#EuroAtletica2024 #Roma2024

#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

VENERDI 14 GIUGNO 2024
Radio1Rai
ore 8:20, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 20:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
*ore 21:00 GERMANIA-SCOZIA
Radio1Sport
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 Numeri primi (replica)
ore 14:30 Pop Sport
ore 17:05 Tempi supplementari
ore 19:30 Pop Sport
ore 20:00 Simulcast con Radio1Rai
mercoledì 27 giugno 2012

Euro 2012: semifinali - 1


E’ la Spagna la prima finalista di Euro 2012. Le giubbe rosse infatti hanno raggiunto l’atto conclusivo della manifestazione dopo un lungo duello contro il Portogallo. Partita molto equilibrata con pochissime occasioni da ambo le parti ma con un ritmo gara piacevole. Lusitani decisamente ben messi in campo ed infatti il gioco degli spagnoli non è stato brillante nella consueta trama di passaggi. Gli uomini di Del Bosque infatti hanno faticato a mettere in atto la propria tattica perché i portoghesi hanno giocato molto corti provando a ripartire in contropiede. L’equilibrio così ha dominato il match per novanta minuti e per buona parte dei tempi supplementari. Solo alla fine del primo tempo aggiuntivo e per buona parte della seconda mini frazione gli spagnoli sono riusciti ad avere un leggero predominio che però non ha permesso di sbloccare il punteggio. I portoghesi infatti stanchi per il ritmo tenuto per circa 100 minuti hanno lasciato campo agli avversari senza rischiare molto, in due occasioni però l’intervento di Rui Patricio, estremo giocatore lusitano, ha permesso di salvare la porta degli uomini di Paulo Bento. La lotteria dei rigori si è aperta con una parata per parte dei due portieri, Rui Patricio ha neutralizzato la conclusione di Xavi Alonso, mentre Casillas ha parato il tiro di Moutinho. Poi tutti a segno, ma l’errore di Bruno Alves, per lui palla sulla traversa, ed il seguente rigore trasformato da Fabregas hanno permesso alla Roja di raggiungere la finale. Per gli spagnoli si tratta della quarta finale nel campionato europeo (1964, 1984, 2008 e 2012), la seconda di fila. Il Portogallo invece manca l’opportunità di tornare in finale in questa manifestazione per la seconda volta dopo l’europeo perso in casa nel 2004 contro la Grecia. Gli spagnoli adesso aspetteranno la vincente dell’altra semifinale, quella tra Germania e Italia.           

Girone A
8/6, Polonia-Grecia: 1-1
8/6, Russia-Repubblica Ceca: 4-1
12/6, Grecia-Repubblica Ceca: 1-2
12/6, Polonia-Russia: 1-1
16/6, Repubblica Ceca-Polonia: 1-0
16/6, Grecia-Russia: 1-0
Classifica: Repubblica Ceca 6, Grecia e Russia 4, Polonia 2. (Repubblica Ceca e Grecia qualificate ai quarti di finale)

Girone B
9/6, Olanda-Danimarca: 0-1
9/6, Germania-Portogallo: 1-0
13/6, Danimarca-Portogallo: 2-3
13/6, Olanda-Germania: 1-2
17/6, Portogallo-Olanda: 2-1
17/6, Danimarca-Germania: 1-2
Classifica: Germania 9, Portogallo 6, Danimarca 3, Olanda 0. (Germania e Portogallo qualificate ai quarti di finale)

Girone C
10/6, Spagna-Italia: 1-1
10/6, Irlanda-Croazia: 1-3
14/6, Italia-Croazia: 1-1
14/6, Spagna-Irlanda: 4-0
18/6, Croazia-Spagna: 0-1
18/6, Irlanda-Italia: 0-2
Classifica: Spagna 7, Italia 5, Croazia 4, Irlanda 0. (Spagna e Italia qualificate ai quarti di finale)

Girone D
11/6, Francia-Inghilterra: 1-1
11/6, Ucraina-Svezia: 2-1
15/6, Ucraina-Francia: 0-2
15/6, Svezia-Inghilterra: 2-3
19/6, Inghilterra-Ucraina: 1-0
19/6, Svezia-Francia: 2-0
Classifica: Inghilterra 7, Francia 4, Ucraina e Svezia 3. (Inghilterra e Francia qualificate ai quarti di finale

In caso di parità tra due o più squadre si considerano nell’ordine: 1) i punti negli scontri diretti; 2) la differenza reti negli scontri diretti; 3) i gol realizzati negli scontri diretti (quando c’è parità almeno tra tre squadre); 4) la differenza reti generale; 5) i gol segnati nel gruppo; 6) la posizione nel ranking Uefa; 7) la classifica fair-play; 8) il sorteggio.


Quarti di finale
21/6, Repubblica Ceca-Portogallo: 0-1
22/6, Germania-Grecia: 4-2
23/6, Spagna-Francia: 2-0
24/6, Inghilterra-Italia: 2-4 d.t.r. (0-0 d.t.s.)

Semifinali
Portogallo-Spagna: 4-2 d.t.r. (0-0 d.t.s.)
marcatori: Iniesta (S), Pepe (P), Pique (S), Nani (P), Ramos (S), Fabregas (S).
errori: Xavi Alonso (parato), Moutinho (parato), Alves (traversa).

28/6, Varsavia, ore 20.45: Germania-Italia

Finale
1/7, Kiev, ore 20.45: SPAGNA-vinc. Germania/Italia


Classifica marcatori: Dzagoev (Russia), Gomez (Germania), Mandzukic (Croazia) e Ronaldo (Portogallo) 3, Shevchenko (Ucraina), Pilar (Repubblica Ceca), Bendtner (Danimarca), Fabregas (Spagna), Torres (Spagna), Mellberg (Svezia), Jiracek (Repubblica Ceca), Krohn Delhi (Danimarca), Ibrahimovic (Svezia), Salpingidis (Grecia) e Xavi Alonso (Francia) 2, Lewandowski (Polonia), Shirokov (Russia), Pavlyuchenko (Russia), Di Natale (Italia), St. Ledger (Irlanda), Jelavic (Croazia), Lescott (Inghilterra), Nasri (Francia), Gekas (Grecia), Blaszczykowski (Polonia), Pepe (Portogallo), Postiga (Portogallo), Varela (Portogallo), Van Persie (Olanda), Pirlo (Italia), Silva (Spagna), Menez (Francia), Cabaye (Francia), Carroll (Inghilterra), Walcott (Inghilterra), Welbeck (Inghilterra), Karagounis (Grecia), Van der Vaart (Olanda), Podolski (Germania), Bender (Germania), Navas (Spagna), Cassano (Italia), Balotelli (Italia), Rooney (Inghilterra), Larsson (Svezia), Lahm (Germania), Samaras (Grecia), Khedira (Germania), Klose (Germania) e Reus (Germania) 1.

Appuntamento a domani dopo la seconda semifinale.
Emanuele Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV