martedì 28 dicembre 2010

Il nostro omaggio all'imperioso 2010 di Repice

E' la voce "spettacolare" per antonomasia, è il fuoco d'artificio del diffusore radiofonico, è come il grande Campione di una squadra che magari non milita nella propria squadra del cuore ma al quale non si può non spellarsi le mani dagli applausi, come un Alessandro Del Piero, un Francesco Totti, uno Zlatan Ibrahimovic, un Ronaldo. Quei campioni per cui indipendentemente dal colore della maglia, vale la pena di pagare il prezzo del biglietto. Francesco Repice appartiene, nella sua specie, a questa categoria: appassiona a prescindere con quel modo tutto suo di raccontare le prodezze di una squadra o dell'altra, così come ha fatto in questo suo 2010 farcito di mille emozioni che si sono francobollate nei cuori dei tifosi di tante squadre, particolarmente per i nerazzurri e il loro indimenticabile Triplete, tifosi che ricordano a menadito più alcune sue frasi ormai cult rispetto a cose percepite nelle dirette tv. Tutti hanno guardato la tv e tutti ricordano quei Repice e quei Cucchi. Sempre infuocato, sempre caldo, sempre capace di portare l'ascoltatore lì in tribuna pur sentendo solo una radiolina. Il grande libro delle radiocronache targate 2010 è quasi una Bibbia repiciana: il grande duello scudetto tra Roma ed Inter, la Champions League, l'avvio di questa stagione con Roma, Milan e Juventus più sorridenti e tanto altro. Lo abbiamo tanto seguito ed elogiato, ma anche saputo criticare (perchè noi non amiamo solo dicendo sempre di sì, allo scopo di migliorare e non distruggere) e lui ha anche avuto la disponibilità di farci sapere la sua, non è da tutti. Dedichiamo a lui (nostro lettore) e a tutti gli ascoltatori quella che dall'anno scorso, dal 2009, è quasi una piccola tradizione annuale di questa rubrica, ovvero un collage, realizzato dal sottoscritto, con le migliori emozioni delle sue radiocronache. Sperando possa piacergli e piacervi. Vista la moltitudine di racconti in questo anno solare 2010 abbiamo diviso in due capitoli, necessariamente. Auguriamo a Francesco Repice un 2011 ancora migliore dell'anno che sta per andare in archivio, con nuove imprese calcistiche e nuove emozioni da narrarci assieme, naturalmente, a tutto il resto della squadra di tutto il calcio.

Da Gennaio a Maggio




Da Settembre a Dicembre


0 commenti:

TICB TV

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Palinsesto #Radio1Sport