress della gara di semifinale, ed accusare la fatica, ma tutto questo è molto relativo.

E’ tutto a rileggerci martedì 21/02/2012 per commentare la finale e fare un bilancio su questa edizione del torneo..
Francesco Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV