Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

LUNEDI 2 OTTOBRE 2023
Radio1Rai
ore 08:25,13:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 7:30 Radio anch'io sport
ore 18:25 Zona Cesarini
*ore 18:30 Calcio - Posticipi Serie A TORINO-VERONA (D.Fortuna)
                                                 SASSUOLO-MONZA (D.Carmignani)
*ore 20:45 Calcio - Posticipo Serie A FIORENTINA-CAGLIARI (C.Piccinelli-M.Orlando)
Radio 1 Sport
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 ExtraTime (replica)
ore 14:30 Pop Sport
ore 17:05 Tempi supplementari
ore 18:25 Simulcast con Radio1Rai
domenica 6 maggio 2012
19:49

Seconda Divisione 2011-12: 38^ e 42^ giornata


Anche per la Seconda Divisione gli ultimi novanta minuti erano importanti perché c’erano ancora da stabilire molti verdetti. Nel girone A vengono promosse direttamente in Prima Divisione il Treviso ed il San Marino, che si sono imposti entrambi in trasferta rispettivamente contro il Montichiari e il Borgo Buggiano. Ai play-off accedono invece il Cuneo, vittorioso per 4-3 sul Savona e che vede sfuggire per un punto il secondo posto, il Casale, che ha pareggiato a Santarcangelo, la Virtus Entella (quinta) ed il Rimini (sesto) che invece si sono affrontati nello scontro diretto terminato 6-2 a favore dei liguri, che così scavalcano i riminesi in virtù di una migliore differenza reti negli scontri diretti. L’andata era finita infatti 2-1 per i romagnoli. Per quanto riguarda la bassa classifica, oltre alla Sambonifacese e al Valenzana già retrocesse, scende in Serie D anche il Montichiari, sconfitto dal Treviso e scavalcato dal Lecco, vittorioso per 2-1 sull’Alessandria. I lecchesi disputeranno il play-out salvezza contro il Mantova, sconfitto 3-2 dalla Pro Patria e superato in classifica dal Bellaria Igea Marina, che si salva direttamente grazie al successo contro la Sambonifacese. Andando al girone B, il Perugia già promosso ha battuto 2-1 l’Isola Liri, già retrocessa in Serie D. A festeggiare la seconda promozione diretta poi è il Catanzaro a cui è bastato un pareggio casalingo contro il Giulianova per condannare ai play-off il Vigor Lamezia, che ha pareggiato 0-0 ad Eboli. Agli spareggi promozione accede poi, oltre al Chieti e all’Aprilia già qualificate, anche la Paganese, che ha vinto in trasferta contro l’Arzanese. Per quanto riguarda la zona play-out, si salva direttamente il Campobasso, che ha vinto in casa contro il Fondi per 2-1 e che condanna così allo spareggio la Vibonese, che ha battuto 2-1 l’Aversa Normanna, e il Neapolis Mugnano, che invece ha pareggiato 2-2 contro il Gavorrano. Ecco la situazione dei due gironi dopo la stagione regolare:   

Girone A, 38^ giornata
Risultati: Borgo Buggiano-San Marino 1-2, Cuneo-Savona 4-3, Giacomense-Poggibonsi 2-2, Lecco-Alessandria 2-1, Montichiari-Treviso 2-3, Pro Patria-Mantova 3-2, Sambonifacese-Bellaria Igea Marina 0-1, Santarcangelo-Casale 1-1, Valenzana-Renate 2-2, Virtus Entella-Rimini 6-2.
Classifica: Treviso (-2) 67, San Marino 66, Cuneo 65, Casale 62, Virtus Entella e Rimini 61, Pro Patria (-11) 60, Santarcangelo e Poggibonsi 54, Borgo Buggiano 51, Alessandria (-3) 49, Renate 48, Savona (-7) 46, Giacomense e Bellaria Igea Marina 45, Mantova 44, Lecco 37, Montichiari (-5) 35, Sambonifacese 26, Valenzana 24. (Pro Patria -11 punti; Savona -7 punti; Montichiari -5 punti; Alessandria -3 punti; Treviso -2 punti) (Treviso e San Marino promosse in Prima Divisione; Cuneo, Casale, Virtus Entella e Rimini qualificate ai play-off; Mantova e Lecco qualificate ai play-out; Montichiari, Sambonifacese e Valenzana retrocesse in Serie D)
Prossimo turno, 20/5/2012 ore 16.00:
Play-off, semifinali – andata: Rimini-Cuneo, Virtus Entella-Casale.
Play-out, semifinali – andata: Lecco-Mantova.   

Girone B, 42^ giornata
Risultati: Aprilia-Melfi 1-1, Arzanese-Paganese 1-3, Campobasso-Fondi 2-1, Catanzaro-Giulianova 3-3, Celano-Chieti 0-1, Ebolitana-Vigor Lamezia 0-0, Fano-L’Aquila 2-1, Gavorrano-Neapolis Mugnano 2-2, Perugia-Isola Liri 2-1, Vibonese-Aversa Normanna 2-1. (Ha riposato il Milazzo)
Classifica: Perugia 87, Catanzaro 83, Vigor Lamezia 80, Chieti 69, Aprilia e Paganese 65, Gavorrano 62, L’Aquila 60, Arzanese 55, Fano (-5) 54, Aversa Normanna (-1) 47, Fondi 45, Milazzo, Giulianova (-2) e Campobasso (-1) 44, Melfi (-3) 43, Vibonese (-1) 41, Neapolis Mugnano (-2) 40, Isola Liri (-2) 32, Ebolitana (-3) 30, Celano Olimpia 25. (Fano -4 punti; Ebolitana e Melfi -3 punti; Neapolis Mugnano, Giulianova e Isola Liri -2 punti; Campobasso, Vibonese e Aversa Normanna -1 punto.)(Perugia e Catanzaro promosse in Prima Divisione; Vigor Lamezia, Chieti, Aprilia e Paganese qualificate ai play-off; Vibonese e Neapolis Mugnano qualificate ai play-out; Isola Liri, Ebolitana e Celano Olimpia retrocesse in Serie D)
Prossimo turno, 20/5/2012 ore 16.00:
Play-off, semifinali – andata: Paganese-Vigor Lamezia, Aprilia-Chieti.
Play-out, semifinali – andata: Neapolis Mugnano-Vibonese.

Play-off semifinali, play-out semifinali: ritorno 27/5/2012
Play-off finali: andata 3/6/2012, ritorno 10/6/2012

Regolamento promozione e retrocessione: la 1^ e la 2^ di ciascun girone vengono promosse direttamente in Prima Divisione. La 3^, la 4^, la 5^ e la 6^ di ciascun girone giocano i play-off per stabilire l’altra società promossa in Prima Divisione. Le ultime tre di ogni girone retrocedono direttamente in Serie D. La 16^ e la 17^, nel girone A, la 17^ e la 18^, nel girone B, giocano i play-out. Le due perdenti retrocedono in Serie D. Le due vincenti invece si sfidano tra di loro per stabilire l’ultima retrocessione in Serie D.

Appuntamento dunque dopo le partite dei play-off e dei play-out.
Emanuele Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV