#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai


MERCOLEDI' 19 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:30-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 CROAZIA-ALBANIA
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 GERMANIA - UNGHERIA
ore 20:50-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 SCOZIA-SVIZZERA
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

GIOVEDI' 20 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:30-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 SLOVENIA - SERBIA
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 DANIMARCA - INGHILTERRA
ore 20:50-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 SPAGNA - ITALIA (Repice - Fortuna)
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

#TICBemozioni

martedì 20 marzo 2012

Il pagellone: TUTTI IN CORSA

di Davide Serusi- Gentili lettori ben ritrovati, ritorna il pagellone per commentare la 28esima giornata di campionato che ha registrato le vittorie di Milan e Juventus che questa sera si giocheranno la finale di Coppa Italia. Spazio anche alla zona Champions/Uefa e da oggi anche alla zona retrocessione come da consuetudine alle meno 10 giornate.

Partiamo dal MILAN (7,5) che ha battuto il PARMA (5,5) per 2-0 al termine di una gara emozionante che ha visto i rossoneri soffrire oltre il previsto ma sbrigare la pratica grazie al solito Ibrahimovic (8) che ha veramente devastato la difesa avversaria, lo svedese ha segnato il rigore, concluso in porta, servito assist ai compagni e deliziato la platea con giocate di classe. Bene anche Emanuelson (7) autore del 2-0 e non male nemmeno El Sharawi.
Show della JUVENTUS (8,5) contro la FIORENTINA (1) al Franchi, un 5-0 storico che ha consentito ai bianconeri di seguire il Milan, di ritrovare la vittoria, le reti e di confermare il buon gioco. L'operazione è stata agevolata dall'ingenuità dell'immaturo Cerci (3) ma la squadra ha girato a meraviglia confezionando reti molto belle. Il protagonista della serata è stato Mirko Vucinic (8,5) autore della miglior prestazione in bianconero, gol e tre assist per il montenegrino che nelle ultime partite è apparso in netta crescita. Sempre grande Pirlo (7,5), finalmente Marchisio e Vidal, sottotono Matri.

Oggi le due rivali si affronteranno nella semifinale di ritorno della Coppa Italia, per la Juventus (vincente a Milano per 2-1) dovrebbe essere una formalità grazie alla probabile panchina di Ibrahimovic, l'augurio è che non ci siano polemiche arbitrali e che tutto si svolga serenamente anche se ne dubitiamo.
Quanto al campionato, dicevamo del Milan che non si ferma nonostante gli assenti, la speranza della Juventus si chiama distrazione Barcellona per mollare qualcosa anche se il calendario dei bianconeri appare più complicato.

Veniamo alla lotta per la Champions e l'Europa League che come lo scorso anno è legata a Lazio, Napoli, Udinese e Roma alle quali potremmo aggiungere l'Inter e perfino il Catania. E come lo scorso anno a farla da padrona è la discontinuità delle candidate.
La LAZIO (5) ha peccato di cattiveria sotto porta, paga le assenze, il momento no di Klose e deve ringraziare le altre se si trova terza. Il NAPOLI (6) non ha giocato per 75' e in 5' ha pareggiato il conto contro l'UDINESE (5) in 10 uomini, nonostante il rigore sbagliato da Cavani (7) la squadra ci ha creduto fino alla fine rischiando la clamorosa vittoria, le scorie di Londra si sono fatte sentire ma gli azzurri ci sembrano più in forma di tutte le altre. I friulani sono in caduta libera e amano farsi del male.
La ROMA (6,5) è tornata in corsa e deve accendere un cero, il compito è assai arduo, è la meno affidabile ma potrebbe aver trovato il giusto equilibrio tra attacco e difesa ma deve chiudere prima le partite come quella di ieri e di sabato scorso. Contro il Milan avremmo maggiori risposte.
Sull' INTER (5) c'è poco da dire e da condannare, è finito un ciclo glorioso, sfortuna vuole che sia Ranieri ad accompagnare questa squadra al cimitero.
Il CATANIA (8) è la più bella realtà, gioca alla grande, difende bene, vola con l'aereoplanino Montella (10) e potrebbe puntare pure alla Uefa.

Chiudiamo con il discorso salvezza anche se sembra essere tutto delineato con il Cesena out, il Novara quasi, ma occhio ai sussulti di orgoglio delle ultime partite, il Lecce ci prova ma annaspa. Parma, Siena e le altre avrebbero bisogno di un piccolo sforzo per restare tranquille. La Fiorentina deve solo ringraziare il terzetto di coda, scusate la brutalità ma meriterebbe la B come la Sampdoria, non i suoi tifosi che pagano l'indifferenza di una società che dovrebbe porsi delle domande serie e lasciare se non è più in grado di gestire una squadra dal grande blasone e rispetto.

SPECIAL ONE: PINILLA
SPECIAL FLOP: DELLA VALLE
MIGLIOR SQUADRA: JUVENTUS
PEGGIOR SQUADRA: FIORENTINA
SPECIAL GOL: PORCARI

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV