#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

MERCOLEDI 17 APRILE 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 21:05 Zona Cesarini
Radio1Sport
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 Numeri Primi
ore 14:30 Pop Sport
ore 17:05 Tempi supplementari 
ore 19:30 Pop Sport
ore 21:05 Simulcast con Radio1Rai 



lunedì 21 maggio 2012

Tutti per uno e uno per tutti: I 4 MOSCHETTIERI DEL GIRO



di Fabio Stellato


Anche quest'anno , come da tradizione, la grande carovana rosa del giro d'Italia  è seguita minuto per minuto dalla radio che, per la serie "squadra che vince non si cambia",  al suo seguito ha confermato il quartetto dell'anno passato; Emanuele Dotto e Giovanni Scaramuzzino dall'arrivo e Tarcisio Mazzeo e Massimo Ghirotto dalla cuore della corsa, da due settimane stanno raccontando una corsa rosa, priva di grandissimi nomi, ma dal fascino immutato, nonostante una tre giorni iniziale in Danimarca che ha fatto storcere, non poco, il naso ai tradizionalisti.
Chi ha la fortuna di seguire il giro alla radio non puo non apprezzare le impeccabili cronache di questi 4 moschettieri del microfono, cosi diversi tra di loro eppure cosi uguali; non si possono non apprezzare le digressioni storicoletteralgeografiche di Emanuele Dotto, non si puo non apprezzare il piu piccolo, insignificante, dettaglio che non sfugge  mai a Govanni Scaramuzzino, non si possono non apprezzare le molte cartoline di Tarcisio Mazzeo che non manca mai di "farci vedere" il paesaggio che circonda la sua moto, non si puo non apprezzare l'occhio del gregario Massimo Ghirotto, non si puo non apprezzare una radiocronaca di squadra che ti fa davvero vedere la tappa a 360°, quasi  quanto la si possa vedere in tv.
Una squadra che ha trovato, al suo secondo anno, un invidiabile affiatamento, e dove tutti i ruoli sono diventati fondamentali anelli di una catena che ci auguriamo nessuno spezzi mai per molti anni.








1 commenti:

Anonimo ha detto...

Le digressioni storicoletteralgeografiche di Dotto? Qualche volta esagera...non devi "fare Emanuele Dotto" sempre e comunque, qualche volta si può anche fare semplicemente il radiocronista. A qualcuno per esempio può dare un po'di fastidio sentire Breuil pronunciata con la r francese o sentire tutti i nomi di un paese o di un fiume... altre volte è apprezzabile, certo, ma ci sono momenti e momenti, secondo me. Per il resto, condivido, e noto anche il grande miglioramento di Ghirotto

Claudio

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV