#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

MARTEDI' 21 MAGGIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 16:35  SULLE STRADE DEL GIRO, 16a tappa (C.Piccinelli, S.Martinello, M.Codignoni, M.Ghirotto)
ore 20:25 Zona Cesarini
*Calcio - Playoff Serie B CATANZARO-CREMONESE (A.Lopez)
*Basket - Playoff scudetto BOLOGNA-TORTONA, gara 5 (M.Barchiesi)

Radio1Sport
ore 10:05 Tutto il calcio minuto per minuto STORY
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 Numeri Primi (replica)
ore 14:30 Pop Sport
ore 15:00 Il caffè di Radio1Sport
ore 16:05 Simulcast con Radio1Rai
ore 18:05 Tutto il calcio minuto per minuto STORY
ore 19:30 Pop Sport
ore 20:25 Simulcast con Radio1Rai 


domenica 20 maggio 2012
20:10

Serie Bwin 2011-12: 41^ giornata


Dopo la Torino bianconera fa festa anche la parte granata del capoluogo piemontese. Il Torino infatti ha battuto per 2-0 il Modena e ha raggiunto la matematica promozione nella massima serie nazionale. Stagione da protagonista per il Toro che era partito con il favore dei pronostici e dopo quarantuno giornate è arrivata la tanto attesa promozione. I granata tornano in Serie A dopo due stagioni e la speranza è quella di poter restare a lungo nella massima divisione, così come impone la gloriosa storia del club piemontese. Complimenti a Ventura che ancora una volta ha centrato un importante obiettivo, ma anche a tutta la società torinese che ha creduto da inizio stagione nel progetto di riportare il Torino in Serie A. Oltre al Torino fa festa anche il Pescara che, grazie al successo esterno ottenuto a Genova contro la Sampdoria, centra anch’esso la promozione in Serie A. Gli abruzzesi mancavano dal massimo campionato dalla stagione 1992/93. Campionato incredibile quello dei pescaresi, che trascinati dalle prodezze di Immobile, Insigne e Verratti hanno raggiunto uno storico traguardo. A questo punto accedono ai play-off il Sassuolo, che ha battuto 4-1 la Reggina, il Verona, che ha sconfitto 3-0 il Varese, quest’ultimo anche qualificato agli spareggi promozione, e la Sampdoria, che sfrutta al meglio il ko del Padova a Nocera. I genovesi infatti hanno un vantaggio sui patavini di quattro punti. Il Sassuolo ed il Verone potrebbero raggiungere in classifica il Pescara, ma sono sfavorite negli scontri diretti. Per quanto riguarda la zona salvezza, rimane apertissima la lotta in zona play-out dove al momento troviamo l’Empoli, che ha pareggiato a Grosseto, ed il Vicenza, che invece ha battuto 3-1 il Bari e mantiene un punto di vantaggio sulla Nocerina, terzultima e vittoriosa per 3-0 sul Padova. Deve lottare ancora il Livorno per evitare lo spareggio salvezza. I livornesi in questo turno hanno vinto a Brescia ed ora hanno un punto di vantaggio sull’Empoli. Non ancora salvo matematicamente è anche l’Ascoli, che ha due punti di vantaggio sugli empolesi dopo aver battuto per 3-2 il Crotone. In coda invece vittoria esterna per l’Albinoleffe che ha espugnato il Pietro Barbetti di Gubbio per 1-2. I seriani restano ultimi in classifica, ma con tre punti di distacco dagli eugubbini. Ecco le partite in dettaglio ed il programma del prossimo turno:

Ascoli-Crotone: 3-2
marcatori: 15’ Essabr (C), 31’ Papa Waigo (A), 45’ Soncin (A), 52’ Pettinari (C), 82’ Papa Waigo (A).

Brescia-Livorno: 1-3
marcatori: 5’ Belingheri (L), 36’ Piovaccari (B), 71’ Paulinho (L), 89’ Bigazzi (L).

Cittadella-Juvestabia: 0-1
marcatore: 60’ Falcinelli.

Grosseto-Empoli: 1-1
marcatori: 10’ Antei (G), 17’ Tavano (E).

Gubbio-Albinoleffe: 1-2
marcatori: 3’ Guzman (G), 28’ Girasole (A), 69’ Torri (A).

Nocerina-Padova: 3-0
marcatori: 9’ Catania, 23’ e 45’ Merino.

Sampdoria-Pescara: 1-3
marcatori: 18’ Caprari (P), 29’ Immobile (P), 61’ Caprari (P), 83’ Juan Antonio (S).

Sassuolo-Reggina: 4-1
marcatori: 38’ Bruno (S), 40’ Viola (R), 50’ Cofie (S), 78’ Boakye (S), 81’ Sansone (S).

Torino-Modena: 2-0
marcatori: 24’ Oduamadi, 83’ De Feudis.

Verona-Varese: 3-0
marcatori: 43’ Maietta, 79’ Ferrari, 89’ Gomez Taleb.

Vicenza-Bari: 3-1
marcatori: 15’ De Falco (B), 25’ Giani (V), 41’ Paolucci (V), 57’ Gavazzi (V).

Classifica: Torino 82, Pescara 80, Sassuolo e Verona 77, Varese 68, Sampdoria 67, Padova 63, Brescia e Juvestabia (-4) 57, Reggina 55, Modena 51, Crotone (-2) e Grosseto 49, Cittadella 48, Bari (-6) 47, Ascoli (-7) 46, Livorno 45, Empoli 44, Vicenza 41, Nocerina 40, Gubbio 32, Albinoleffe 29. (Ascoli -7 punti; Bari -6 punti; Juvestabia -4 punti; Crotone -2 punti)(Torino e Pescara promosse in Serie A; Sassuolo, Verona, Varese e Sampdoria qualificate ai play-off; Gubbio e Albinoleffe retrocesse in Prima Divisione)

Prossimo turno, 42^ giornata – 26/5/2012 ore 20.45: Albinoleffe-Torino, Bari-Gubbio, Crotone-Brescia (ore 15.00), Empoli-Cittadella, Juvestabia-Sassuolo (ore 18.00), Livorno-Grosseto, Modena-Verona (ore 18.00), Padova-Ascoli, Pescara-Nocerina, Reggina-Vicenza, Varese-Sampdoria (ore 18.00).

Classifica marcatori: Immobile (Pescara) 28, Sau (Juvestabia) 21, Sforzini (Grosseto) e Sansone (Sassuolo) 20, Insigne (Pescara) e Tavano (Empoli) 18, Caetano Calil (Crotone) 17, Jonathas (Brescia) e Sansovini (Pescara) 16, Pozzi (Sampdoria) e Papa Waigo (Ascoli) 15, Gomez Taleb (Verona) 14, Abbruscato (Vicenza) e Paulinho (Livorno) 13.

Play-off
Semifinali – andata, 30/5/2012: 6^-3^ alle ore 18.30, 5^-4^ alle ore 21.00.
Semifinali – ritorno, 2/6/2012: 3^-6^ alle ore 21.00, 4^-5^ alle ore 18.30.
Finale – andata, 6/6/2012 alle ore 20.45.
Finale – ritorno, 9/6/2012 alle ore 20.45.
Play-out
Finale – andata, 3/6/2012: 19^-18^ alle ore 20.45.
Finale – ritorno, 8/6/2012: 18^-19^ alle pre 20.45.

Regolamento promozione e retrocessione: la 1^ e la 2^ classificata vengono promosse direttamente in Serie A. La 3^, la 4^, la 5^ e la 6^ accedono ai play-off promozione se il distacco di punti tra 3^ e 4^ classificata non supera i nove punti. In caso di spareggi promozioni con gare di andata e ritorno, la 3^ affronterà la 6^ classificata, mentre la 4^ affronterà la 5^ classificata. Per quanto riguarda la retrocessione, la 22^, la 21^ e la 20^ classificata retrocedono direttamente in Prima Divisione. La 19^ e la 18^ disputano il play-out retrocessione solo se il divario in classifica non supera i quattro punti. Anche in questo caso avremo partite di andata e ritorno.

Appuntamento dopo le partite della prossima giornata, l’ultima della stagione regolare.
Emanuele Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV