#Euro2024

Il Palinsesto sportivo di Radio1Rai

DOMENICA 14 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 14:00-19:00 Domenica Sport
* ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour
ore 19:30-00:00 Tutto l'Europeo minuto per minuto
* EURO 2024 Finale SPAGNA-INGHILTERRA (Francesco Repice e Daniele Fortuna)

LUNEDI' 15  LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 07:30-09:00 Radio anch'io sport

MARTEDI' 16 - VENEDI' 20 LUGLIO 2024
Radio1Rai
ore 08:25, 13:20, 19:20, 00:20 Gr1 Sport
ore 17:00-17:45 Sulle Strade del Tour (aggiornamenti durante il palinsesto di Radio 1 Rai dalle 14 alle 17)

Radio1Sport
In simulcast solo le trasmissioni sportive di Radio 1 Rai.
ore 00:00-24:00 Pop Sport



#TICBemozioni

venerdì 1 giugno 2012

Euro 2012: presentazione torneo


Care amiche ed amici di Tuttoilcalcioblog.it, manca ormai una settimana all’inizio del Campionato Europeo 2012 che si svolgerà in Polonia ed Ucraina. Noi seguiremo la competizione aggiornandovi su quanto avverrà in campo con risultati e classifiche dei gironi eliminatori e poi con le partite della fase ad eliminazione diretta. La rubrica, tanto cara a questo nostro blog, sarà quella classica e si chiamerà “Highlights Euro 2012”. 

Il torneo per nazionali europee è arrivato alla quattordicesima edizione e si svolgerà dall’8 Giugno al 1 Luglio. La squadra vincitrice acquisirà il diritto a disputare la Confederations Cup in Brasile nel 2013. Questa edizione sarà l’ultima poi con sedici squadre qualificate alla fase finale. Nel 2016 infatti, nel torneo che si disputerà in Francia, a contendersi il titolo saranno ben 24 nazionali.

Le sedici nazionali che si sono qualificate a questo campionato europeo, con l’esclusione di Polonia ed Ucraina che ospitano l’evento, hanno disputato un percorso di qualificazione che ha visto la partecipazione di 51 nazionali e lo svolgimento di duecentoquarantotto partite tra l’11 Agosto 2010 e il 5 Novembre 2011.

Il pallone del torneo sarà “Tango 12”, prodotto dall’Adidas. Si tratta di un rifacimento del pallone utilizzato nel decennio 1980-90 e che ritorna a rotolare in campo dopo il 1996. In quell’anno il pallone era chiamato “Questra Europa”. La sfera è decorata al suo interno con bande bianco-rosse e giallo-blu, che richiamano i colori delle bandiere delle nazioni ospitanti la manifestazione calcistica.

Per quanto riguarda il logo della competizione, questo è stato presentato a Kiev il 14 Dicembre 2009. E’ la stilizzazione di un fiore costruito con la tecnica del Vytynanky, forma di taglio tradizionale della carta praticata nelle aree rurali dei due paesi che ospitano il torneo. Lo slogan della competizione è “Insieme creiamo la storia” e rappresenta come Polonia ed Ucraina siano state unite in un unico paese in passato e come ora vogliano rendere speciale questa edizione della manifestazione calcistica europea.

Come tutti i tornei estivi per nazionali anche Euro 2012 ha un suo inno e il suo titolo è “Endless Summer” cantato dalla cantante tedesca Oceana.

Saranno due le mascotte della manifestazione, Slavek e Slavko, gemelli che rappresentano i calciatori rispettivamente polacchi ed ucraini con le maglie delle proprie nazionali.

Le città e gli stadi che ospiteranno le partite saranno otto, quattro in Polonia e quattro in Ucraina e precisamente:
Varsavia, Stadion Nadorowy, capienza 58.145 posti
Breslavia, Stadion Miejski, capienza 44.308 posti
Danzica, PGE Arena Gdànsk, capienza 42.105 posti
Poznan, Stadion Miejski, capienza 41.609 posti
Kiev, Stadio Olimpico, capienza 70.050 posti
Donetsk, Donbas Arena, capienza 51.504 posti
Kharkiv, Stadio Metalist, capienza 41.411 posti
Leopoli, Stadio Lviv, capienza 34.915 posti

Ecco infine il programma del torneo con tutte le 31 partite, 24 della fase a gironi e 7 della fase ad eliminazione diretta:

Girone A
8/6, Varsavia, ore 18.00: Polonia-Grecia
8/6, Breslavia, ore 20.45: Russia-Rep. Ceca
12/6, Breslavia, ore 18.00: Grecia-Rep. Ceca
12/6, Varsavia, ore 20.45: Polonia-Russia
16/6, Breslavia, ore 20.45: Rep. Ceca-Polonia
16/6, Varsavia, ore 20.45: Grecia-Russia

Girone B
9/6, Kharkiv, ore 18.00: Olanda-Danimarca
9/6, Leopoli, ore 20.45: Germania-Portogallo
13/6, Leopoli, ore 18.00: Danimarca-Portogallo
13/6, Kharkiv, ore 20.45: Olanda-Germania
17/6, Kharkiv, ore 20.45: Portogallo-Olanda
17/6, Leopoli, ore 20.45: Danimarca-Germania

Girone C
10/6, Danzica, ore 18.00: Spagna-Italia
10/6, Poznan, ore 20.45: Irlanda-Croazia
14/6, Kharkiv, ore 18.00: Italia-Croazia
14/6, Danzica, ore 20.45: Spagna-Irlanda
18/6, Danzica, ore 20.45: Croazia-Spagna
18/6, Poznan, ore 20.45: Irlanda-Italia

Girone D
11/6, Donetsk, ore 18.00: Francia-Inghilterra
11/6, Kiev, ore 20.45: Ucraina-Svezia
15/6, Donetsk, ore 18.00: Ucraina-Francia
15/6, Kiev, ore 20.45: Svezia-Inghilterra
19/6, Donetsk, ore 20.45: Inghilterra-Ucraina
19/6, Kiev, ore 20.45: Svezia-Francia

Quarti di finale
21/6, Varsavia, ore 20.45: 1^ gir. A-2^ gir. B (1)
22/6, Danzica, ore 20.45: 1^ gir. B-2^ gir. A (2)
23/6, Donetsk, ore 20.45: 1^ gir. C-2^ gir. D (3)
24/6, Kiev, ore 20.45: 1^ gir. D-2^ gir. C (4)

Semifinali
27/6, Donetsk, ore 20.45: vinc. 1-vinc. 3
28/6, Varsavia, ore 20.45: vinc. 2-vinc. 4

Finale
1/7, Kiev, ore 20.45

Prendete dunque nota, si comincerà l’8 Giugno alle ore 18.00!
Con questo è tutto, appuntamento per venerdì prossimo dopo le prime due partite del girone A.
Emanuele Pinto

1 commenti:

uras ha detto...

Avete scelto il fantacalcio per l'europeo? Io vi consiglio l'Eurocampioni di SKY: ci sono dei grandissimi premi in palio! http://eurocampioni.sky.it/

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

TICB TV