#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

VENERDI' 21 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:30-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 SLOVACCHIA - UCRAINA
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 POLONIA - AUSTRIA
ore 20:50-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 OLANDA - FRANCIA 
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

SABATO 22 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00 Sabato Sport
ore 14:45-17:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 15:00 GEORGIA - REPUBBLICA CECA
*ore 16:00 F1 - GP Spagna - Prove
ore 17:50-20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 18:00 TURCHIA - PORTOGALLO
ore 20:15-23:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 BELGIO - ROMANIA
Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

DOMENICA 23 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
*ore 15:00 F1 - GP Spagna - Gara
ore 19:15-23:30 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 SVIZZERA-GERMANIA e SCOZIA-UNGHERIA

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport

#TICBemozioni

domenica 29 aprile 2012
19:38

Prima Divisione 2011-12: 33^ giornata


La Prima Divisione vivrà domenica prossima gli ultimi novanta minuti della stagione regolare. Nel girone A, tranne che per due posti nei play-out, è già tutto deciso. La Ternana infatti ha centrato la matematica promozione in Serie B grazie al pareggio interno contro il Foggia. Gli umbri tornano nella serie cadetta dopo sei anni. Per quanto riguarda i play-off, centrano la qualificazione il Carpi, che ha battuto 2-0 il Foligno, il Taranto, che ha vinto per 1-0 contro la Reggiana, la Pro Vercelli ed il Sorrento, che ha battuto proprio i vercellesi per 2-1. Negli ultimi novanta minuti resta adesso solo da stabilire la griglia per gli accoppiamenti. Per quanto riguarda la zona play-out, il Pavia ed la Spal hanno la matematica certezza di giocare gli spareggi per la permanenza nella categoria. Il Pavia in questo turno ha pareggiato 2-2 contro il Tritium, mentre la Spal ha vinto 3-1 contro l’Avellino. Como, Viareggio e Monza invece si giocheranno gli altri due posti. In caso di arrivo a pari punti i viareggini saranno avvantaggiati per classifica avulsa, condanando così comaschi e monzesi a giocare i play-out. Per quanto riguarda il girone B, rimandati ancora tutti i verdetti. Per la promozione diretta, lo Spezia ha vinto a Trieste per 1-2 agganciando così in testa alla classifica il Trapani, che invece ha pareggiato 1-1 contro il Sud Tirol. Sicure di disputare i play-off invece sono il Siracusa e la Virtus Lanciano, che è stata battuta in questa giornata proprio dagli aretusei. Gli altri due posti per i play-off sono in palio tra Cremonese, Barletta e Sud Tirol. Per quanto riguarda la salvezza invece è tutto molto incerto perché gli ultimi novanta minuti dovranno sancire la retrocessione diretta e le squadre che giocheranno i play-out. La sfida sarà molto emozionante poiché a lottare saranno ben sette squadre racchiuse in cinque punti, nell’ordine di classifica: Andria Bat, Triestina, Feralpisalò, Latina, Piacenza, Prato e Bassano Virtus. Ecco la situazione dei due gironi:     

Girone A
Risultati: Carpi-Foligno 1-0, Lumezzane-Como 2-2, Monza-Pisa 0-2, Pavia-Tritium 2-2, Sorrento-Pro Vercelli 2-1, Spal-Avellino 3-1, Taranto-Reggiana 1-0, Ternana-Foggia 1-1, Viareggio-Benevento 2-1.
Classifica: Ternana 64, Carpi e Taranto (-7) 60, Sorrento (-2) 57, Pro Vercelli 56, Benevento (-2) 53, Pisa 45, Lumezzane 43, Avellino 40, Reggiana (-2) e Foggia (-4) 38, Tritium 37, Como (-3) 35, Monza e Viareggio 33, Spal (-8) 31, Pavia 30, Foligno (-4) 21. (Spal -8 punti; Foggia e Foligno -4 punti; Taranto -7 punti; Benevento e Reggiana -2 punti; Como -3 punti; Sorrento -2 punti in classifica)(Ternana promossa in Serie B; Carpi, Taranto, Sorrento e Pro Vercelli qualificate ai play-off; Spal e Pavia qualificate ai play-out; Foligno retrocesso in Seconda Divisione)
Prossimo turno, 34^ giornata – 6/5/2012 ore 15.00: Avellino-Taranto, Benevento-Monza, Como-Ternana, Foggia-Pavia, Foligno-Spal, Pisa-Sorrento, Pro Vercelli-Carpi, Reggiana-Lumezzane, Tritium-Viareggio.

Girone B
Risultati: Barletta-Carrarese 2-0, Bassano Virtus-Piacenza 2-2, Feralpisalò-Frosinone 1-2, Latina-Cremonese 1-1, Pergocrema-Andria Bat 0-0, Portogruaro-Prato 0-0, Siracusa-Virtus Lanciano 1-0, Sud Tirol-Trapani 1-1, Triestina-Spezia 1-2.
Classifica: Trapani e Spezia 59, Siracusa (-5) 55, Virtus Lanciano 54, Cremonese (-6) 48, Barletta (-1) 47, Sud Tirol e Frosinone 45, Carrarese e Portogruaro 42, Pergocrema (-5) 40, Andria Bat 36, Triestina, Feralpisalò e Latina 35, Piacenza (-9) 33, Prato 32, Bassano Virtus 31. (Cremonese -6 punti; Siracusa -5 punti; Piacenza -9 punti; Pergocrema -2 punti; Barletta -1 punto in classifica)(Siracusa e Virtus Lanciano qualificate ai play-off)
Prossimo turno, 34^ giornata – 6/5/2012 ore 15.00: Andria Bat-Portogruaro, Carrarese-Pergocrema, Cremonese-Sud Tirol, Frosinone-Siracusa, Piacenza-Barletta, Prato-Triestina, Spezia-Latina, Trapani-Bassano Virtus, Virtus Lanciano-Feralpisalò.


Play-off semifinali, play-out finali: andata 20/5/2012, ritorno 27/5/2012
Play-off finali: andata 3/6/2012, ritorno 10/6/2012

Orari d’inizio delle gare: dal 20/5/2012 inizio ore 16.00.

Regolamento promozione e retrocessione: la 1^ di ciascun girone viene promossa direttamente in Serie B. La 2^, la 3^, la 4^ e la 5^ di ciascun girone giocano i play-off per stabilire l’altra società promossa in Serie B. L’ultima di ogni girone retrocede direttamente in Seconda Divisione. La 14^, la 15^, la 16^ e la 17^ di ciascun girone giocano i play-out. Le due perdenti retrocedono in Seconda Divisione.

Appuntamento dopo le partite della prossima giornata.
Emanuele Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV