#TICBemozioni

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

MERCOLEDI 17 APRILE 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 21:05 Zona Cesarini
Radio1Sport
ore 11:05 Palla al centro
ore 13:30 Pop Sport
ore 14:05 Numeri Primi
ore 14:30 Pop Sport
ore 17:05 Tempi supplementari 
ore 19:30 Pop Sport
ore 21:05 Simulcast con Radio1Rai 



sabato 19 maggio 2012

Serie D 2011-12: play-off e play-out


Settimana di post season quella appena conclusa. Sono iniziate le gare della poule scudetto che vede impegnate le squadre vincenti i rispettivi gironi per l’assegnazione del titolo di campione d’Italia della categoria, nonchè i play off che però non avranno alcuna valenza ai fini di un eventuale salto di categoria considerando che è partita la riforma dei format dei campionati della Lega Pro, iniziano oggi i play out che designeranno le società che torneranno ai campionati regionali di Eccellenza.
Si è disputato anche l’unico spareggio in programma, quello del Girone H per evitare la retrocessione diretta e per disputare un play out, fra il Real Nocera e la Viribus Unitis, quest’ultima sconfitta è retrocessa in Eccellenza, mentre il Real Nocera disputerà l’unico play out del girone contro il Grottaglie.
Per quanto riguarda la poule scudetto le squadre vincenti i rispettivi gironi sono state divise in tre raggruppamenti di tre squadre ciascuno che disputeranno tre incontri, alla fine la vincente del raggruppamento verrà ammessa alle semifinali assieme alla migliore seconda. In queste due prime giornate abbiamo assistito ad incontri assai interessanti sotto il  profilo agonistico; la seconda giornata è stata ricca di reti, ma nessun risultato è stato eclatante a parte quello con il quale il Venezia ha regolato il Valle d’Aosta, confermando un impianto di gioco assai valido.
I play off si disputano fra le squadre classificatesi dal secondo al quarto posto nei propri gironi; alla fine dei due incontri preliminari, le nove vincenti cui si aggiungerà il Bogliasco, quale migliore semifinalista della Coppa Italia, disputeranno un incontro secco in campo neutro, alle cinque vincenti si unirà il Sandonà Jesolo finalista della Coppa Italia, alle tre vincenti si unirà la vincitrice della Coppa Italia S.Antonio Abate, così da formare le quattro semifinaliste. I partecipanti hanno confermato la solidità delle seconde linee, di quelle squadre cioè che hanno lottato fino alla fine per la conquista della promozione, e bisogna dire che pur non essendovi l’incentivo del salto di categoria, si è assistito ad incontri piacevoli e mai noiosi.
Iniziano oggi anche i Play Out, non previsti nel Girone A, che ha visto quattro retrocessioni dirette, e con un solo incontro nei gironi D, E ed F.
Continuano intanto le promozioni dal campionato di Eccellenza fra graditi ritorni e novità assolute. Sono quattro le società promosse: Verbania, Bra, Kras Repen e Fiesole Caldine.
Ma vediamo i dettagli delle gare disputate in settimana.

Spareggio play out del 13/05/2012: Real Nocera-Viribus Unitis 2-1.

Poule scudetto, gare del 13/05/2012:
Gruppo A: Valle d’Aosta-S.Castiglione 0-0;
Gruppo B: Forlì-Teramo 2-3;
Gruppo C: Martinafranca-Salerno 0-0.

Poule scudetto, gare del 16/05/2012:
Gruppo A: Unione Venezia-Valle d’Aosta 3-0;
Gruppo B: Pontedera-Forlì 3-4;
Gruppo C: Hinterreggio-Martinafranca 3-4.

Poule scudetto, gare del 20/05/2012:
Gruppo A: S.Castiglione-Unione Venezia;
Gruppo B: Teramo-Pontedera;
Gruppo C: Salerno-Hinterreggio.

Play Off, gare del 13/05/2012
Girone A: Chieri-Lavagnese 0-1, Santhià-Novese 4-1. Qualificate: Lavagnese e Santhià.
Girone B: Olginatese-Pizzighettone 4-2 d.t.s., Ponte San Pietro-Mapello 1-0. Qualificate: Olginatese e Ponte San Pietro.
Girone C: Delta Porto Tolle-Sacilese 1-0, Legnago-Montebelluna 2-1. Qualificate: Delta Porto Tolle e Legnago.
Girone D: Mezzolara-San Paolo 2-1, Este-V.Castelfranco 2-1. Qualificate: Mezzolara ed Este.
Girone E: Arezzo-Sporting Terni 2-1, Pianese-Castel Rigone 3-6 d.t.s. Qualificate: Arezzo e Castel Rigone.
Girone F: Sambenedettese-Isernia 2-1, Ancona-Civitanovese 4-3. Qualificate: Sambenedettese e Ancona.
Girone G: Città di Marino-Budoni 4-1, Pomigliano-Fidene 2-1. Qualificate: Città di Marino e Pomigliano.
Girone H: Sarnese-Brindisi 3-1, Ischia-Casertana 0-4. Qualificate: Sarnese e Casertana.
Girone I: Nuova Cosenza-Palazzolo 3-1, Battipagliese-Messina 1-3. Qualificate: Nuova Cosenza e Messina.

Play-off, gare del 16/05/2012:
Girone A: Santhià-Lavagnese 0-4. Qualificata: Lavagnese.
Girone B: Ponte San Pietro- Olginatese 1-0. Qualificata: Ponte San Pietro.
Girone C: Delta Torto Tolle-Legnago 1-2. Qualificata: Legnago.
Girone D: Mezzolara-Este 0-2. Qualificata: Este.
Girone E: Atletico Arezzo-Castel Rigone 3-2. Qualificata: Atletico Arezzo.
Girone F: Sambenedettese-Ancona 1-0. Qualificata: Sambenedettese.
Girone G: Città di Marino-Pomigliano 1-2 d.t.s. Qualificata: Pomigliano.
Girone H: Sarnese-Casertana 2-0. Qualificata: Sarnese.
Girone I: Nuova Cosenza-Messina 3-0. Qualificata: Nuova Cosenza.

Play-off, gare del 20/05/2012: Ponte San Pietro-Legnago, Sambenedettese-Este, Atletico Arezzo-Bogliasco, Sarnese-Lavagnese, Nuova Cosenza-Pomigliano.

Play out, gare del 20/05/2012:
Girone B: Colognese-Seregno, Carpenedolo-Darfo.
Girone C: Montecchio-San Giorgio, Sarego-Sanvitese.
Girone D: V.Pavullese-Ravenna.
Girone E: Pontecchio-Orvietana.
Girone F: Santegidiese-Renato Curi Angolana.
Girone G: Cynthia-Palestrina, Progetto S.Elia-Monterotondo.
Girone H: Real Nocera-Ars L.Grottaglie.
Girone I: Nissa-Acri, Marsala-Acireale.

Con questo è tutto a rileggerci il 23/05/2012 per il commento alle gare del 20/05/2012.
Francesco Pinto

0 commenti:

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV