#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

VENERDI 17 MAGGIO 2021
Radio1Rai
ore 7:30 Radio anch'io sport
ore 08:25, 13:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 15:05, 15:30, 16:05, 16:30 SULLE STRADE DEL GIRO, 13a tappa (C.Piccinelli, S.Martinello, M.Codignoni, M.Ghirotto)
ore 20:24 Zona Cesarini
*Calcio - Anticipo Serie A FIORENTINA-NAPOLI (S.Meini)
*Calcio - PlayOff Serie B PALERMO-SAMPDORIA (M.Mezzatesta)
*Basket - PlayOff Scudetto, 1/4 di Finale TRENTO-MILANO, gara 3 (M.Barchiesi)
*Tennis - INTERNAZIONALI D'ITALIA (E.Mancuso)
Radio1Sport
ore 10:05 Tutto il calcio minuto per minuto STORY
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 ExtraTime (replica)
ore 14:30 Pop Sport
ore 15:05 Il caffè di Radio1Sport
ore 16:30 Simulcast con Radio1Rai 
ore 18:05 Tutto il calcio minuto per minuto STORY
ore 19:30 Pop Sport
ore 20:40 Simulcast con Radio1Rai 


giovedì 24 maggio 2012

Forletta titolare.....ed il dottore è tornato!





di Fabio Stellato


L'ultimo, intenso, week-end sportivo ha finalmente visto Valentino Rossi di nuovo protagonista del MotoGP; il 32enne centaturo di Tavullia è tornato sul podio nel GP di Francia, proprio laddove l'anno scorso ottenne il suo ultimo piazzamento.
Un MotoGP, che nonostante i scarsi risultati degli italiani nelle ultime stagioni, continua ad essere coperto in maniera completa ed esaustiva da RadioUno con la novità rappresentata da Nico Forletta che da quest'anno sembra abbia definitivamente, o quasi, scalzato Paolo Zauli dal ruolo di cantore ufficiale della manifestazione: un passaggio di consegne che ai piu' è risultato indubbiamente gradito.



9 commenti:

Anonimo ha detto...

Il termine scalzato è improprio. Zauli da inviato è passato caposervizio, quindi il suo ruolo è quello di organizzazione del lavoro redazionale. Che poi gli siano da preferire di gran lunga Corsini in conduzione e Forletta inviato, è ovviamente un altro paio di maniche.

Claudio

Anonimo ha detto...

Perchè questo accanimento sul povero Paolino Zauli? Sabato, per esempio, nella gestione di sabato sport con la tragedia di Brindisi, è stato assolutamente all'altezza.

Anonimo ha detto...

Diciamo la verità: Zauli come conduttore non è un granché, e conduce solo perché nessuno vuole prendersi la responsabilità di condurre, escluso naturalmente Corsini che oltre a farlo da molti anni viene da un'esperienza di radio privata. Zauli interrompe i radiocronisti nel bel mezzo della frase, spezzetta le frasi incasinandosi mentre parla, non dà enfasi a quello che dice, e stiamo parlando di sport. Poi, se vogliamo definirlo bravo, abbiamo altri parametri sulla bravura. Passabile, a Radiorai non dovrebbe esistere, almeno in un'eccellenza come lo sport.

Claudio

Anonimo ha detto...

e tu chi pensi di essere che parli come se avessi la verità in tasca????

Anonimo ha detto...

io ne ho dette di ogni sul muro riguardo a zauli pz o il fantastico che dir si voglia però dopo aver sentito il conduttore di zona cesarini interrompere cucchi x segnalare il 6-0 del bayern monaco devo dire che lo rivaluo

Anonimo ha detto...

a me come conduttore nn dispiace barchiesi anche se essendo diventato la voce del basket , le possiiblità di condurre si riducono
Ale

Anonimo ha detto...

Per cominciare, rispondo al piccato Anonimo (perché Anonimo, non è che sei Paolo Zauli?), non parlo a caso. Se dico certe cose è perché le so. Ricordatevi che molti non vogliono condurre e preferiscono fare gli inviati.
D'accordo in pieno su Maurizio Ruggeri.E pensare che Zona Cesarini l'ha inventata lui...

Claudio

Anonimo ha detto...

'A claudio, mi sembri l'oracolo di Delfi...
"conduce solo perché nessuno vuole prendersi la responsabilità di condurre...".
Vacci piano con le parole..anche se dici di parlare perchè TU le cose le sai! Appunto...l'oracolo di Delfi impallidisce di fronte alle tue sentenze.

Anonimo ha detto...

'A oracolo, firmati almeno... come me che le cose le so evidentemente perché ho le mie fonti. Un'altra cosa: che significa vacci piano con le parole? Non ho mica insultato nessuno, ho solo criticato un conduttore radiofonico. E per cortesia, chiudiamola qui. NB: ti sto ascoltando su Radiouno, sei migliorato, sai?

Claudio

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV