sabato 6 giugno 2020

Tutte le regioni minuto per minuto - Basilicata (13)

#tuttoilcalcioblog


di Alessandro Atti
La regione Basilicata ha solo 3 cronisti nella storia di Tutto il calcio. 
Partiamo dalla stagione 1979-80: il Matera è in Serie B e per 3 volte fa capolino in Tutto il calcio. 

Nel Marzo 1980 tocca a Ezio Luzzi raccontare Matera-Monza come campo collegato di Serie b. 

Per ascoltare una voce della sede regionale dovremmo aspettare altre due settimane in una puntata di Tutto il calcio interamente dedicata alla B,dove , dal neutro di Barletta, Lino Viggiani racconta Matera Pisa. In quell’occasione lo studio è curato in qualità di supplente da Alfredo Provenzali. 

Due mesi dopo Viggiani torna ancora al microfono per un Matera-Verona di fine stagione con la squadra penultima e già retrocessa in Serie C. 
Grazie a Fabio Stellato possiamo riascoltare questa voce oltre al richiamo in diretta che subì sia da Provenzali che da Bortoluzzi. 


Proseguendo il nostro cammino ci imbattiamo in Doriana Laraia oggi al TG2 che partendo dalla sede della Basilicata è poi arrivata in varie redazioni nazionali come GR3, direzione esteri (cui faceva capo il giornale della Mezzanotte) e GR Rai ( su richiesta dell’allora direttore Livio Zanetti). 

Nei quasi 18 anni alla redazione sportiva Doriana si è occupata soprattutto di tennis e atletica leggera (di cui si era occupata anche in Tv assieme a Paolo Rosi). 
Laraia ha anche sovente condotto da studio alternandosi con altri colleghi in Sabato Sport: è stata inoltre per anni conduttrice e curatrice di Sportlandia, rubrica che in quell'epoca andava in onda il Sabato Mattina basata soprattutto sulle storie di sport e antenata di Extratime. 

La redazione di quel programma era in gran parte costituita dal voci delle sedi regionali che spesso realizzavano i loro servizi nei giorni liberi. 

Andiamo a riascoltarci questo servizio di Tarcisio Mazzeo in cui racconta il parroco DJ Don Roberto Fiscer e il disco "Replay non ne ha" cantato dagli allora giocatori del Genoa.

Dal 2007 Doriana Laraia diventa voce caporedattrice e imporsi da donna in un contesto quasi totalmente maschile non è stato semplice. 
Lei stessa ha raccontato che un collega le disse "Io da te non prendo ordini". 

Nel febbraio 2012 Doriana Laraia lascia Sportlandia e la redazione sportiva per approdare al TG2. Ascoltiamo la chiusura dell’ ultima puntata di Sportlandia

Sul finire della stagione 2010-2011 fa capolino in due puntate consecutive di Tutto il calcio Umberto Avallone dopo diverse cronache di basket e Volley. 
Le due cronache, specialmente la seconda , non furono esaltanti ma Cucchi come affermato dallo stesso Avallone, gli diede tanti consigli e dalla stagione 2012-2013, complice la pensione forzata di Forma e Raffa lo inserì spesso come seconda voce e questo negli anni lo fa probabilmente migliorare . 

Nel Basket e nel Volley invece Avallone è sempre stato una garanzia (nel volley è stato giocatore fino alla Serie B poi allenatore e arbitro). Nel 2016 , tocca a lui l' annuncio dello scudetto del Volley vinto da Modena dato che Manuela Collazzo si trova a Londra con Carlo Verna per gli europei in vasca corta di Nuoto. 

In conclusione riascoltiamo la prima giornata del campionato 2015-2016 dove ha lasciato il commento finale a Tarcisio Mazzeo che da pochi mesi aveva lasciato “ il mondo di Tutto il Calcio” data la sua nomina a caporedattore della Tgr Liguria. 

0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.